Scopri il mondo Touring

Le località di mare più belle, pulite e accoglienti di Marche e Abruzzo secondo l'analisi Tci e Legambiente

Qual è il mare più bello di Marche e Abruzzo?

12 Giugno 2020
Il mare più bello di Marche e Abruzzo? Facile, basta consultare "Il mare più bello", l'analisi sulla qualità delle coste dei mari e laghi italiani realizzata da Legambiente e Touring Club Italiano. In questa edizione le cinque vele - assegnate ai luoghi che hanno puntato sulla buona gestione del territorio, su servizi d’eccellenza, sulla manutenzione dei centri storici - sventolano su 15 comprensori marini.
 
"Il mare più bello" infatti non assegna più le vele ai singoli Comuni, ma all’intero comprensorio turistico, ovvero a un territorio più ampio che coinvolge più amministrazioni comunali. Una scelta dettata dal fatto che chi va in vacanza difficilmente si ferma davanti ai confini amministrativi ma visita spesso un territorio più ampio.
 
La guida ha premiato una quarantina di comprensori su circa un centinaio: è quindi una selezione del meglio delle nostre coste, da nord a sud. Senza dimenticare i laghi, anche quest’anno presenti in una sezione speciale (per saperne di più, leggi la notizia della presentazione dell'analisi 2020).
 
La spiaggia di Sirolo (Ancona), nel Conero
 
DAL CONERO AL TERAMANO
Nessun comprensorio tra Marche e Abruzzo si guadagna le 5 vele, eppure ci sono alcune aree che spiccano per bellezza paesaggistica, attenzione al territorio, qualità dei servizi.

Nelle Marche un comprensorio è stato valutato con 3 vele ed è la Riviera del Conero, l’unico tratto di Adratico in cui possiamo trovare scogliere. In alcuni tratti il mare è di un verde intenso e la Spiaggia delle Due Sorelle, così chiamata per i due scogli quasi uguali a pochi metri da riva, è di una bellezza rara e inaspettata. I Comuni interessati al comprensorio, immediatamente a Sud di Ancona, sono Portonovo, Sirolo e Numana.

3 vele - Riviera del Conero - Sirolo, Portonovo e Numana (An)
2 vele - Costa Nord marchigiana - Senigallia, Fano e Gabicce Mare (Pu e An)
2 vele - Riviera delle Palme - Grottammare, Cupra marittima e San Benedetto del Tronto (Ap)
2 vele - Costa del Piceno - Pedaso, Porto Potenza Picena, Porto Recanati, Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio (Fm/Mc)

In Abruzzo, invece, la guida “Il mare più bello” seleziona, assegnandogli 4 vele, il tratto di mare teramano che include Pineto e Silvi Marina. Il litorale qui è un lungo nastro di sabbia, un arenile ampio e attrezzato con abbondanza di strutture ricettive e turistiche, con grande offerta in termini di svago e una gustosa cucina tipica. La torre che domina la spiaggia di Pineto segnala l’Area marina protetta Torre del Cerrano, che tutela un tratto di mare di circa 7 chilometri.  

4 vele - AMP del Cerrano - Pineto e Silvi (Te)
3 vele - Costa teatina - Fossacesia, Rocca San Giovanni, Casalbordino, Ortona, San Salvo, San Vito Chietino, Torino di Sangro e Vasto (Ch)
2 vele - Litorale teramano - Alba adriatica, Giulianova, Martinsicuro,  Roseto Degli Abruzzi e Tortoreto (Te)
 
Il litorale di Pineto (Teramo) con la Torre del Cerrano.
 
 

Associati al Touring per avere offerte esclusive e 1100 euro di buoni sconto per le tue vacanze in tutta Italia 

DIVENTA SOCIO