Scopri il mondo Touring

Gewurztraminer, teroldego rotaliano, marzemino e schiava... le eccellenze altoatesine e trentine secondo la guida ViniBuoni Tci

Quali sono i migliori vini di Trentino e Alto Adige?

di 
Luca Bonora
30 Novembre 2019
E' uscita Vinibuoni d'Italia 2020, la guida Touring dedicata ai vini prodotti da vitigni autoctoni italiani. Alla 17ª edizione, la guida continua a valorizzare le radici locali, il territorio e la tipicità; inoltre dà indicazioni utili ai consumatori, che apprezzano sempre più i livelli qualitativi e il rapporto qualità-prezzo dei vini autoctoni.
 
Nell'edizione 2020 Alessandro Scorsone si conferma curatore nazionale accanto a Mario Busso, autore storico della guida; aumenta ancora la foliazione, da 774 a 822 pagine, segno di una qualità che si eleva ogni anno e quindi necessita di più spazio.
 
COME È FATTA LA GUIDA
Vinibuoni d'Italia è divisa in capitoli regionali, con l’aggiunta di Istria (Croazia), un’area molto interessante dal punto di vista vitivinicolo. In ogni regione i produttori sono indicati in ordine alfabetico.
I vini segnalati sono solo quelli ottenuti al 100% da vitigni autoctoni.
Le commissioni regionali hanno degustato 27mila vini per scegliere i migliori 6.056 (presenti nella guida). Tra questi, 482 vini hanno ottenuto la Corona, il massimo riconoscimento; 385 la Corona del pubblico di winelover.
 
Per ogni vino selezionato la guida indica:
- la valutazione in stelle (da 1 a 4), più l’eventuale Corona attribuita
- il colore (rosso, bianco, rosato)
- la tipologia (fermo, brioso, frizzante, spumante, secco, dolce, liquoroso, passito)
- l’apprezzamento (da bere in tempi brevi, nel medio periodo o adatto all’invecchiamento)
- i prezzi (in enoteca o comunque nei punti vendita al dettaglio)
 

Con il Touring hai vantaggi esclusivi per le tue vacanze

SCOPRILI TUTTI
 
Per ogni cantina, oltre ai dati anagrafici (indirizzo, telefono, sito, email) e tecnici essenziali (numero di bottiglie prodotte e vitigni autoctoni coltivati), è presente una breve descrizione. Inoltre è indicato con un apposito simbolo se c’è una struttura agrituristica dove pranzare, cenare o pernottare.
 
La guida Vinibuoni d’Italia 2020 ha 822 pagine e costa 22 euro al pubblico (sconto del 20% ai soci Tci).
Per acquistarla basta andare su www.touringclubstore.com.
 
 
IL BIANCO GEWÜRTZTRAMINER, IL ROSSO TEROLDEGO
Tre le doc altoatesine: Alto Adige, Lago di Caldaro e Valdadige, con vitigni celebri come il bianco Gewurztraminer e i rossi Lagrein e Schiava. Le corone, nella guida 2020, sono 14.
Otto le doc trentine, fra cui il celebre Teroldego rotaliano. Tra i vitigni, il Traminer, il Manzoni bianco, Marzemino, Schiava e il già citato Teroldego. Le corone in Trentino sono 24, metà delle quali bollicine appartenenti alla doc Trento, e che come la guida abbiamo trattato a parte, in un articolo dedicato ai migliori vini spumanti.
Le eccellenze delle due province che qui segnaliamo sono quelle con la doppia corona e con l’indicazione di un eccellente rapporto qualità prezzo. Ricordiamo che il prezzo indicato è quello della vendita in cantina e in enoteca può essere maggiorato fino al 100%.
 
 
LE 12 MIGLIORI BOTTIGLIE DI TRENTINO E ALTO ADIGE
secondo la guida Tci Vinibuoni 2020

BIANCHI
- Vigneti delle Dolomiti Igt Moscato giallo 2018
cantina Ritterhof di Caldaro sulla Strada del Vino (Bz), prezzo 9 euro
 
- Alto Adige doc Gewürztraminer “Aimé” 2018
cantina Girlan di Appiano sulla Strada del Vino (Bz), 16 euro
 
- Alto Adige doc Gewürztraminer “Turmhof” 2017
cantina Tiefenbrunner - SchlossKellerei Turmhof di Cortaccia sulla Strada del Vino (Bz), 20 euro
 
- Alto Adige doc Gewürztraminer “Nussbaumer” 2017
cantina Tramin di Termeno sulla Strada del Vino (Bz), 25 euro
 

ROSSI
- Trentino superiore doc Marzemino dei Ziresi 2016
Maso Solengo di Volano (Tn), 14 euro
 
- Alto Adige doc Santa Maddalena classico “Huck am Bach” 2018
cantina Bolzano, 16 euro
 
- Alto Adige doc Santa Maddalena classico 2017
cantina Mayr Josephus - Maso Unterganzner di Bolzano, 12 euro
 
- Trentino doc Moscato rosa 2017
cantina Zeni Roberto di San Michele all’Adige (Tn), 24 euro
 
- Alto Adige doc Lagrein riserva 2016
Tenuta Waldgries di Bolzano, 21 euro
 
- Teroldego rotaliano doc 2017
cantina De Vigili di Mezzolombardo (Tn), 13 euro
 
- Teroldego rotaliano doc riserva “Diedri” 2016
cantina Dorigati di Mezzocorona (Tn), 20 euro
 
- Teroldego rotaliano doc “Due vigneti” 2015
cantina Fedrizzi Cipriano, 24 euro
 
 
 
 
ARTICOLI CORRELATI