Scopri il mondo Touring

Castello Ursino

localita

piazza Federico di Svevia 95100 Catania (CT)
095345830
Il castello (il cui nome deriva da "Castrum Sinus", castello del golfo) fu fatto edificare da Federico II di Svevia tra il 1239 e il 1250 su un promontorio circondato dal mare, a controllo della città che si era ribellata nel 1232. Fu residenza dei reali aragonesi nel XIV secolo, venne cinto da mura a metà del XVI secolo e subì in seguito diversi danneggiamenti e rimaneggiamenti. L'edificio ha pianta quadrata, con muri spessi due metri, quattro torrioni cilindrici angolari e due residue torri semicilindriche addossate a metà dei lati nord e ovest; nell'interno, le sale conservano ancora alcune strutture originali, di notevole interesse. Nel castello è allestito il Museo civico, fondato nel 1934 dalla fusione di varie collezioni: quella dei Benedettini, quella del barone Zappalà-Asmundo e parte di quella del principe di Biscari. Al pianterreno, si segnalano il torso di imperatore, frammento di statua romana proveniente da una basilica catanese, e gli affreschi provenienti dalle catacombe di Domitilla a Roma. Ma il vero gioiello di questa raccolta è la testa efebica, scultura attica del VI secolo a.C. proveniente da Lentini. Tra le opere che fanno parte delle ricchissime collezioni del museo si segnalano: sculture medievali e rinascimentali, busti settecenteschi di esponenti della famiglia Paternò Castello, armature e armi, numerosi dipinti e interessanti collezioni di arte varia, con maioliche e porcellane, oreficerie, avori, tarsie marmoree e presepi settecenteschi.
Informazioni
 Apertura: lunedì 9-19; martedì 9-19; mercoledì 9-19; giovedì 9-19; venerdì 9-19; sabato 9-23; domenica 9-22. Apertura/Chiusura annuale: sempre aperto
Condizioni di visita: ingresso gratuito

Scrivi la tua recensione