Scopri il mondo Touring

A Realmonte (Ag) all'interno di una cava di salgemma è stata scavata una chiesa unica al mondo

Sicilia, la cattedrale dentro la miniera di sale

di 
Luca Bonora
27 Marzo 2017
A pochi chilometri da Agrigento e dalla spettacolare Scala dei Turchi, a Realmonte (contrada Scavuzzo) si trova un giacimento di salgemma che si sviluppa fino a 600 metri sotto la collina. Una vera e propria miniera di sale di origine mesozoica (oltre 100 milioni di anni fa), che Italkali sfrutta da oltre 40 anni e immette sul mercato con il noto marchio Sale di Sicilia.
 

Questo giacimento non è solo un importante sito di estrazione del salgemma: è anche un luogo di culto unico al mondo, seppure poco noto. Scavata nel sale nel 2000 dagli stessi minatori a una profondità di 60 metri sotto il livello del mare, infatti, qui si trova una chiesa ipogea nota come “cattedrale del sale”. Le pareti sono di halite purissima (halite è il nome scientifico del salgemma), che sfumano dal bianco al grigio chiaro. Tutti gli elementi architettonici e d’arredo, dal battistero all’altare, così come il crocifisso e la statua di Santa Barbara – protettrice dei minatori –, sono interamente ed esclusivamente di salgemma.
 

Ogni anno il 4 dicembre, festa di S. Barbara, la cattedrale ospita una messa riservata ai minatori del sale e alle loro famiglie. Un luogo di culto intimo e privato, quindi, ma visitabile su prenotazione una volta al mese (per info, tel. 0922.816244; italkali.com).



INFO
Scopri dove dormire e dove mangiare a Realmonte e dintorni.
 
 
LE GUIDE TCI
La cattedrale di salgemma di Realmonte è uno degli oltre 200 luoghi ipogei descritti nella nuova guida del Touring Club Italiano "Meraviglie sotterranee", dedicata al mondo nascosto sotto i nostri piedi.
 
- Guida Tci Meraviglie sotterranee, a cura di Elena Bauer e Giovanni Caprara, 224 pagine; comprala online scontata!
 
 
Vuoi dormire nei dintorni di Realmonte? Ecco le strutture che abbiamo selezionato per te!
116340
130405