Scopri il mondo Touring

Cannonau, vermentino ma non solo: le 10 migliori bottiglie dell'isola secondo la guida Tci Vinibuoni d'Italia 2016

Quali sono i migliori vini di Sardegna?

di 
Luca Bonora
15 Novembre 2015
E' uscita Vinibuoni d'Italia 2016, la guida Touring a cura di Mario Busso dedicata ai vini prodotti da vitigni autoctoni italiani.
Giunta alla 13a edizione, la guida si conferma con un duplice obiettivo: valorizzare le radici locali, il territorio e la tipicità; e dare indicazioni utili ai consumatori e al mercato, che apprezza sempre più i livelli qualitativi e il rapporto qualità-prezzo che gli autoctoni esprimono.
 
COME E' FATTA LA GUIDA
Vinibuoni d'Italia è divisa in 23 capitoli regionali, con la divisione fra Trentino e Alto-Adige e l’inserimento di Istria-Croazia. In ogni regione i produttori sono indicati in ordine alfabetico e i vini segnalati sono solo quelli ottenuti al 100% da vitigni autoctoni.
Le commissioni regionali hanno degustato oltre 25mila vini per scegliere i migliori 4.300 (presenti nella guida). Tra questi, 652 hanno ottenuto il voto massimo, le 4 stelle; 467 vini hanno ottenuto la Corona, il massimo riconoscimento.
 
Scarica gratuitamente un estratto della nuova guida “Vinibuoni d’Italia 2016", con l’elenco completo dei vini con la Corona: basta iscriversi alla community!
 
Per ogni vino selezionato la guida indica:
- la valutazione in stelle (da 1 a 4), più l’eventuale Corona o Golden Star attribuita
- il colore (rosso, bianco, rosato)
- la tipologia (fermo, brioso, frizzante, spumante, secco, dolce, liquoroso, passito)
- l’apprezzamento (da bere in tempi brevi, nel medio periodo o adatto all’invecchiamento)
- i prezzi (in enoteca o comunque nei punti vendita al dettaglio)

Per ogni cantina, oltre ai dati anagrafici (indirizzo, telefono, sito, email) e tecnici (numero di bottiglie prodotte e vitigni autoctoni coltivati) essenziali, è presente una breve descrizione. E’ espressamente indicato se c’è una struttura agrituristica dove pranzare, cenare o pernottare.
 
La guida Vinibuoni d’Italia 2016 ha 704 pagine e costa 22 euro al pubblico (sconto del 20% ai soci Tci).
Per saperne di più potete consultare il sito vinibuoni.it, per acquistarla basta andare su www.touringclubstore.com.
 
 
 
I MAGNIFICI 10 DELLA SARDEGNA
Una apprezzatissima docg, vermentino di Gallura, 17 doc, 15 Corone e un eccellente rapporto qualità-prezzo: quello dei vini sardi è un biglietto da visita di tutto rispetto. I vini dell'isola hanno ormai raggiunto un livello qualitativo complessivo molto alto. E nella nostra top ten, bianchi e rossi praticamente si equivalgono. Eccoli, assieme alla relativa cantina:
 
 
Le migliori bottiglie della Sardegna secondo la guida Vinibuoni d'Italia 2015
 
- Cannonau di Sardegna Doc Corona Majore 2011 (rosso),
Tenute Soletta di Codrongianos (Ss) ,17-19 euro
 
- Cannonau di Sardegna Doc Nuraghe Sas Molas 2013 (rosso),
cantina Binzamanna di Martis (Ss), 27-29 euro
 
- Isola dei Nuraghi Igt Bovale Essentija 2012 (rosso),
Cantina Pala di Serdiana (Ca), 13-15 euro
 
- Isola dei Nuraghi Igt Rosso Luzzana 2013 (rosso),
Giovanni Maria Cherchi di Usini (Ss), 17-19 euro
 
- Mandrolisai Doc Rosso Superiore Antiogu 2012 (rosso),
cantina Fradiles di Atzara (Nu), 16-18 euro
 
- Vermentino di Gallura Docg Superiore Jankara 2014 (bianco),
cantina Jankara, Sant’Antonio di Gallura (Ot), prezzo 13-15 euro
 
- Vermentino di Sardegna Doc Mattariga 2014 (bianco),
cantina Chessa di Usini (Ss), 14-16 euro
 
- Vermentino di Sardegna Doc Audarya 2014 (bianco),
cantina Audarya di Cabras (Or), 7-9 euro
 
- Vermentino di Sardegna Doc Cala Reale 2014 (bianco),
cantina Sella & Mosca di Alghero (Ss), 10-12 euro
 
- Vino da uve stramature Tokaterra 2010 (bianco dolce),
Giovanni Maria Cherchi di Usini (Ss), 15-17 euro
 
 
 
ARTICOLI CORRELATI