Scopri il mondo Touring

Pinacoteca di Villa Zito

localita

viale della Libertà 52 90143 Palermo (PA)
0917782180
Tra le sale in stile neoclassico di Villa Zito si sviluppa su tre piani un percorso museale di opere pittoriche appartenenti al periodo '600-'900 e di arti grafiche legate alla cartografia. I dipinti, appartenenti alla Fondazione Sicilia, provengono da banche quali l'ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province Siciliane e da collezioni private. Il percorso inizia con la pittura di artisti siciliani del calibro di Francesco Zerilli, legato ai paesaggi, o di Pippo Rizzuto, esponente del futurismo del Novecento, per giungere poi a opere appartenenti al secondo dopo guerra di artisti quali Filippo De Pisis e Carlo Carrà. Nelle sale legate al tema della grafica vengono esposte stampe, disegni e carte geografiche della Sicilia. A disposizione del visitatore una sala multimediale dedicata all'arte moderna con proiezioni sulla città di Palermo. I volumi esposti nella villa possono essere consultati su richiesta nella sala di lettura della Biblioteca di Palazzo Branciforte
Informazioni
 Apertura: lunedì chiuso; martedì 16-20; mercoledì 10-14, 16-20; giovedì 16-20; venerdì 10-14, 16-20; sabato 16-20; domenica 16-20. Apertura/Chiusura annuale: sempre aperto
Condizioni di visita: ingresso a pagamento

Scrivi la tua recensione