Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • San Ginesio, borgo Bandiera Arancione delle Marche, premiato dall'UNWTO tra i "migliori villaggi turistici"

Il premio Best Tourism Village assegnato a 44 piccoli centri di tutto il mondo

San Ginesio, borgo Bandiera Arancione delle Marche, premiato dall'UNWTO tra i "migliori villaggi turistici"

3 Dicembre 2021

San Ginesio, borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano in provincia di Macerata, è stato scelto dall'UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite) come "miglior villaggio turistico" italiano. L'annuncio è avvenuto ieri a Madrid durante l'assemblea dell'UNWTO.
 
"È con particolare orgoglio - osserva il ministro del Turismo Massimo Garavaglia - che un piccolo comune italiano, per di più colpito in passato anche dal terremoto, sia stato indicato dall'UNWTO quale miglior villaggio turistico. "Una scelta - aggiunge il ministro - che punta a valorizzare i luoghi meno conosciuti, ma ugualmente carichi di storia, tradizioni, cultura. Territori che ci confermano come l'Italia sia tutta da scoprire". A ritirare il premio il sindaco di San Ginesio, Giuliano Ciabocco: "È un riconoscimento che premia gli sforzi fatti in questi anni, che ci dà una nuova prospettiva e soprattutto ci sprona a fare sempre meglio. Un premio che arriva in un momento particolare - aggiunge -. Non ci dimentichiamo che San Ginesio, oltre a fronteggiare la pandemia in corso, è anche un Comune terremotato, questo riconoscimento ci dà delle motivazioni in più per cercare quanto prima di risollevarci da queste difficoltà".
 


44 VILLAGGI TURISTICI PREMIATI
L'UNWTO ha valutato e premiato 44 candidature provenienti da 32 paesi dai 5 Continenti, tramite un comitato indipendente che ha scelto i migliori secondo 9 criteri, tra i quali presenza, conservazione, promozione e valorizzazione di risorse storico-culturali e ambientali, sostenibilità ambientale, economica e sociale, infrastrutture e connettività, sicurezza, potenziale turistico. Le 44 candidature vincitrici hanno ottenuto un punteggio superiore a 80 su 100. Tra le 174 località proposte, per l'Italia erano candidati anche i borghi, anch'essi Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, di Rocca Pietore (BL) e Gerace (RC), come avevamo annunciato in quest'articolo.

Tra i 44 villaggi premiati, troviamo in Europa 2 borghi portoghesi (Castelo Rodrigo e Cumeada), 2 borghi spagnoli (Lekunberri e Morella), 3 borghi svizzeri (Valposchiavo, Gruyères e Saas Fee), 1 borgo austriaco (Kaunertal), 2 borghi sloveni (Radovljica e Solčava), 1 borgo serbo (Mokra Gora), 1 borgo greco (Soufli) e 1 borgo cipriota (Pano Lefkara). Presenti anche borghi di Russia, Turchia, Libano, Oman, Cina, India, Giappone, Corea del Sud, Filippine, Malaysia, Indonesia, Messico, Argentina, Perù, Brasile, Paraguay, Cile, Marocco, Mauritius, Etiopia, Ruanda, Kenya.
 
LE BELLEZZE DI SAN GINESIO
3.700 abitanti e cento chiese, San Ginesio è un piccolo gioiello medievale nel cuore delle Marche. Lo si raggiunge lungo una strada suggestiva che risale la valle del Chienti per andare dal Conero ai Sibillini, fino al Gran Sasso. Una volta arrivati ci si stropiccia gli occhi tanto emoziona il panorama sui Sibillini. Un castello medievale che offre ai viaggiatori ricchezza storico-artistica, una storia importante, personaggi del calibro di Alberico Gentili, uno dei padri fondatori del diritto internazionale. In sintesi bellezza, tradizioni, serenità, aria buona, tra mare e montagna. Come Rocca Pietore anche a San Ginesio ci si è rimboccati le maniche per riprendersi dalle terribili scosse di terremoto che il 24 agosto e il 30 ottobre 2016 hanno devastato il territorio marchigiano.
 
San Ginesio, Ospedale dei Pellegrini
 
INFO E WEB
Scopri di più su www.unwto.org
Scopri di più su San Ginesiovai al sito di Bandiere Arancioni