Scopri il mondo Touring

Dal recupero dei prodotti tipici alla valorizzazione delle risorse ambientali: le interviste ai protagonisti dell'Italia più vera

Dieci borghi, dieci storie di passione e amore per il territorio

5 Maggio 2020
Piccoli borghi, certificati dal Touring con la Bandiera Arancione, che sanno raccontare grandi storie e presentano caratteristiche uniche legate ai prodotti tipici, alla sostenibilità, al recupero e valorizzazione delle risorse ambientali, storico-culturali e delle tradizioni.

La mappa delle bellezza del Touring Club Italiano è piena di questi splendidi esempi fatti di passione e amore per il territorio, di resilienza e intraprendenza.

Eccone dieci da scoprire, tanti altri li trovate sul sito bandierearancioni.it.

1. Orsara di Puglia (Fg, Puglia)
L'eccellenza dolce dei fratelli Anzivino


Tre giovani fratelli, dieci tipi di miele di alta qualità.
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  
 


2. Gromo (Bg, Lombardia)
Giovani e appassionati: i campanari di Gromo


Nove ragazzi portano avanti quest'antica tradizione nel borgo delle Prealpi bergamasche.
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  

3. Cocconato (At, Piemonte)
Tre storie di eccellenza, esempi che fanno dell’unicità, della qualità e dell’amore per il proprio territorio i propri punti di forza: Caseificio Balzi: formaggi unici, con passione; Francesco e il fantastico mondo (Bee-o) delle api; Vino in rosa: la passione di Cecilia.

Leggi gli approfondimenti sul sito di Bandiere arancioni: caseificio Balzi, Bee-o, vino in rosa



4. Anghiari (Ar, Toscana)
Un museo per celebrare la battaglia

Nel borgo toscano, un museo racconta le vicende del perduto dipinto leonardesco e non solo.
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.   
 
5. Petralia Sottana (Pa, Sicilia)
Un paese si racconta. Sul grande schermo


Le stelle non hanno padroni un film pensato, girato e prodotto nel borgo Bandiera Arancione
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.   
 


6. Vitorchiano (Vt, Lazio)
Le suore trappiste di Vitorchiano


Molte sono giovanissime e tra preghiere, lectio divina e canti producono anche ottimi vini, marmellate e olio
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.   
 
7. Letino (Ce, Campania)
Il costume tipico di Letino


Indossato da tutte, dalle bambine fino alle anziane, simbolo di appartenenza a una lunga storia
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.   

 

8. Sarnico (Bg, Lombardia)
Sarnico, città del liberty


Il borgo Bandiera Arancione è una delle capitali del liberty italiano: ecco perché
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.   
 
9. Ozzano Monferrato (Al, Piemonte)
Un secolo di passioni e di vini eccezionali


Tre famiglie di vinificatori raccontano la loro storia e i progressi di una comunità che crede nel territorio
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.   
 
10. Portico e San Benedetto (Fc, Emilia-Romagna)
Libri in libertà


In un piccolo borgo dell’Appennino un booksharing anima la vita della comunità
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.   



ALTRI DIECI APPROFONDIMENTI
 
11. Pieve di Cento (Bo, Emilia Romagna)
Dal sisma alla Bandiera Arancione, una storia di rilancio
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  

12. Soave (Vr, Veneto)
La Cantina di Soave, un'eccellenza green a sostegno del territorio

Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  

13. Mercatello sul Metauro (Mc, Marche)
Castello della Pieve, da borgo abbandonato a gioiello di ospitalità 
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  

14. Gressoney-Saint-Jean (Ao, Valle d'Aosta)
La rivincita delle patate rare e della cultura alpina del cibo di qualità

Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  



15. Troia (Fg, Puglia)
Le voci dell’arte, tra antichità, natura e Mediterraneo

Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  
 
16. Usseglio (To, Piemonte)
Una natura fantastica tutta da vivere

Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  

17. Santo Stefano d'Aveto (Ge, Liguria)
Specialità da leccarsi i baffi

Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  

18. San Ginesio (Mc, Marche)
Valentina e la sua Est Locanda, la creatività per superare il terremoto (e il coronavirus) 
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  
 
19. Casole d'Elsa (Si, Toscana) 
Casole Bike Hub, con una bicicletta per entrare nel paesaggio della Toscana
Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.  
 
20. Campo Tures/Sand in Taufers (Bz, Trentino Alto Adige)
L’attenzione di Campo Tures/Sand in Taufers all’ambiente e al benessere

Leggi l'approfondimento sul sito di Bandiere arancioni.