Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni, dal Piemonte alla Sicilia

Che cosa fare il weekend del 13-14 luglio in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
3 Luglio 2019

Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
1. IN TOSCANA PER FESTIVAL E DISFIDE
Nel bel borgo di Certaldo (Fi), il 10 luglio inizia la 32a edizione di Mercantia, grande festival del teatro di strada che anima le strade del paese. Fino a domenica 14 moltissimi gli eventi in location sparse per tutto il borgo, patria del Boccaccio e certificato dal Touring Club Italiano con la Bandiera arancione. Ogni sera, oltre 80 compagnie teatrali dall’Italia e dall’Europa si esibiscono, in piazze, chiostri e giardini, tra le mura del borgo medievale di Certaldo. “La Santa Allegria” è il tema del 2019: rivisitazioni contemporanee del teatro sacro, spettacoli di giocoleria dal Giappone, danza contemporanea, teatro di figura, marching band sono gli eventi di punta in un affresco armonioso ed unico di eventi spettacolari.
 
Info: scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni; sito dell'evento.
 


Anche il bellissimo borgo di Casole d'Elsa (Si), a sua volta Bandiera arancione Tci, festeggia: qui l'appuntamento è con il "Palio di Sant'Isidoro", corsa di cavalli a pelo, un evento imperdibile per tutti gli appassionati di feste tradizionali. Il clou avverrà domenica 14 sera con il palio vero e proprio. 

Info: scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni. 
 
Fivizzano in Lunigiana (Ms), venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 luglio torna la Disfida degli Arcieri di Terra e di Corte che vede in gara gli arcieri dei cinque quartieri della cittadina. Per tre giorni si rivive l’atmosfera rinascimentale con più di 300 figuranti in costumi cinquecenteschi, alabardieri, alfieri, dame cavalieri e popolani, cene rinascimentali, stand e laboratori di artigianato. Gara finale la sera di domenica 14 luglio nella Piazza Medicea, preceduta da una coreografica sfilata.

Info sul sito di Visit Lunigiana.
 
 
2. IN PIEMONTE PER IL FESTIVAL E I FORMAGGI
Domenica 14 luglio torna il Bielmonte Outdoor Festival, tra gli eventi clou dell’estate all’Oasi Zegna (Bi). Una domenica di grande festa e attività all’aria aperta per famiglie e sportivi, con un’attenzione particolare alle attività bike e trekking per tutte le età. Bielmonte (cuore dell’Oasi Zegna) si trasforma in un Activity Village, 5.000 mq di parterre erboso con uno splendido panorama sulla Pianura Padana con un ricco programma di attività fra sport, intrattenimento, relax e benessere, coordinate da istruttori, guide naturalistiche e personale esperto. 

Info sul sito dedicato.
 


La Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei Formaggi d’Alpeggio è giunta quest’anno alla sua 23^ edizione e si svolgerà come da tradizione ad Usseglio (To) nelle giornate del 12, 13, 14, 20 e 21 luglio. Protagonisti indiscussi la Toma e i formaggi valligiani, eccellenze del territorio e simbolo di una cultura di montagna che mantiene intatta la propria identità. Grande novità di questa edizione, lo speciale Cooking Show “Come conoscere i formaggi di montagna” in programma per sabato 13 Luglio, alle ore 16, con la partecipazione di Paolo Massobrio. Per i più piccoli invece tante attività tematiche, tra cui il laboratorio dedicato alla Toma “Come nasce e come si fa il formaggio”. Tutti gli interessati potranno partecipare al convegno “Innovazione e tradizione in agricoltura di montagna” in programma per la mattinata di sabato 13. 

Info: sito dedicato.

