Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 20-21 luglio in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
12 Luglio 2019
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
1. A VENEZIA PER LA FESTA DEL REDENTORE
Grande festa a Venezia: questo è il weekend del Redentore, forse la più sentita tra le celebrazioni della città lagunare. Come sempre, lo spettacolo sarà incredibile: le regate (domenica 21), i fuochi d'artificio (sabato 20 alle 23.30), lo scenografico ponte di barche sul canale della Giudecca (percorribile dalle 19 di sabato). Anche gli esercizi commerciali rimangono aperti fino a tarda notte. Un'occasione speciale per farsi coinvolgere dalla magia veneziana.
 
2. IN PUGLIA PER I DOCUMENTARI
Una grande festa per celebrare il documentario attraverso le narrazioni più interessanti degli autori contemporanei e dei grandi nomi del cinema con un’attenzione particolare alle donne, pioniere del documentario e della fotografia contemporanea: è La Festa di Cinema del Reale, l’appuntamento con il cinema documentario d’autore che torna per la sedicesima edizione dal 16 al 20 luglio, quest’anno per la prima volta a Corigliano d’Otranto (Salento, Lecce), e il 27 nel bosco giardino di Tiggiano. Corigliano d'Otranto è un borgo certificato dal Touring con la Bandiera arancione, caratterizzato dalla presenza del Castello de' Monti, un gioiello tra le piazzeforti di epoca rinascimentale in Puglia. I temi attorno cui si sviluppa la nuova edizione del festival sono luci/paesaggi/bugie: le tre parole chiave de La Festa di Cinema del Reale che quest’anno rende omaggio alla carriera di Letizia Battaglia, ospite d’onore della manifestazione.

Info: scheda del borgo sul sito di Bandiere arancioni; sito dedicato.
 
 
3. IN VALLE D'AOSTA PER FESTIVAL E INCONTRI
Si conclude domenica 21 la Settimana del Cervino, che vede tutti i giorni della settimana tra il 15 e il 21 luglio a Cervinia e in Valtournenche attività outdoor, passeggiate con le guide naturalistiche, tour nel parco avventura e molto altro. Il programma degli eventi culmina sabato 20 in un pomeriggio dedicato al vero protagonista della settimana, il Cervino, raccontato da uno dei suoi rappresentanti più illustri, l’alpinista e Guida Alpina di Valtournenche Hervé Barmasse. L’evento si concluderà con un emozionante spettacolo di fuochi piromusicali proprio ai piedi della “Gran Becca”.
 
Info: sito dedicato


 
Raccontare i diversi modi di vivere la montagna attraverso arte, libri, incontri e musica. Dal 18 al 21 luglio i prati e i boschi di Estoul, una piccola frazione di Brusson in Val d'Ayas (Aosta), ospiteranno la terza edizione della rassegna 'Il richiamo della foresta'. Protagoniste saranno "persone che da sempre abitano la montagna e persone che ci sono tornate per riprendere i lavori dimenticati o inventarne di nuovi". Tra gli ospiti, lo scrittore Paolo Cognetti. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Info sul sito dedicato.
 
4. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER I COLTELLI
Maniago, in provincia di Udine, borgo Bandiera arancione Tci, è noto nel mondo per la sua tradizionale produzione di coltelli. Per scoprire questa secolare attività, niente di meglio di questo weekend: dal 19 al 21 luglio va infatti in scena "Coltello in festa", in cui le aziende del territorio si mettono in mostra per le vie del centro storico. Previsti una grande mostra mercato, bancarelle di artigianato e sapori tipici, attività per tutta la famiglia, dimostrazioni delle principali lavorazioni realizzate dagli artigiani locali (forgiatura, battitura, molatura) e molto altro. Da non mancare una visita al moderno e bellissimo museo dell'arte fabbrile e delle coltellerie, che racconta la storia della coltelleria nei secoli.

Info: scheda del borgo sul sito di Bandiere arancioni; sito del Comune
 

5. IN TRENTINO PER LA LUNA
Al Muse di Trento un pomeriggio e una serata speciali per celebrare i 50 anni dallo sbarco del primo uomo sulla Luna. Sabato 20 luglio previsti performance e giochi spaziali per tutta la famiglia, inaugurazione mostra “Cosmo cartoons. L’esplorazione dell’Universo tra scienza e cultura pop ”, talk tra scienza e filosofia con Guido Tonelli e Stefano Zecchi, concerto dei Pink Sonic e DJ set con ReacTj. Ingresso gratuito al museo dalle 16 alle 21; Food Truck nel giardino del museo.

