Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Il Giro del Touring: a Reggio Emilia, la terza volta di Don Fernando

L'arrivo nella città del Tricolore. E una poesia di Gianni Rodari ci dice che...

Il Giro del Touring: a Reggio Emilia, la terza volta di Don Fernando

di 
Gino Cervi
19 Maggio 2017
Per tutto maggio 2017, il sito del Touring Club Italiano - in collaborazione con Hertz - seguirà il Giro d'Italia edizione numero 100, che partirà il 5 maggio da Alghero per concludersi il 28 maggio a Milano. A raccontarci le tante storie del Giro d'italia 2017 sarà Gino Cervi, scrittore e giornalista, nonché cultore di storia del ciclismo, autore di volumi di storia dello sport e curatore di guide turistiche (tra cui molte del Touring Club Italiano). Seguiteci lungo le strade del nostro Bel Paese!
 
 
Don Fernando vince solo nei capoluoghi. Dopo Cagliari e Messina, Gaviria, lo sprinter colombiano, trionfa a Reggio Emilia, nella tappa che ieri è partita da Forlì. Dobbiamo a questo punto aspettarlo domenica pomeriggio primo anche a Bergamo? 
 
Nella città dove è nato il Tricolore (qui il nostro articolo dedicato) sfreccia per la terza volta primo sul traguardo la maglia ciclamino: in questi giorni, a Reggio, va in scena Reggionarra, il festival che mette insieme il raccontare e il viaggiare: perché chi viaggia, incontra persone e conosce storie.
 
 
VIAGGIARE È RACCONTARE
Il Giro d'Italia, che è viaggio, incontro e racconto tutto insieme, non poteva che passar di qui. Il tema di questa edizione 2017 è il “Sottosopra” e trasforma gli spazi che stanno sotto e sopra la città: sotterranei, tunnel, cantine ma anche torri, tetti, terrazzi, campanili ospitano le narrazioni e fanno vedere il mondo in una prospettiva rovesciata, che prova ad assomigliare a quella dei bambini. Perché spesso, come diceva Walter Benjamin, “là dove giocano i bambini è sepolto un segreto” e le storie, viste da una diversa prospettiva, ci rimangono attaccate per sempre. Don Fernando Gaviria, ricordate, era stato investito caballero a Messina da Miguel de Cervantes, confuso tra la folla.
 
Qui a Reggio, al traguardo, ho incontrato il signor Gianni che se ne intende di storie e di parole, e dei mondi rovesciati dei bambini. Gli ho chiesto chi avrebbe vinto, secondo lui, questo giro. E mi ha risposto così:
 
Giro d'Italia comincia a girare, 
gira dal piano ai monti al mare, 
scatta in salita, in discesa riposa, 
chi sarà la maglia rosa? 
Io lo so, perché sono vecchio, 
e ve lo dico in un orecchio:
sarà un piccolo corridore,
con buone gambe e molto cuore,
il sole a picco non lo spaventa
pedala tranquillo nella tormenta.
Il suo nome? Sì, che lo so:
dopo il Giro ve lo dirò.
 
E così abbiamo scoperto che Gianni Rodari fa il tifo per lo stesso mio corridore.
Il suo nome sul muro ve lo scrivo: W Domenico Pozzovivo.
 
 
 
Il "Giro del Touring" è realizzato in collaborazione con Hertz, partner storico dell'associazione, che ha messo a disposizione di Gino Cervi una vettura ibrida Hertz Green Collection per seguire le tappe della Corsa Rosa. Per conoscere le convenzione riservate da Hertz ai soci Tci basta consultare la pagina dedicata.
 
IL GIRO DEL TOURING - TUTTE LE PUNTATE