Scopri il mondo Touring

Porto di Traiano

localita

via Portuense 2360 00054 Fiumicino (RM)
066529445
Il progressivo insabbiamento dello scalo fluviale di Ostia determinò nel 42 la decisione di Claudio di realizzare un nuovo porto a nord della foce del Tevere, un bacino di 80-90 ettari collegato al fiume da canali e dotato di magazzini e cantieri. Quando anche questo iniziò a insabbiarsi, Traiano fece scavare nel 106-113 un più interno e protetto bacino portuale, intorno al quale si sviluppò la città di Portus, che ottenne da Costantino l'autonomia amministrativa da Ostia, e rimase un attivo centro commerciale fino alla caduta dell'Impero. Se oggi nulla resta della struttura di Claudio, cancellato dalle strutture dell'aeroporto "Leonardo da Vinci", di quello di Traiano è ben riconoscibile l'invaso esagonale che faceva parte della privata Oasi di Porto; altre strutture del porto traianeo e della città (magazzini, banchine, portici e mura) rientrano invece nell'area archeologica di Portus.
Informazioni
 Apertura: lunedì chiuso; martedì chiuso; mercoledì chiuso; giovedì 9-13; venerdì 9-13; sabato 10-16; domenica 10-16; i giorni e gli orari di apertura possono subire variazioni. Apertura/Chiusura annuale: sempre aperto
Condizioni di visita: ingresso a pagamento

Scrivi la tua recensione