Info: sito dedicato
 
6. IN TOSCANA PER FESTIVAL
Si svolgerà dal 18 al 26 luglio nei Comuni di Casale Marittimo (bandiera arancione Tci), Cecina, Castagneto Carducci, Guardistallo, Bibbona, Populonia e Montecastelli Pisano (tra le province di Pisa e Livorno) la quinta edizione del Festival del pensare: Pensare serve ancora?. Il Festival, organizzato dall’Associazione Culturale Pensiamo Insieme, ha come titolo "Male nostro quotidiano". Previsti incontri e dibattiti.
 
Info sul sito dedicato.
 
Un’intera città che suona: dal 18 al 28 luglio si svolge la prima edizione di Arezzo Raro Festival il calendario che, muovendosi tra la ricerca musicale e la proposta di grandi lavori del repertorio tradizionale, porta la grande musica in alcuni dei luoghi più belli e suggestivi della città toscana. Per dieci giorni Arezzo si trasforma in un vero e proprio laboratorio culturale, dove si intrecciano differenti linguaggi, dalla musica da camera, al rock, fino alla lirica. Questo weekend previsti vari spettacoli: opera al Teatro Petrarca, musica da camera alla Casa della Musica.

Info: sito dedicato
 


Cinque giorni, oltre quaranta appuntamenti, un itinerario che attraversa e intreccia gli universi della letteratura e della musica, del cinema e del teatro, della fotografia e della danza. Questo è il programma dell'ottava edizione del Cortona Mix Festival. Dal 17 al 21 luglio, in scena la contaminazione tra i linguaggi nei luoghi più suggestivi di Cortona, come Piazza Signorelli, Teatro Signorelli, il Centro Sant'Agostino e la Fortezza del Girifalco. Molti i nomi di spicco.
 

7. IN UMBRIA PER IL FESTIVAL
Al via la terza edizione di Universi Assisi 2019: dal 20 al 28 luglio la città di San Francesco mette in scena nelle sue piazze più straordinarie moltissimi eventi di musica, arte, danza, teatro e architettura, con il fil rouge della sostenibilità ambientale. Il sagrato della Basilica Superiore di San Francesco diventa teatro di "Emozioni" il 20 luglio dalle ore 22: Mogol ripercorre la storia dello straordinario sodalizio con Lucio Battisti. Novità 2019 è la Piazza dell’Architettura, che trova spazio sotto le arcate della Basilica di Santa Chiara: un esperimento unico di architettura urbana e sociale che vuole mostrare come sia possibile la  convivenza tra idee contemporanee e la bellezza senza tempo dei monumenti storici. Altra novità: la piazza del Comune diventerà l’Agorà di Universo Assisi; tutti i giorni dalle 18 alle 22 si alternano eventi musicali e talk di livello nazionale e internazionale, con presentazioni di libri, confronti sull'attualità e serate a tema. 

Info: sito dedicato.
 


8. IN LOMBARDIA PER LA BICI
In provincia di Brescia torna Bike Days, l’appuntamento volto a far conoscere ai cicloturisti gli spettacolari panorami e i sapori tipici dell’alta Valle Camonica e alta Val di Sole. Sabato 20 luglio è in programma Pedala e Gusta, una pedalata a tappe tra Ponte di Legno e il Tonale, adatta anche ai meno esperti e in particolare modo alle famiglie, per scoprire specialità culinarie presso i locali tipici di Ponte di Legno e dintorni, dislocati su un percorso di circa 50 km. Domenica 21 luglio sarà la volta di Gavia Bike Race, una giornata dedicata al grande ciclismo sul Passo Gavia che per l’occasione sarà accessibile a tutti e chiuso al traffico motorizzato. Giunta alla sua seconda edizione, la giornata di domenica sul Gavia sarà suddivisa in due parti, in modo da soddisfare tutti gli amanti della bici: la mattina gara, il pomeriggio cicloraduno.  

Info: sito dedicato.
 

