Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Viaggiare
  • Da 19 anni Gragnano in festa per la pasta

Il 28 e 29 settembre 2019 a Gragnano (Napoli) la Festa della pasta di Gragnano Igp

Da 19 anni Gragnano in festa per la pasta

di 
Luca Bonora
20 Settembre 2019
Si terrà sabato 28 e domenica 29 settembre a Gragnano (Napoli) la 19ª edizione della Festa della Pasta: a organizzarla è il Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano Igp per celebrare il prodotto che solo qui si realizza e che vanta secoli di storia.  
Il Consorzio dedica l’edizione 2019 proprio alla riscoperta di questa storia, inserendo nel programma delle attività le visite alla Valle dei Mulini, vero e proprio museo a cielo aperto.
Nella Valle dei Mulini affondano le radici della “Città della Pasta”: lungo il fiume Vernotico sorgevano decine di mulini, che diedero vita fin dal 1500 a uno dei primi distretti industriali dell’epoca. Il Consorzio ha avviato da tempo il recupero dell’area, contribuendo inoltre al restauro del Mulino Porta di Castello di Sopra, rimesso in funzione e visitabile durante la Festa della Pasta.
 
 
Protagonista della festa, per la quale sono attese oltre 50mila persone, sarà naturalmente la Pasta di Gragnano IGP: ne scopriremo i segreti attraverso Pastifici Aperti, l’iniziativa con cui le aziende del Consorzio aprono le loro porte ai visitatori. E naturalmente anche grazie alle degustazioni di ricette tipiche di pasta lungo via Roma, nel centro di Gragnano.
 
Evento clou della festa 2019, il concerto previsto per la sera di sabato 28 settembre, per il quale è atteso uno straordinario artista, nonché portavoce della cultura partenopea: Renzo Arbore e la sua Orchestra italiana.

Per saperne di più sulla festa (e sulla pasta di Gragnano): www.consorziogragnanocittadellapasta.it