Tra le dolci colline ricoperte di vigneti delle Langhe sorge Barolo, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, che ha dato il nome al famosissimo vino. Il Barolo, dal vivace colore rosso rubino, è protagonista in diversi momenti, dalla cucina all’arte.

In questo borgo medievale, infatti, è possibile vivere l’esperienza unica di coniugare arte e vino. Nello studio dell’artista Rita Barbero, in arte PurpleRyta, il Barolo, ma anche il Dolcetto, il Barbera e il Nebbiolo diventano strumenti per creare un dipinto.

PurpleRyta Rita Barbero
ph. Rita Barbero

Dal calice al foglio

Questa esperienza unica, fatta esclusivamente usando vino del territorio, può essere sperimentata in un laboratorio di pittura organizzato dall’artista PurpleRyta nel suo studio.

Rita Barbero PurpleRyta
ph. Rita Barbero

Tutto inizia con un foglio di carta fatta al 100% di cotone, per non alterare i colori, e una ciotola colma di vino puro che diventa colore “speciale”. Poi, come dice l’artista stessa, si compie il gesto provocatorio di rovesciare il vino sul foglio e di lasciare che prenda la sua forma ed emerga il colore del vino. Pennello alla mano, si lascia andare la creatività dipingendo quello che la macchia di vino ispira.

Ogni dipinto è speciale

Rita Barbero
ph. Rita Barbero

Durante il laboratorio si applicherà la tecnica del wine on paper, vino su carta, che stimola la creatività a partire da una macchia astratta e che rispetta la natura del vino sottolineandone la ricchezza espressiva del colore. Così come le forme, mai uguali, anche i colori dei vini sono diversi, cambiano in base all’uva e all’invecchiamento. Sono infinite le sfumature del rosso, da quello più violaceo a quello più aranciato, ognuno è diverso e speciale. In questo modo anche i dipinti dei partecipanti non saranno mai uguali, ma unici per forma, colore e soggetto, rendendo questa esperienza ancora più originale.

Barolo castello e vino Shutterstock
ph. Barolo Shutterstock

Alla fine del laboratorio potrete apprezzare il tipico "aperitivo" italiano in un'enoteca, passando del tempo rilassandosi in compagnia assaporando un calice di vino e gustosi stuzzichini.

Per prenotare l’esperienza e per informazioni c’è il sito.

Scopri altre esperienze sorprendenti come questa sul sito dedicato alla tua Estate nei Borghi!