Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • Qual è il mare più bello e più pulito d’Italia?

A chi vanno le Cinque Vele 2022? Nel riconoscimento Touring e Legambiente il meglio delle nostre coste per le vacanze di quest'estate

Qual è il mare più bello e più pulito d’Italia?

24 Giugno 2022

Qual è il mare più bello d'Italia? Difficile dirlo. Gli oltre 7.000 km di coste che lItalia vanta offrono paesaggi mai uguali, panorami e luoghi straordinariamente diversificati, e centinaia di splendide spiagge. La guida di Touring e Legambiente "Il mare più bello 2022" prova a mettere ordine e a dare suggerimenti: non solo per gli amanti della tintarella, della spiaggia e del mare limpido e cristallino, ma anche per chi crede che alla qualità del mare deva essere abbinata anche l'attenzione all'ambiente e la presenza di servizi sul territorio.

Potete acquistarla in tutte le librerie, nei Punti Touring e online sul nostro store.

LA GUIDA "IL MARE PIÙ BELLO"
Ecco dunque la precisa analisi di Legambiente, che da oltre 20 anni insieme al Touring promuove il riconoscimento e pubblica il volume. Legambiente - attraverso i circoli locali e Goletta Verde - ha scandagliato la penisola e le isole, attribuendo a ogni comprensorio turistico le "vele": da 1 (punteggio minimo) a 5 (punteggio massimo) le vele sono simboli che testimoniano non solo il livello di purezza delle acque ma in generale la qualità ambientale, la presenza di servizi, il consumo energetico (tra i temi analizzati, anche l'uso del suolo, l'energia, i rifiuti, la sicurezza alimentare, la depurazione delle acque, le iniziative per la sostenibilità). I parametri sono divisi in due principali categorie: qualità ambientale e qualità dei servizi ricettivi. La scelta degli indicatori e la loro attribuzione a differenti macroaree ha tenuto conto di requisiti chiave, definiti in ambito europeo con il contributo della rete delle ecolabel che seguono i criteri del progetto Life “VISIT”.
 
Nella guida non mancano zone di consolidata tradizione balneare, anche se l’obiettivo è quello di valorizzare quelle meno note e perciò più incontaminate: con i suoi circa 7500 km di coste il nostro Paese offre ancora spiagge deserte, paesi e borghi lontani dalle folle ferragostane, feste e tradizioni ancora vive, cucina ed esperienze di ospitalità genuine e a prezzi modici. Attenzione specifica viene data alla segnalazione delle attività ecologiche e sostenibili, come escursioni in bicicletta, percorsi in canoa, immersioni, trekking tra boschi e sentieri, alla scoperta anche delle Bandiere arancioni del Tci, località dell’entroterra che meritano di essere visitate.
 
Sono un centinaio i comprensori analizzati. E oltre 40 quelli premiati, dalla Riviera delle Palme al Salento, dall'Arcipelago Toscano alla Costa Cilentana. Senza dimenticare i laghi: una sezione è dedicata a una panoramica delle più belle vacanze lacustri, dai laghetti alpini al Trasimeno, dal Garda a Bolsena. Ma veniamo ai super premiati del 2022. 
 

Costa meridionale del Cilento, Campania - Comprensorio Cinque Vele

LE DICHIARAZIONI
“La nuova edizione della nostra guida — ha commentato Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente— racconta della sinergia che si è instaurata tra buone amministrazioni locali e quella parte sana dell’imprenditoria del mondo balneare, capace di gestire le spiagge al meglio, con meno cemento e ottime performance ambientali. Le località a Cinque Vele che premiamo oggi rappresentano le migliori buone pratiche amministrative e dimostrano che un nuovo modo di fare turismo è possibile, puntando sull’ambiente e sull’inclusività. Una vacanza nuova rispetto a quella di vent’anni fa, più consapevole, fatta di esperienze all’aria aperta, escursioni in bicicletta o trekking, di visite ai borghi storici e ricercati momenti di benessere.”

“Bastano ventidue anni per definire storica e di successo un’iniziativa editoriale? Certamente sì – afferma Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano - e anche per questo licenziamo con piacere questa nuova edizione della guida Il mare più bello, nata insieme al millennio che stiamo vivendo. Per mappare le quasi cento zone balneari esaminate nella guida, 45 delle quali poi descritte in dettaglio, e per classificarle in base all’attribuzione delle Vele, oltre alla fondamentale valutazione dello stato delle acque, dei fondali e delle spiagge concorrono al giudizio vari altri indicatori di qualità ambientale e di accoglienza turistica, dall’integrità del paesaggio all’efficienza nella gestione dei rifiuti, dal peso dei consumi energetici agli standard di accessibilità dei luoghi, dal livello dei servizi ricettivi e di mobilità alla cura dei beni storici e artistici del territorio, all’attenzione con cui se ne promuovono tipicità produttive, artigianali, alimentari. Ne risulta non una classifica, ma una mappatura geografica che fotografa le eccellenze dei mari e dei laghi italiani e uno stimolo a riflettere sulla straordinaria ricchezza del patrimonio naturalistico e ambientale italiano, sul piacere di conoscerlo e sulla necessità di conservarlo.” 

 
Litorale di Chia, in Sardegna - comprensorio a 5 vele
 
TUTTI I COMPRENSORI A CINQUE VELE (MARE)
Le cinque vele marine premiano questanno 18 comprensori turistici: 6 sono in Sardegna3 in Toscana, 3 in Puglia2 in Campania, 2 in Sicilia1 in Liguria, 1 in Basilicata. 
 