3. IN UMBRIA PER IL CINEMA
Si tiene a Montone (Perugia) dal 9 al 14 luglio - a ingresso gratuito fino a esaurimento posti - la ventunesima edizione dell’Umbria Film Festival, organizzato dall'Associazione Umbria Film Festival. A incorniciare le proiezioni all'aperto e sotto le stelle, sormontata dalla Torre Civica, la medievale Piazza Fortebraccio. Ogni sera il festival offre la proiezione di una serie di “corti di per bambini” seguiti da un “lungometraggio” : una programmazione spettacolare con anteprime internazionali di film e corti, mostre, dibattiti, tavole rotonde, master class e incontri. Ospite del festival 2019, la regista e sceneggiatrice Lone Scherfig (Their Finest; Italiano per principianti; An Education - Premio del Pubblico al Sundance). Anche Montone è Bandiera arancione Tci. 

Info: sito dedicatoscheda borgo sul sito di Bandiere arancioni;
 

4. A MILANO PER LA MOSTRA
Si avvia a superare il traguardo degli 80mila visitatori “Leonardo mai visto”, il programma di mostre e iniziative allestite al Castello Sforzesco sino al 12 gennaio 2020 che nelle scorse settimane è stato la seconda esposizione più visitata in Italia e la prima in Lombardia. Considerata l’alta affluenza, il Comune di Milano|Cultura e Civita hanno deciso in via sperimentale di prolungare l'orario nelle giornate di sabato 13 e 20 luglio, in modo da consentire ai milanesi e ai sempre più numerosi turisti provenienti da ogni parte del mondo di visitare le mostre e le installazioni dedicate a Leonardo fino alle ore 19.30 (ultimo ingresso ore 18.30), con biglietto ridotto a 5 euro a partire dalle ore 17. L’estensione dell’orario riguarderà solo il Museo di Arte Antica che ospita "Leonardo mai visto".

- Info sulla mostra sul nostro articolo dedicato
- Le mostre da non perdere a Milano a luglio nel nostro articolo dedicato
 
5. IN VENETO PER I LIBRI E LA MOSTRA
Incontrare un autore su un prato delle Dolomiti, seduti su una coperta stesa tra le margherite. O in riva a un lago alpino. Leggere le pagine del proprio scrittore preferito, insieme a lui, sotto una volta di stelle estive, tra le Tofane e le Cinque Torri. Sono alcune delle esperienze che Una montagna di libri, la manifestazione protagonista della stagione letteraria di Cortina d’Ampezzo (Bl), porta ai lettori per l’estate 2019, nella sua XVII Edizione. Da questo weekend sino a fine agosto.
 


Ultimi giorni per poter visitare la mostra MITO. Dei ed eroi, in chiusura domenica 14 luglio a Vicenza. Promossa per celebrare i vent’anni dall’apertura al pubblico delle Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari, indaga la fortuna e l’esemplarità dei miti classici, in particolare Apollo ed Ercole, numi tutelari del palazzo, protagonisti delle raffigurazioni pittoriche e plastiche del suo esuberante apparato ornamentale. Per tutta la famiglia, previsto anche il laboratorio Per Bacco! Giochi d’arte tra mito e creatività, una “caccia al tesoro” alla scoperta dei personaggi mitici; domenica visite guidate; e finissage alle ore 21 nel cortile delle Gallerie con l’appuntamento conclusivo della rassegna I suoni del mito (musica e conferenze).

Info: sito dedicato.
 
6. IN EMILIA ROMAGNA PER L'ANTIQUARIATO E IL BLUES
Inizia sabato 13 luglio e terminerà il 28 la XLIX edizione della Mostra Mercato Nazionale d’Antiquariato Città di Pennabilli, prestigiosa rassegna a cui partecipano 35 tra i più qualificati antiquari italiani ed europei. Anche quest'anno, nei tre piani di Palazzo Olivieri, sarà possibile ammirare mobili di alta epoca, sculture, dipinti, gioielli, ceramiche, libri, stampe e oggetti d’arredamento, una vasta cernita di capolavori nati dall'abilità e dal genio dell'uomo, accuratamente selezionati e certificati, inseriti in un arco temporale che dal Medioevo si conclude nell'Epoca Moderna. 

