Scopri il mondo Touring

Scopriamo insieme le tappe del Grand Tour, dal Giappone alla Polinesia, e la nostra inviata

Donnavventura 2016, il giro del mondo in 100 giorni

di 
Luca Bonora
16 Settembre 2016
Partono da Milano il 15 settembre, destinazione Abu Dhabi, prima tappa di un viaggio che in questa edizione porterà le sei inviate di Donnavventura, il programma di Rete4 a metà fra il reality e il reportage di viaggio, a compiere un vero e proprio giro del mondo: da Abu Dhabi le ragazze ripartono per Bangkok, in Thailandia, e Singapore. Poi toccherà a Dubai, qualche giorno in Europa, a Parigi, quindi Los Angeles in California e la Polinesia Francese. Da qui si ripartirà per il Giappone e per Tokyo, ultima meta del Grand Tour 2016.
 
«Dopo 28 anni di viaggi, abbiamo scelto di regalare emozioni e suggestioni di un viaggio da sogno, tra destinazioni molto diverse fra loro che oggi sono appunto il sogno per molti.» spiega Maurizio Rossi, che di Donnavventura è da sempre la mente e l’ideatore. Di certo si volerà di più, si guiderà un po’meno, e accanto ai tradizionali pick up bianchi della Mitsubishi ci sara anche un catamarano bianco, per le due settimane in Polinesia.
 
 
LE SELEZIONI
Dopo una selezione che ha visto ben 180mila candidate mandare il proprio video-provino, le 100 finaliste sono state invitate per una settimana al campo di addestramento della caserma Monte Bianco a La Thuile, in Valle d’Aosta. Qui sono state scelte le sei che avrebbero preso parte alla spedizione: oltre ad Ana, caposquadra, con Donnavventura dal 2009, e all’altra veterana Valentina Pek ci sono le esordienti Chiara, Maria Saveria, Paola e Valentina.
 
Tutte under 30, tutte accumunate dal desiderio di viaggiare e di affrontare questa esperienza unica. Fra loro abbiamo scelto l’inviata di Touring, che sarà Maria Saveria, 27 anni, nata a Fiesole (Fi), studentessa universitaria a Lecce. Sarà soprattutto lei a raccontarci, anche sul nostro sito web, il viaggio.
 
 
LA NOSTRA INVIATA
«È un'emozione grande poter partecipare a questo viaggio, e pensare che era nato quasi per gioco, non ci credevo» ci racconta stamattina, alla vigilia della partenza, Maria Saveria. L’abbiamo intervistata all’hotel Gallia di Milano, durante un incontro conviviale fra la produzione di Donnavventura, partner, sponsor, inviate di ieri e di oggi. Ci racconta dell’università, degli ultimi esami, del video provino votato fra i primi dieci: «Sapevo che le 5 ragazze più votate sarebbero andare alle selezioni a La Thuile e ci speravo… quando ho visto che ero nelle prime 10 ho pensato peccato, non è andata. E invece poi mi hanno chiamata…».
 

Durante la settimana a La Thuile, Maria Saveria ha subito toccato con mano le difficoltà che si troverà ad affrontare in viaggio: «L’addestramento è stato duro, mi sono subito resa conto che avrei messo alla prova la mia resistenza fisica e mentale e ho accettato la sfida, perché è importante conoscere i propri limiti e impegnarsi per superarli.
 
Ecco, per me questo viaggio sarà soprattutto questo, affrontare esperienze totalmente nuove, impegnative, con persone appena conosciute,ma anche con la certezza di avere un’opportunità unica da affrontare con la giusta umiltà». Ha viaggiato, Saveria, e parla inglese, francese e spagnolo, eppure le mete di questo Grand Tour 2016 finora le ha viste solo in fotografia. E’ curiosa di vedere Abu Dhabi, Dubai, la Polinesia, ma la destinazione che aspetta con maggior emozione è il Giappone: “E´ un Paese che mi affascina da sempre, e sarà il coronamento di un sogno, oltre che del viaggio».
 
COME SEGUIRE IL VIAGGIO
Potete seguire il viaggio in diretta sul web, sulle pagine social, da Facebook a Instagram (con due canali, donnavventura e il nuovo donnavventuralive, con molte immagini e retroscena della giornata) a Snapchat, sul sito ufficiale di Donnavventura  e naturalmente su www.touringclub.it, dove pubblicheremo il diario e le foto di Maria Saveria. Anche quest’anno infatti Touring Club Italiano è partner ufficiale della spedizione, assieme ad Aitr, Associazione Italiana Turismo Responsabile, e a radio Rtl 102.5. Il rientro è previsto per Natale, dopo 100 giorni di viaggio e la messa in onda delle 12 puntate dal 2 gennaio, la domenica, su Rete4.
 
 
 
ARTICOLI CORRELATI
Questo è uno degli articoli dedicati al Grand Tour Donnavventura 2016