Scopri il mondo Touring

Ecco i vincitori del camping.info Award 2018

Tre campeggi italiani tra i 10 top d’Europa

di 
Renato Scialpi
5 Febbraio 2018

Domanda: vi siete mai chiesti perché non esiste una sezione dedicata ai campeggi nei maggiori siti di recensioni turistiche, TripAdvisor in testa?

Almeno in Europa, perché c’è un altro incontrastato leader. Si chiama camping.info e si autoproclama “la wiki-guida dei campeggi”. È nato nel 2007 nel mondo di lingua tedesca – la sede fisica è in Austria – e ormai è una piattaforma multinazionale: parla 27 lingue (italiano compreso) e raccoglie dati su oltre 22mila campeggi del continente.

Il campeggio Grubhof, numero uno in Europa.

LE RECENSIONI
Clienti esigenti i campeggiatori tedeschi, in Italia li conosciamo bene:
 preceduti solo dagli olandesi, compaiono sulle nostre autostrade alla vigilia di Pasqua e staccano per Ognissanti. La formazione tipo è un suv accessoriatissimo con windsurf sul tetto e roulotte a due assi; da qualche tempo sono popolari anche le varianti minibus con carrello per canoe o, ancora, motorhome più motoscafo (oppure portamoto con coppia di Bmw super equipaggiate). Soprattutto clienti che usano il web: sono più di 65mila gli utenti registrati, ormai non più soltanto di lingua tedesca.

 

Con il Touring hai vantaggi esclusivi per le tue vacanze

SCOPRILI TUTTI

Il campeggio Hopfensee, secondo in classifica.​

IL CAMPING.INFO AWARD 2018
Con questi numeri è ovvio che la classifica dei migliori campeggi – un po’ pomposamente battezzata camping.info Award – desti l’attenzione non solo di chi è appassionato delle vacanze en plein air. La bella sorpresa dell’edizione 2018 è che ben tre strutture italiane si sono piazzate tra le prime 10, un dato da non sottovalutare se si pensa che si parla di 141.716 recensioni e che il più titolato dei campeggi elvetici “naviga” intorno alla trentesima posizione.

Il campeggio Schlosshof di Lana (Bz), terzo in classifica.

ECCO LA TOP TEN
Medaglia d’oro per il campeggio austriaco Grubhof di St. Martin bei Lofer, nel Salisburghese. Secondo gradino del podio per il migliore dei tedeschi, l’Hopfensee di Füssen in Baviera. Medaglia di bronzo per il primo degli italiani, il quattro stelle Schlosshof di Lana, alle porte di Merano.

Quarto posto per un’altra struttura italiana: il Camping Village Marina di Venezia sull’isola del Cavallino affacciato di fronte alla Serenissima. Terza e ultima struttura italiana nella top ten, nella posizione numero sette, il campeggio Seiser Alm/Alpe di Siusi di Fiè allo Sciliar (Bz). Migliore outsider 2018 della classifica, un altro campeggio in provincia di Bolzano, il Camping Residence Sägemühle di Prato allo Stelvio, piazzato a quota 56.

Il Camping Residence Sägemühle di Prato allo Stelvio (Bz).
 
TRA I PRIMI CENTO...
Vincitore assoluto dell’edizione 2015 del camping.info Award, il leggendario Caravan Park Sexten di Sesto Pusteria, in provincia di Bolzano, è invece scivolato alla posizione numero 16. Perché? Difficile dirlo: non si incontra tutti i giorni un campeggio con centro benessere privato e così spazioso da estendersi per oltre sette ettari… E per chi non riesce a dormire se non conosce nei dettagli tutti e 100 i campeggi meglio piazzati, la classifica Das camping Ranking 2018 è rintracciabile cliccando qui.

Il Caravan Park Sexten di Sesto Pusteria (Bz).
 

 
 

Associati al Touring per avere offerte esclusive e 1100 euro di buoni sconto per le tue vacanze in tutta Italia 

DIVENTA SOCIO