Pennabilli, “Capitale della bellezza”, come fu definita dal grande poeta e sceneggiatore Tonino Guerra che l'aveva eletta a sua residenza, è un borgo alle spalle di Rimini certificato dal Touring con la Bandiera arancione. Ad attrarre appassionati e collezionisti sarà anche la prestigiosa mostra collaterale “Alessio De Marchis paesaggista del Settecento dalla collezione Aldo Poggi”.Un'ottima idea per un finesettimana diverso dal solito. 

Info sul sito dedicato; scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni.
 

 
Nato quindici anni fa, il festival letterario e musicale “Dal Mississippi al Po" si è costruito nel tempo una reputazione internazionale grazie alla sua autenticità. Location d'eccezione, la cittadina di Fiorenzuola d'Arda, in provincia di Piacenza, a partire dalla piazza Molinari e dall'ex Macello, dove dall'11 al 14 luglio si confronteranno artisti, scrittori, musicisti. Tra gli ospiti più attesi Patrick Raynal, vulcanico noirista francese, per anni a capo della prestigiosa “Série Noir” di Gallimard, e Bombino, il chitarrista africano più conosciuto al mondo.

Info: sito dedicato.

 
Longiano, in provincia di Forlì-Cesena, è un incantevole borgo dove sventola la Bandiera arancione del Touring Club Italiano per le sue qualità turistiche e ambientali. Per scoprirlo, niente di meglio di questo weekend: per le vie del paese la sera di sabato 13 luglio è infatti in programma Vini e sapori in strada, con degustazioni, musica e visite gratuite al paese. Nel Castello Malatestiano resterà aperta la splendida collezione d'Arte Moderna sul secondo Novecento italiano, creata dal poeta Tito Balestra. E previste anche degustazioni e attività per i bambini.
 
Info: Longiano, scheda del paese sul sito Bandiere arancioni; sito del Comune.

7. IN SICILIA PER FESTINI E FESTIVAL
A Palermo è il weekend del Festino di Santa Rosalia! Una festa tra le più spettacolari d’Europa, manifestazione religiosa tra le più straordinarie del Mediterraneo, punto focale dell’anno cerimoniale palermitano da 395 anni.  La notte tra il 14 e il 15 luglio migliaia di palermitani accompagnano la lunga marcia del Carro della Santuzza, in un mix di folklore e religione che trova il suo culmine nei tradizionali fuochi d’artificio. Per l'occasione, da giovedì 11 a lunedì 15 luglio il Real Teatro Bellini dedicherà una mostra fotografica e una speciale proiezione sulle pareti del suo suggestivo arco scenico. Le proiezioni avranno luogo alle ore 11 – 13 – 15 e ore 17; non è necessario prenotare. 
 
Torna dal 13 al 20 luglio l’Ortigia Film Festival, giunto alla sua XI edizione. La kermesse cinematografica della città di Siracusa ha come obiettivo selezionare film di alto livello culturale che potrebbero non godere di una massiva promozione o di grande appeal commerciale, e proporli al pubblico in uno dei luoghi più magici d’Italia.

Info sul sito dedicato.
 
8. NELLE MARCHE PER IL FESTIVAL 
Si tiene nel centro storico di Pergola (Pu) nel giardino di Casa Godio e in altre location, dal 10 al 14 luglio la quarta edizione di ANIMAVÌ - Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico, con la direzione artistica del più importante regista italiano di cinema d’animazione, Simone Massi. Premio alla carriera a Jim Jarmuch.

E poi, un evento speciale. Spiega Mattia Priori, direttore organizzativo del festival: “il nostro territorio è pieno di luoghi incredibili, ma a pochi chilometri da noi ce n’è uno davvero bellissimo, che al tramonto si colora di una luce speciale. Si tratta dei ruderi immersi nel verde delle nostre colline dell’anfiteatro romano di Castellone di Suasa. È in questo luogo che quest’anno grazie alla collaborazione del comune di Castellone di Suasa organizzeremo un momento molto particolare che venerdì 12 luglio coinvolgerà Valerio Mastandrea e altri ospiti del Festival”.

