Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Rovereto (Tn): "Un giorno per bene"

Rovereto (Tn): "Un giorno per bene"

Dove

Indirizzo evento: 
Rovereto (Tn)

Quando

Da Sabato 21 Settembre 2019 a Domenica 22 Settembre 2019

Partecipa a “Un giorno per bene”, l’iniziativa del Tci che si prende cura del nostro Paese in modo concreto. Parchi, monumenti, chiese, beni comuni dell’Italia che amiamo hanno bisogno di noi e sabato 21 e domenica 22 settembre 2019 oltre 1.000 volontari si impegnano a valorizzarli, rigenerarli e farli rivivere.

IL PROGRAMMA DI ROVERETO
A Rovereto (Tn) “Un giorno per bene” è realizzato grazie alla collaborazione con l’Associazione Santa Maria Incontra, la Cooperativa Iter, Slow Food Valle dell’Adige e Alto Garda, Vallagarina Experience Festival, Comune di Rovereto, Laboratorio di Storia, Biblioteca Civica di Rovereto e le attività commerciali di Via Santa Maria. 
 
I volontari accoglieranno i visitatori con aperture straordinarie di palazzi e chiese. Inoltre, all’interno della Casa dei Turchi sarà ospitata una esposizione dedicata alle «Rappresentazioni cartografiche di Rovereto e vedute di Santa Maria tra il XVI e il XIX secolo», mentre la Chiesa di S. Osvaldo ospiterà un ciclo di conferenze. Guide turistiche condurranno i partecipanti alla scoperta di itinerari storici e artistici.

In particolare:
 
Venerdì 20 settembre
- ore 18.00 Chiesetta di Sant’Osvaldo
Presentazione libro "Memorie roveretane" di Domenico Zignolli, a cura di Giovanni Caliò e Paolo Robol. Interverranno il direttore della Biblioteca civica di Rovereto dott. Gianmario Baldi e il curatore dott. Robol. Letture di brani dell’opera dedicati al quartiere di Santa Maria a cura della filodrammatica Improbabili de Zinevra.
 
Sabato 21 settembre
- ore 10.00 Visita guidata alla Chiesa di Santa Maria del Carmine e al suo chiostro con Renato Trinco (prenotazione obbligatoria touringclubtrento@gmail.com)
- ore 15.00 «La seta in Santa Maria» : visita guidata al Filatoio e alla Casa Commericale del compendio Colle-Masotti (prenotazione obbligatoria touringclubtrento@gmail.com)
- ore 16.00 Visita al Laboratorio di Storia in Vicolo Paiari
- ore 16.30 Visita guidata a Palazzo Betta-Grillo (prenotazione obbligatoria touringclubtrento@gmail.com)
- ore 18.00 Chiesetta di Sant’Osvaldo - Conferenza "I palazzi roverettani di Santa Maria" - 
arch. Michelangelo Lupo
 
Domenica 22 settembre
- ore 10.00 Visita guidata al quartiere di Santa Maria (prenotazione obbligatoria touringclubtrento@gmail.com)
- ore 11.00 Visita al Laboratorio di Storia in Vicolo Paiari
- ore 16.30 Visita guidata a Palazzo Betta-Grillo (prenotazione obbligatoria touringclubtrento@gmail.com)
- ore 18:00 Chiesetta di Sant’Osvaldo - Conferenza «Il quartiere di Santa Maria e la lavorazione della seta» - ing. Andrea Frisinghelli – a seguire visita al compendio Colle-Masotti
 
Sabato 21 e domenica 22 settembre
- ore 10.00-18.00: esposizione Casa dei Turchi «Rappresentazioni cartografiche di Rovereto e vedute di Santa Maria tra il XVI e il XIX secolo»
- partenza alle 14.30: Trekking nell’arte - Una passeggiata guidata tra le vie storiche di Rovereto dalla piazza del Mart a Palazzo Betta-Grillo
 
Saranno inoltre visitabili:
- Chiesetta di S. Osvaldo e cortile
Aperta al pubblico sabato 21 e domenica 22 dalle ore 10.00 alle ore 18.00
- Filatoio Colle Masotti
Aperto al pubblico sabato 21 e domenica 22 dalle ore 10.00 alle ore 18.00
- Casa Commerciale Compendio Colle Masotti (Palazzo Fogazzaro)
Aperta al pubblico sabato 21 e domenica 22 dalle ore 10.00 alle ore 18.00
- Androne e giardino di palazzo Grillo
Aperto al pubblico sabato 21 e domenica 22 dalle ore 10.00 alle ore 18.00
- Chiostro Chiesa S. Maria del Carmine
Aperto al pubblico sabato 21 e domenica 22 dalle ore 10.00 alle ore 18.00


Chiostro Chiesa S. Maria del Carmine - Foto Wikipedia Commons

IL PROGETTO "UN GIORNO PER BENE"
Scopri i beni comuni coinvolti in tutta Italia: tutte le info su www.touringclub.it/ungiornoperbene!
 
“Un giorno per bene” nasce con l’idea di coinvolgere soci e cittadini in azioni di volontariato sui beni comuni, nello spirito di quel “prendersi cura del Paese” che permea le attività del Tci. A maggio 2019 abbiamo raccolto 10.000 segnalazioni di cittadini che hanno voluto segnalarci la necessità di aprire luoghi d’arte solitamente chiusi al pubblico, verniciare i muri imbrattati di un museo, pulire un parco o una pista ciclabile, dare vita a un luogo dimenticato e che appartiene a tutti in quanto “bene comune”. Il 21 e 22 settembre gli stessi cittadini intervengono su quelle emergenze, per trascorrere “un giorno per bene”.

Un giorno per bene è un’iniziativa realizzata grazie al progetto CAPARBI, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (Avviso 1/2017).