“Paese dietro le montagne”, altro nome non poteva essere più adatto per indicare la regione di Zagória, dove si aprono le maestose gole di Vikos (Farángi Víkou), divenute area protetta. Abbarbicato alla roccia, il monastero di Ágios Paraskeví (1412) vigila su queste colossali spaccature nella montagna, alle quali si sale dal paesino di Monodéndri.