Scopri il mondo Touring

Due collezioni ritrovano il giusto spazio a Milano

La Gam cambia look e i volontari Tci vi aiutano a scoprirla

di 
Barbara Gallucci
8 Settembre 2014

“È un momento importantissimo per la vita culturale della città. La Galleria d'arte moderna è già nel cuore di molti milanesi, ora speriamo che entri nel cuore di tutti per quello che rappresenta questo edificio e per le collezioni che ospita”, inizia così l'assessore alla cultura di Milano Filippo Del Corno la presentazione del nuovo allestimento delle collezioni Grassi e Vismara alla Gam. Dopo un attento restauro del progetto originale realizzato da Ignazio Gardella alla fine degli anni Cinquanta, il percorso di visita, pur rispettando gli originali nuclei espositivi, è completamente rinnovato.

 

IL VALORE DELLA BELLEZZA

L'operazione, sviluppatasi anche grazie alla partnership del Comune con Ubs, punta a valorizzare questa importante istituzione milanese spesso sottovalutata, ma ricchissima nel suo patrimonio artistico e straordinaria anche dal punto di vista architettonico. “Il processo di valorizzazione proseguirà nel tempo con una serie di mostre temporanee di scultura allestiste in alcune sale”, prosegue Del Corno. Giacometti e Medardo Rosso tra i nomi in lista. Ma già visitando la collezione Grassi, con le sue 249 opere tra le quali i dipinti di De Nittis, Segantini, Boccioni, Morandi, Manet, Cézanne e Van Gogh, e la collezione Vismara (circa quaranta opere: Sironi, De Pisis, Morandi, ma anche Renoir, Picasso, Matisse) ci si rende conto che il patrimonio è unico e imprescindibile in una visita completa ai principali musei civici milanesi. Visita resa oggi ancora più facile grazie alla nuova card annuale, per i cittadini milanesi, o valida per tre giorni, per i turisti, che consente l'ingresso a dieci istituzioni milanesi quante volte si vuole.

 

LA VISITA È TARGATA TCI

Il Touring Club Italiano e i suoi volontari per il patrimonio culturale sono in prima linea nella valorizzazione di questo patrimonio e sono proprio loro che conducono alla scoperta del nuovo allestimento alla Gam secondo gli orari di apertura della galleria (martedì-domenica 9-13 e 14.17.30). Un impegno quotidiano gratuito per ogni visitatore che voglia scoprire i segreti delle collezioni allestite, ma anche dell'edificio che le ospita.

 

Info:

www.gam-milano.com

www.touringclub.it/facciamo/iniziative#aperti-per-voi