Scopri il mondo Touring

Il nuovo record è di Singapore Airlines, che rilancia la sfida dei cieli con la "Singapore-New York"

Qual è il volo aereo più lungo del mondo?

di 
Fabrizio Milanesi
12 Ottobre 2018
Ormai è una gara a tre. In una delle più classiche race a sorpassi continui, questa volta a mettere il muso davanti è il nuovissimo Airbus A350-900 ULR di Singapore Airlines. L’11 ottobre, dopo una pausa di riflessione durata cinque anni, la compagnia asiatica ha riaperto il collegamento diretto tra Singapore e New York, che con 15.341 chilometri è il più lungo volo al mondo.
 
Il volo dura circa 19 ore senza scali, abbastanza da rimanere con la testa tra le nuvole per quasi un giorno. Ma la fatica dovrebbe attenunarsi sui nuovi A350-900, progettati con finestrini più ampi e carlinga rialzata per contenere gli effetti del fastidioso jet lag, 
 
Sono 161 i posti disponibili per i passeggeri, 67 in business class e 94 in Premium economy, che sostituisce la vecchia Prima classe per allargare la fascia della clientela, visto che prima della sosta si volava pagando tra i 6 e i 12 mila dollari, non proprio per tutte le tasche. Ora la base di partenza per un biglietto si aggira intorno ai 4mila dollari. La classe business è la più ambita da manager e turisti facoltosi che riceveranno a bordo oltre a due pasti raffinati una comoda comfort zone tra accessori tecnologici e poltrone in pelle che diventano anche comodi letti.
 
A rilanciare la rotta chiusa nel 2013 è stato il risparmio sul carburante che garantisce il nuovo Airbus 350-900. Il velivolo per ultra long race monta infatti due motori e non quattro, come i vecchi A 340-500 che consumavano tanto carburante da costringere la compagnia a interrompere la linea aperta nel 2004, quando "fare il pieno" costava decisamente meno. 
 
In business class sul Singapore-New York / foto pianetax
 
I VOLI PIU' LUNGHI AL MONDO, LA NUOVA CLASSIFICA
Ecco scalzata dal gradino più alto del podio la Auckand-Doha della Qatar Airways, con 14.535 km. Il record durava dal 6 febbraio 2017, e il Boeing 777-200LR (LR è l’acronimo di “Long Range”) aveva coperto la distanza in 16 e 23 minuti nel suo volo inaugurale. Scende al terzo posto Emirates, che fa volare i 777 tra Dubai e Auckland: solo 300 chilometri in meno dei cugini qatarini.

 
I festeggiamenti al primo atterraggio sulla tratta Auckand-Doha, della Qatar Airways / foto Qatar Airways