Info sul sito dedicato
 
 
9. IN TUTTA ITALIA PER LA MUSICA
Musica, maestro! L'intera penisola sembra scossa da fremiti musicali: se segnalassimo tutti i festival a tema nelle varie regioni italiane non basterebbero mille righe. Consigliamo: in Emilia Romagna, l'apertura di Emilia Romagna Festival, oltre 40 concerti per tutti i gusti, da Bach al flamenco, distribuiti in 5 province – Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì e Cesena, Rimini (fino a settembre); a Perugia, Umbria Jazz 2019 va in scena dal 12 al 21 luglio (nella foto sotto); a Dobbiaco (Bz), l'apertura delle Settimane musicali dedicate a Gustav Mahler (fino al 27 luglio); in Salento, provincia di Lecce, sabato 13 luglio continua con Noemi il Locomotive Jazz Festival, fino a settembre

 
10. A ROMA E NEL LAZIO PER MOSTRE E CONCERTI 
Una straordinaria selezione di lastre parietali figurate e decorazioni architettoniche a stampo in terracotta policroma, provenienti dal territorio di Cerveteri (l’antica città di Caere) e in parte inedite, è proposta dall’11 luglio 2019 al 2 febbraio 2020 nella mostra “Colori degli Etruschi. Tesori di terracotta alla Centrale Montemartini”. Si tratta di testimonianze di fondamentale importanza per la storia della pittura etrusca, recentemente rientrate in Italia grazie all’azione di contrasto del traffico illegale di reperti archeologici dell’Arma dei Carabinieri e alla diplomazia culturale del Mibac.

Info: sito Musei di Roma.


Anche questo anno tra i vicoli di Civita Castellana, in provincia di Viterbo, torna il Civitafestival. Alla sua XXXI edizione, il festival, strettamente legato al territorio della leggendaria Falerii Veteres, conferma la propria vocazione al pluralismo culturale e artistico: dal 10 al 28 luglio, spettacoli teatrali, concerti, appuntamenti gratuiti per scoprire il territorio. 

Info sul sito dedicato.

11. IN PUGLIA PER IL CINEMA
Come spesso succede d'estate, sono numerosissimi i festival cinematografici in tutta Italia. Segnaliamo un piccolo ma interessante appuntamento in Puglia. Vive le cinéma! è il primo festival di cinema francese dell’Italia del Sud e quest’anno in occasione della sua 4a edizione si terrà a Lecce dal 10 al 14 luglio negli spazi della Biblioteca “Nicola Bernardini”, complesso ex “Convitto Palmieri”. L’obiettivo del festival è quello di presentare ogni anno la più recente selezione di film francesi ancora non distribuiti in Italia ospitandone anche gli attori, i registi e i produttori così da migliorare le relazioni e favorire gli incontri tra le produzioni dei due Paesi e il rispettivo pubblico.

Info: sito dedicato.

12. IN ALTO ADIGE PER LA SCULTURA
“Ie é na idea” – Mi è venuta un’idea! … sono queste le parole di un artista del gruppo Unika, destinate a segnare, due anni fa, l’inizio di Idea Unika, Art in the centre. L'evento a Ortisei, in val Gardena (Bz) nel 2019 si svolgerà dall’11 luglio al 15 settembre: un progetto che intende portare l’arte nel centro del paese e stimolare i passanti a fermarsi, osservare e riflettere. In quest’occasione gli scultori e i pittori del gruppo Unika presentano le loro nuove opere: sculture e installazioni realizzate appositamente per quest’esposizione, una delle quali realizzata da parte di più artisti assieme. Materiale e dimensioni sono a discrezione del singolo artista, mentre, le tematiche e i messaggi veicolati sono diversi ed esprimono così la varietà e la creatività degli artisti locali. 

Info: sito dedicato.