Scopri il mondo Touring

Touring Club Italiano, attraverso il volontariato di impresa, si prende cura dell'Italia: ecco la "Passione Italia" dei dipendenti del Gruppo CAP

Tre abbazie da scoprire a sud di Milano

27 Luglio 2021

Da diversi anni, Touring Club Italiano mette a disposizione delle aziende la propria esperienza per concretizzare partnership efficaci che abbiano impatti positivi sui territori e le comunità, anche grazie a iniziative di volontariato di impresa. Negli anni scorsi i dipendenti di diverse aziende, affiancati dai soci volontari del Touring Club Italiano, hanno accolto cittadini e turisti nei luoghi Aperti per Voi; negli ultimi mesi, invece, per far fronte alla pandemia, è stato ideato un volontariato di impresa “social". 
 
A partecipare a quest'ultima formula, nel mese di giugno 2021, alcuni dipendenti del Gruppo CAP: dopo un percorso formativo sul tema del viaggio e della fotografia di viaggio, a loro è stato chiesto di realizzare un "reportage fotografico" sul tema "Passione Italia". Come molti ricorderanno, "Passione Italia" è la campagna lanciata a marzo 2020 con la quale il Touring ha voluto contrapporre alla mappa del contagio la mappa della bellezza italiana; un invito per tutti a “viaggiare da casa”, per scoprire e riscoprire ciò che il Paese ha da offrire. In questo contesto abbiamo chiesto anche ai dipendenti di Gruppo CAP di raccontarci la loro personale "Passione Italia": un luogo, un'esperienza, un momento da ricordare e da suggerire anche ai lettori nei luoghi attorno a Milano dove il gruppo opera.

Due dipendenti del Gruppo CAP hanno incentrato il loro lavoro sul tema "Abbazie a sud di Milano". Potete trovare tutti gli altri contributi a questo link.

ABBAZIA DI MORIMONDO - di Elisa Ceriani
Elisa Ceriani ci porta all'Abbazia di Morimondo, un'abbazia cistercense sita a pochi chilometri a sudovest di Milano, in località Morimondo, ai confini con il territorio di Pavia. È la quarta abbazia per fondazione in Italia e la prima in Lombardia (1134).

1. Arco di accesso al monastero di Morimondo, fondato nel 1134 dai monaci cistercensi provenienti dalla località di Morimond. Sul fondo si intravede uno scorcio dell'abbazia, intitolata a Santa Maria Nascente.
 

Abbazia di Morimondo. Foto di Elisa Ceriani

2. Vista del monastero dalle campagne circostanti. Ci sono diversi sentieri che possono essere utilizzati per tranquille passeggiate nel verde, adatti sia ad adulti che ai bimbi. 


Abbazia di Morimondo. Foto di Elisa Ceriani

3. Particolare di una trifora visibile all'interno della sala capitolare del monastero, dove venivano letti i "capitoli" della regola monastica e dove si eleggevano gli abati. 


Abbazia di Morimondo. Foto di Elisa Ceriani

4. Particolare del lato nord dell'abbazia. L'architettura è di tipo cistercense, già evoluto verso lo stile gotico. 


Abbazia di Morimondo. Foto di Elisa Ceriani

5. Ingresso principale e facciata dell'abbazia.  Dal piazzale antistante si gode di una splendida vista sulle campagne circostanti. 


Abbazia di Morimondo. Foto di Elisa Ceriani

ABBAZIE DI CHIARAVALLE E VIBOLDONE - di Maurizio Strippoli
Maurizio Strippoli ci porta all'Abbazia di Chiaravalle, fondata tra il 1134 e il 1135 da San Bernardo e è situata all’interno del Parco Agricolo Sud Milano. È uno straordinario esempio architettonico di coesistenza tra lo stile romanico e lo stile gotico.

1. Interno della Chiesa dell’Abbazia di Chiaravalle (Milano). Si possono ammirare le campate con sullo sfondo straordinari affreschi e il coro ligneo. 


Abbazia di Chiaravalle. Foto di Maurizio Strippoli

2. Scorcio del naviglio che costeggia l’Abbazia di Chiaravalle (Milano). 


Abbazia di Chiaravalle. Foto di Maurizio Strippoli

Ci spostiamo invece all'Abbazia di Viboldone (San Giuliano Milanese, sudest di Milano). Venne fondata tra il 1176 e il 1348 dall’ordine religioso degli Umiliati.

3. L’architettura e gli affreschi all’interno della chiesa la rendono uno dei più importanti complessi medievali della Lombardia. L'interno della chiesa è in stile romanico e gotico con colonne in cotto. La chiave di volta, al centro delle crociere, è circondata da spicchi racchiusi in un cerchio, con i colori dell'arcobaleno, segno dell'amicizia di Dio con gli uomini. 


Abbazia di Viboldone. Foto di Maurizio Strippoli

4. Scorcio del piazzale esterno dell’Abbazia di Viboldone (San Giuliano Milanese). 
 

Abbazia di Viboldone. Foto di Maurizio Strippoli