Scopri il mondo Touring

PADOVA URBS PICTA

Mario Petrillo
Giovedì, 29 Luglio, 2021

L'UNESCO HA PROCLAMATO LA CITTA' DI PADOVA  " PATRIMONIO MONDIALE DELL'UMANITA' "

La città del Santo ha avuto l’alto riconoscimento dall’Unesco come  RAPPRESENTAZIONE DELLA CULLA DELLA SCIENZA, DEGLI SCAMBI SCIENTIFICI E DELLA COMPRENSIONE DELLE RELAZIONI TRA NATURA E CULTURA”.

Padova fu già insignita una prima volta nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. La prima volta fu nel 1997 dove il riconoscimento fu dato all’ORTO BOTONANCO quale “ Orto universitario più antico del mondo “. Questa volta, invece, il prestigioso sigillo è stato insignito per l’alto valore dei suoi affreschi trecenteschi ed in particolar modo il ciclo pittorico di Giotto nella Cappella degli Scrovegni.  Non possiamo quindi dimenticare di citare, partendo da Giotto, artisti veneti che hanno arricchito diversi siti della nostra città quali Jacopo da Verona, il Guariento, Giusto da Menabuoi, Altichieri da Zevio, Jacopo Avanzi, Domenico Campagnola e Stefano dell’Arzere

 

La Cappella degli Scrovegni, intitolata a santa Maria della Carità, fu affrescata dal grande maestro fiorentino tra il 1303 e il 1305,  su incarico di Enrico degli Scrovegni, costituisce uno dei massimi capolavori dell’arte occidentale. La narrazione ricopre interamente le pareti con le storie della Vergine e di Cristo, mentre nella controfacciata è dipinto il grandioso Giudizio Universale, con il quale si conclude la vicenda della salvazione umana.

 

PADOVA URBS PICTA dunque con tutti i cicli pittorici affrescati del ‘300 conservati in otto  edifici e complessi monumentali della città: la già citata Cappella degli Scrovegni, la Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo agli Eremitani, il Palazzo della Ragione, la Cappella della Reggia Carrarese, il Battistero della Cattedrale, la Basilica e il Convento di Sant’Antonio, l’Oratorio di San Giorgio, l’Oratorio di San Michele,  senza dimenticare la Scoletta del Carmine, luogo “ Aperti per Voi “ gestito dai volontari del Touring Club Italiano.

 

Il Club di Territorio di Padova, con i suoi volontari e i Consoli del Veneto del Touring Club Italiano,   si unisce quindi al grido di gioia lanciato dal Sindaco di Padova Sergio Giordani che ha definito la città semplicemente “ PADOVA MERAVIGLIOSA “