-- Liguria: Cinque Terre (Vernazza, Riomaggiore, Monterosso al Mare, in provincia di La Spezia) 
-- Toscana: Costa d’Argento e Isola del Giglio (Isola del Giglio, Capalbio, Orbetello, Magliano in Toscana, Monte Argentario, in provincia di Grosseto) 
-- Toscana: Isola di Capraia
-- Toscana: Maremma Toscana. (Castiglione della Pescaia, Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica, in provincia di Grosseto)
-- Campania: Costa del Mito (San Giovanni a Piro, Camerota, Centola-Palinuro e Pisciotta, con AMP Costa degli Infreschi e Masseta, in provincia di Salerno)
-- Campania: Cilento Antico (Pollica-Acciaroli e Pioppi, Castellabate, San Mauro del Cilento e Montecorice, in provincia di Salerno) 
-- Puglia: Isole Tremiti
-- Puglia: Alto Salento Adriatico (Melendugno, Otranto e Vernole, in provincia di Lecce) 
-- Puglia: Alto Salento Jonico (Nardò, Gallipoli, Porto Cesareo, Racale, in provincia di Lecce)
-- Basilicata: Costa di Maratea
-- Sicilia: Isola di Salina
-- Sicilia: Isola di Pantelleria
-- Sardegna: Golfo di Oristano (Cabras, in provincia di Oristano)
-- Sardegna: Baronia di Posada e Parco di Tepilora (Posada e Siniscola, in provincia di Nuoro)
-- Sardegna: Planargia (Bosa, sulla costa occidentale sarda, provincia di Oristano)
-- Sardegna: Gallura Costiera con AMP Capo Testa (Santa Teresa Gallura, Palau e Arzachena, in provincia di Sassari)
-- Sardegna: Litorale di Chia. Nella Sardegna meridionale, con il Comune di Domus de Maria.
-- Sardegna: Litorale di Baunei. Sulla costa orientale sarda.


Cinque Terre, Liguria - Comprensorio Cinque vele
 
TUTTI I COMPRENSORI A CINQUE VELE (LAGHI)
Sono 7 i comprensori che hanno ricevuto le cinque vele lacustri; 3 in Trentino Alto Adige, 1 in Veneto, 1 in Toscana, 1 in Piemonte, 1 in Lombardia

-- Piemonte: Lago di Avigliana Grande, Comune di Avigliana (To)
-- Lombardia: Lago del Garda - riva occidentale (Bs), Comuni di Gardone Riviera, Gargnano, Limone sul Garda, Riva del Garda, Tignale
-- Veneto: Lago del Mis, Comune di Sospirolo (Bl)
-- Trentino Alto Adige: Lago di Fiè, Comune di Fiè allo Sciliar (Bz)
-- Trentino Alto Adige: Lago di Molveno, Comune di Molveno (Tn)
-- Trentino Alto Adige: Lago di Monticolo (Bz), Comune di Appiano sulla Strada del Vino (Bz)
-- Toscana: Lago dell’Accesa, Comune di Massa Marittima (Gr)
 
Molveno (Tn) - Lago Cinque Vele

TUTTI I COMPRENSORI A QUATTRO VELE (MARE)
Anche i comprensori premiati con le Quattro vele si possono considerare luoghi di grande eccellenza, in grado di coniugare un territorio di qualità con gestione dei servizi di buon livello.

-- Liguria: Golfo dei poeti
-- Lazio: Isole Ponziane
-- Abruzzo: Costa del CerranoAMP del Cerrano
-- Campania: Costiera Amalfitana e Isola di Capri
-- Campania: Penisola Sorrentina e AMP Punta Campanella
-- Puglia: Gargano Sud
-- Puglia: Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari
-- Puglia: Basso Salento Adriatico
-- Sicilia:​ Litorale Trapanese Nord
-- Sicilia:​ Golfo di Noto
-- Sardegna: Costa Nord Occidentale e PN Isola dell’Asinara
-- Sardegna: Golfo di Olbia, costa nord orientale e AMP di Tavolara
-- Sardegna: Parco Nazionale dell'Arcipelago della Maddalena
-- Sardegna: Golfo di Orosei
-- Sardegna: Costa algherese, Parco di Porto Conte
-- Sardegna: Montiferru
-- Sardegna: Costa Verde e Buggerru
-- Sardegna: Costa sud-ovest e Isole sulcitane
-- Sardegna: Litorale di Pula
-- Sardegna: Golfo degli Angeli, Parco di Molentargius e AMP Capo Carbonara
-- Sardegna: Sardegna Sud Orientale
-- Sardegna: Ogliastra


Torre dell'Orso, Salento - Comprensorio Cinque Vele

APPROFONDIMENTI - IL MARE PIÙ BELLO 2022
- Il mare più bello della Liguria
- Il mare più bello della Toscana
- Il mare più bello del Lazio
- Il mare più bello di Marche e Abruzzo
- Il mare più bello della Campania
- Il mare più bello della Puglia
- Il mare più bello della Calabria
- Il mare più bello della Sicilia
- Il mare più bello della Sardegna
 
San Vito Lo Capo, Sicilia - Comprensorio Quattro Vele

 
 
 
 

Associati al Touring per avere offerte esclusive e 1100 euro di buoni sconto per le tue vacanze in tutta Italia 

DIVENTA SOCIO