Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • Resta! è il nuovo progetto del Tci per valorizzare i borghi resilienti e sostenibili

24 borghi Bandiera arancione in tutta Italia saranno protagonisti di un rinnovamento della loro offerta turistica

Resta! è il nuovo progetto del Tci per valorizzare i borghi resilienti e sostenibili

di 
Fabrizio Milanesi
29 Gennaio 2020
Resta! ovvero Resilienza e Sostenibilità in Territori Accoglienti: questo il nome del progetto con cui il Touring Club Italiano vuole valorizzare i piccoli borghi d'Italia. Resta! si inserisce e potenzia l'azione di difesa del nostro bene comune che già da venti anni è perseguita dal programma territoriale Bandiere arancioni.
 
I protagonisti di questa nuova avventura saranno proprio 24 comuni che già hanno ottenuto la certificazione Tci di Bandiera arancione, che vogliono guardare al futuro lavorando intensamente per rilanciarsi come luoghi vivi, produttivi e attrattivi. 
 
In ognuno di questi comuni, distribuiti in ognuna delle regioni italiane "verranno svolte nei prossimi mesi attività di formazione e accompagnamento degli attori del sistema turistico locale nell’individuazione e adozione di modelli di valorizzazione delle risorse" spiega Andrea Bora, nel team Tci di Bandiere Arancioni e di Resta - orientandoli a uno sviluppo turistico sostenibile. Sarà svolta inoltre un’azione di documentazione delle eccellenze dei territori, proponendo una chiave di lettura più profonda che vada oltre quella basata su elementi turistici più tradizionali, facendo emergere ed evidenziando in mappe dinamiche e innovative le storie di resilienza, inclusione sociale e imprenditoria (in particolare giovanile e femminile) sulle quali costruire un percorso di sviluppo e valorizzazione turistica".
 
Fobello / foto Luca Santese
 
SCOPRI I COMUNI SUL SITO DI BANDIERE ARANCIONI
Da Etroubles in Valle d'Aosta fino a Petralia Sottana in Sicilia, si dipingerà un quadro di un'Italia resiliente, capace di fronteggiare e superare difficoltà, di innovarsi e di preservare allo stesso tempo le tradizioni, promuovendo un turismo sostenibile. Uno sforzo apprezzabile del Touring Club Italiano per mettere in rete luoghi di un'Italia che ancora non riesce nell'impresa turistica a "fare sistema".

Questi i 24 borghi protagonisti di Resta! 

Etroubles (AO)
Usseaux (TO)
Fobello (VC)
Gromo (BG)
Mel (BL)
Caderzone Terme (TN)
Campo Tures (BZ)
Sappada (UD)
Pignone (SP)
Collodi (fraz. di Pescia, PT)
Santa Fiora (GR)
Fanano (MO)
Portico e San Benedetto (FC)
Camerino (MC)
Montone (PG)
San Donato Val di Comino (FR)
Civitella Alfedena (AQ)
Frosolone (IS)
Letino (CE)
Orsara di Puglia (FG)
San Severino Lucano (PZ)
Oriolo (CS)
Petralia Sottana (PA)
Oliena (NU)

Per gli aggiornamenti e gli approfondimenti su Resta! e su tutti i comuni Bandiere arancioni vai sul sito di Bandiere arancioni.
 

Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Direzione Generale del Terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese-Avviso n.1/2018