Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Viaggiare
  • Location da sogno: i 10 film più belli girati sulla Costiera Amalfitana

Da Roberto Rossellini ad Alessandro Siani, tutti i registi innamoratisi di Amalfi e dintorni

Location da sogno: i 10 film più belli girati sulla Costiera Amalfitana

di 
Luca Bonora
13 Marzo 2018
Il fascino della Costiera amalfitana è tale da aver ispirato decine di registi e sceneggiatori, che ne hanno portato sulla pellicola e sugli schermi tutta la magia. L’unica cosa che questi film non sono riusciti a far provare allo spettatore sono i profumi della costiera, ma chissà che in futuro…
 
Nel frattempo, lo storico Hotel Santa Caterina, 5 stelle lusso a strapiombo sul golfo di Amalfi, a sua volta protagonista di una recente fiction Rai, “È arrivata la felicità”, con Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi, ha fatto il censimento dei film girati sulla Costiera Amalfitana. Vediamo insieme i 10 più belli.
 
Roberto Rossellini amava la Costiera amalfitana al punto di sceglie come sfondo per diverse sue pellicole: nel 1946 “Paisà”, con Federico Fellini e Anna Magnani, al convento di San Domenico; due anni dopo è a Maiori, Atrani e Amalfi per “Il miracolo”, sempre con Anna Magnani. Nel 1952 “La macchina ammazzacattivi” immortala una Amalfi reale ma un po’ grottesca, molto diversa da quella turistica e patinata di oggi, attraverso la processione religiosa della festa di San Andrea; un anno dopo “Viaggio in Italia”, interpretato da Ingrid Bergman, fu girato ancora a Maiori.
Sempre nel 1953 Humphrey Bogart e Gina Lollobrigida girano a Ravello “Il tesoro dell’Africa”, in cui si possono ammirare Villa Rufolo e Villa Cimbrone; e nello stesso anno Totò gira a Cetara “L’uomo, la bestia e la virtù”, tratta dalla commedia omonima di Pirandello. Con lui sul set Orson Welles e Viviane Romance.
 
Nel 1994 Robert Downey Jr e Marisa Tomei sono i protagonisti della commedia romantica “Amore a prima vista”, girata a a Venezia, in Toscana e a Roma, ma anche a Positano. E nel 1996 nella commedia italiana “A spasso nel tempo”, Christian De Sica omaggia il padre Vittorio rifacendo alcune scene di “Pane, amore e fantasia” a Sorrento.
Del 2004 è “Le seduttrici”, con Helen Hunt e Scarlett Johansson, liberamente ispirato a Il ventaglio di Lady Windermere di Oscar Wilde. Ambientato negli Anni trenta, si svolge quasi interamente nella Costiera, tra Atrani e Amalfi.

Brad Pitt e Angelina Jolie si innamorarono sul set di “Mr e Mrs Smith”, action movie del 2005 girato anche ad Amalfi e Ravello. Uno dei set fu proprio la terrazza panoramica dell’Hotel Santa Caterina.
Infine, nell'ultimo film del comico napoletano Alessandro Siani, la commedia "Si accettano miracoli", del 2015,  diverse scene sono state girate tra Ravello, Atrani, Furore e Conca dei Marini.