Ostrów Lednicki e la riva sud del lago di Lednica costituiscono un complesso museale di grande interesse archeologico, paesaggistico ed etnografico. Grande museo all'aperto in località Dziekanowice, dove sono edifici tradizionali della regione dal XVII al XX secolo, il Parco Etnografico della Grande Polonia (Wielkopolski Park Etnograficzny) fa parte del Muzeum Pierwszych Piastów na Lednicy (Museo dei Primi Piast di Lednica). Poco più avanti, lungo la riva del lago, è il piccolo villaggio-museo di Maly Skansen, dove sono esposti reperti archeologici rinvenuti nell'area. Da qui partono i battelli per l'isola nella quale si trovano i resti del palazzo dei Piast, complesso fortificato del IX-XI secolo, composto di una residenza, una cappella, un battistero e una chiesa. Altri edifici rurali d'interesse storico, sparsi nei villaggi dei dintorni, sono tutelati nel più ampio parco paesaggistico di Lednicki Park Krajobrazowy, che si estende sul territorio di Lubowo.