Scopri il mondo Touring

Le località di mare più belle, pulite e accoglienti della Toscana secondo l'analisi Tci e Legambiente

Dov' è il mare più bello della Toscana?

15 Giugno 2020
Il mare più bello della Toscana? Facile, basta consultare "Il mare più bello", l'analisi sulla qualità delle coste dei mari e laghi italiani realizzata da Legambiente e Touring Club Italiano. In questa edizione le cinque vele - assegnate ai luoghi che hanno puntato sulla buona gestione del territorio, su servizi d’eccellenza, sulla manutenzione dei centri storici - sventolano su 15 comprensori marini.
 
"Il mare più bello" infatti non assegna più le vele ai singoli Comuni, ma all’intero comprensorio turistico, ovvero a un territorio più ampio che coinvolge più amministrazioni comunali. Una scelta dettata dal fatto che chi va in vacanza difficilmente si ferma davanti ai confini amministrativi ma visita spesso un territorio più ampio.
 
La guida ha premiato una quarantina di comprensori su circa un centinaio: è quindi una selezione del meglio delle nostre coste, da nord a sud. Senza dimenticare i laghi, anche quest’anno presenti in una sezione speciale (per saperne di più, leggi la notizia della presentazione dell'analisi 2020).
 
Castiglione della Pescaia, capofila del comprensorio a 5 vele della Maremma toscana
 
IL MARE PIÙ BELLO DELLA TOSCANA
Oggi scopriamo insieme le località più belle della Toscana, la regione del Centronord con i punteggi più alti. Nel 2020 tre comprensori hanno ottenuto le 5 vele: sono la Maremma toscana, la Costa d’Argento e Isola del Giglio e l'isola di Capraia. Seguiti da un comprensorio a 4 vele, l'Isola d'Elba. 
 
5 vele - MAREMMA TOSCANA - Castiglione della Pescaia, Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica (Gr)
Motivazione 2019: Solida terra di località a cinque vele che ha fatto, nel corso degli anni, del turismo ambientale il tratto distintivo del suo territorio. Grazie alla presenza di aree naturalisticamente eccezionali, come la Diaccia Botrona o la spiaggia di Cala Violina, sapientemente valorizzate dalla presenza del parco regionale della Maremma e dall’attività amministrativa di Castiglione della Pescaia che da tempo porta avanti politiche di gestione e promozione sostenibile del territorio e da gennaio 2019 è divenuto Comune Plastic free: niente più usa e getta in plastica negli esercizi commerciali e turistici. A questo si aggiungono importanti investimenti per la mobilità ciclabile.
 
5 vele - COSTA D'ARGENTO E ISOLA DEL GIGLIO - Isola del Giglio, Capalbio, Orbetello, Magliano in Toscana e Monte Argentario (Gr)
Motivazione 2019: Si sviluppa tra dune costiere, le spiagge ben curate del litorale di Capalbio e le limpide acque dell’isola del Giglio con un entroterra di straordinaria qualità; inoltre può rappresentare una porta d’ingresso meridionale al Santuario dei mammiferi marini. L’isola dell’arcipelago ha rapidamente recuperato sul fronte turistico dopo le stagioni segnate dalla presenza del relitto della Costa Concordia e si caratterizza per progetti innovativi per rendere quest’isola sempre più “smart”, eco-compatibile e rinnovabile. Inoltre tra i Comuni di Orbetello, Isola del Giglio e Monte Argentario è stata potenziata la mobilità sostenibile grazie a biciclette elettriche e car sharing con vetture elettriche..
 
5 vele - ISOLA DI CAPRAIA - Capraia Isola (Li)

4 vele - ISOLA D'ELBA - Portoferraio, Campo nell'Elba, Capoliveri, Porto Azzurro, Marciana, Marciana Marina, Rio (Li)

Seguono nella classifica:
3 vele - Costa degli Etruschi
2 vele - Litorale pisano
2 vele - Versilia
 
Scogli al largo dell'isola del Giglio
 
 
 

Associati al Touring per avere offerte esclusive e 1100 euro di buoni sconto per le tue vacanze in tutta Italia 

DIVENTA SOCIO