Scopri il mondo Touring

La classifica secondo la Guida blu 2014 realizzata da Tci e Legambiente

Qual è l'isola più bella d'Italia?

di 
Luca Bonora
20 Giugno 2014

E' finalmente uscita "Il mare più bello", edizione 2014 della Guida Blu Tci, la pubblicazione in cui Touring e Legambiente valutano le coste italiane segnalando i litorali più belli e meglio curati, non solo dal punto di vista ambientale ma anche come offerta turistica.

Le località 5 vele, ovvero col massimo punteggio, quest'anno sono 14. La guida non è più divisa per regioni, ma per comprensori turistici, e quello con i voti più alti è il Golfo di Orosei, Ogliastra e Baronia, lungo la costa orientale della Sardegna: qui troviamo non solo due località top, Baunei e Posada, ma anche tre località con 4 vele, Dorgali, Orosei e Siniscola.

Insomma, la Sardegna domina. E non è certo una sorpresa, anche se non dobbiamo dare per scontato che le sue coste e soprattutto le sue acque saranno sempre così spettacolari: serve l'impegno di tutti, anche dei turisti, per preservare la loro inconfondibile bellezza.

Sulla Sardegna e sulla Sicilia torneremo nelle prossime settimane, sempre con la guida "Il mare più bello" sottomano, per suggerirvi le destinazioni top. Oggi però vogliamo porre l'attenzione sulle piccole isole, che dall'arcipelago toscano alle Eolie, dalle Pelagie fino alle Tremiti sono talvolta sottovalutate. Eppure tutti noi subiamo il fascino della piccola isola, e fortunatamente non serve volare fino all'oceano Indiano per trovarne di splendide.

 

Leggi anche i nostri consigli per le vacanze 2015:
dove andare al mare in Italia questa estate?

 

LE MIGLIORI CINQUE ISOLE MINORI: ECCO LA CLASSIFICA
Secondo i voti della Guida Blu, la più bella delle piccole isole italiane è Salina, nelle Eolie. E' qui infatti che troviamo Santa Marina Salina, unico comune a 5 vele tra quelli, appunto, sulle piccole isole. Seconda è l'isola di San Pietro, lungo la costa meridionale della Sardegna, con il suo capoluogo Carloforte la migliore località a 4 vele di questa speciale classifica. Terza è l'Isola del Giglio, lungo la costa toscana, che si scrolla di dosso l'ingombrante relitto della Costa Concordia dimostrando, dati alla mano, di essere ancora un luogo incantevole. Seguono Ponza, nel basso Lazio, e Favignana, nelle Egadi.

Di tutte, la guida descrive non solo le spiagge più belle, ma anche le iniziative locali per l'estate, oltre a una selezione di strutture dove dormire e mangiare.
Se cercavate un piccolo angolo di paradiso per l'estate ormai iniziata… ora sapete dove andare.

 

Ed ecco quindi la classifica delle isole minori secondo la Guida blu.

1) Santa Marina Salina / isola di Salina, isole Eolie (5 vele)
2) Carloforte / isola di San Pietro, Sardegna sudorientale (4 vele)
3) Isola del Giglio, Arcipelago Toscano (4 vele)
4) Ponza, isole Ponziane, basso Lazio (4 vele)
5) Favignana, isole Egadi (4 vele)

 

LA PAGINA FACEBOOK E LA GUIDA

Da quest’anno la Guida Blu "Il mare più bello" diventa social. Tutte le novità, gli approfondimenti, gli appuntamenti sono disponibili sulla pagina facebook dedicatache si propone come punto di riferimento per tutti coloro che amano le coste italiane.

Per acquistare la guida, invece, basta andare sulla pagina dedicata sul sito www.touringclubstore.com

Per leggere la nostra presentazione della guida, ecco il link alla nostra notizia.