 
9. IN PIEMONTE PER MUSICA ANTICA
A Saluzzo (Cn) dal 13 al 21 luglio si tiene l'ottava edizione del Marchesato Opera Festival (MOF), iniziativa dedicata alla musica antica. Sabato 20 luglio ecco “Il cuore di Chisciotte” di Gek Tessaro: uno spettacolo visionario e poetico, che propone un percorso di suggestioni liriche sul tema dei cuori in viaggio. I racconti si “animano” mediante l’utilizzo della lavagna luminosa, sulla quale Gek Tessaro realizza con tecniche diverse le immagini, creandole per la maggior parte sul momento. Domenica 21 in programma “D. Zipoli: San Ignacio – Una giornata nelle missioni gesuitiche”, una produzione inedita e originale in cui la musica interagisce con il teatro. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Info: sito del Comune.
 

10. IN SARDEGNA PER IL CINEMA
La location è di quelle che lasciano senza fiato: un istmo di sabbia, la grande mole rocciosa di un'isola selvaggia, il mare della Sardegna tutt'intorno. Logico che Una notte in Italia, il festival del nuovo cinema italiano in programma ogni anno a luglio a Tavolara (Ot), riscuoti sempre tanto successo. Quest'anno il programma prevede tre serate nell'arena dell'isola (il 19, 20 e 21 luglio), con un ricco programma di eventi collaterali (incontri con attori e cineasti, condotti da Piera Detassis con Geppi Cucciari a Porto San Paolo, davanti all'isola).

Info sul sito dedicato


11. IN EMILIA ROMAGNA PER FILM E BICI
Visioni a Catena
è un festival ospitato dal 18 al 20 luglio da Dynamo Velostazione a Bologna: tre giorni di proiezioni, incontri e arte visiva dal mondo della bicicletta; sul suo valore estetico, comunitario, ecologico e come mezzo privilegiato e sostenibile per scoprire territori, culture e linguaggi. L’idea del festival nasce dalla collaborazione con la casa di distribuzione cinematografica Rodaggio Film e dalla volontà di proporre film sia italiani che stranieri dedicati alla cultura della bicicletta mai proiettati finora in Italia. L’edizione zero è dedicata alle donne, quelle che pedalano, quelle che vorrebbero pedalare, quelle che lottano perché la mobilità sostenibile sia un diritto trasversale, inclusivo e senza barriere di genere.

Info: sito dedicato.

12. NELLE MARCHE PER PALIO E BALOCCHI
Il paese di Montecassiano (Mc), borgo Bandiera arancione Tci, torna indietro nel tempo e rivive fedelmente la propria dimensione medievale. Dal 17 al 21 luglio torna il : sono oltre cinquecento i figuranti che animano i vicoli e le piazze del centro storico, dalle solenni cerimonie, alle scene di vita quotidiane; dai cortei storici, ai giochi popolari; dagli spettacoli insoliti, alla giostra dei cavalieri.
 
Info: scheda del borgo sul sito di Bandiere arancionipagina Facebook dedicata.


 
Un Paese intero a disposizione dei ragazzi: è un'altra Bandiera arancione, Serra San Quirico (An), che dal 19 al 21 luglio mette in scena Il Paese dei Balocchi. Un evento dedicato a piccoli e grandi e a tutti coloro che hanno voglia di tornare bambini: il suggestivo borgo medievale si trasforma in un luogo magico dove gioco, teatro e animazione guideranno i presenti in un viaggio fantastico.

Info: scheda del borgo sul sito di Bandiere arancioni; sito del Comune.

13. IN LIGURIA PER IL TEATRO
Il borgo Bandiera arancione di Perinaldo, in provincia di Imperia, ospita un orginale spettacolo di teatro diffuso messo inscena da LIBER theatrum. Sabato 20 e domenica 21 luglio – dalle ore 21.15 – le piazzette e i carruggi del borgo dell’alta Val Verbone accoglieranno il gruppo teatrale ventimigliese con il nuovo e divertente spettacolo “Stelle & Strisce – Le stelle dei fumetti sotto le stelle di Perinaldo”. Un’occasione per trascorrere una serata in compagnia di alcuni dei personaggi più conosciuti dei fumetti, amati e ricordati da tutti.

Info: scheda del borgo sul sito di Bandiere arancioni; sito dedicato.

14. A MILANO E A ROMA PER MOSTRE
E per finire, per chi rimane a Milano e a Roma, segnaliamo le nostre notizie dedicate alle mostre da non perdere in estate. Buon weekend!