Scopri il mondo Touring

Dal 24 al 31 agosto musica e trekking fra Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo

Il jazz italiano per le terre del sisma

26 Luglio 2019
Dona

Musica e trekking per aiutare le terre colpite dal sisma. Un bel binomio da sostenere quest'estate, quando dal 24 al 31 agosto andrà in scena “il Jazz Italiano per le Terre del Sisma – Marcia Solidale”, iniziativa realizzata dall'Associazione I-Jazz con il contributo del Mibac e della Siae.

La formula è semplice. L’iniziativa propone una marcia itinerante solidale e musicale con tappe nei luoghi simbolo delle terre colpite dal sisma tre anni fa, fra Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo. Ogni giorno sarà caratterizzato da concerti jazz gratuiti aperti al pubblico. Obiettivo, quello di esprimere solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma, sostenere la micro-economia locale e mantenere alta l’attenzione attraverso un cammino a passo lento, uniti dalla passione e dall’amore per il linguaggio universale della musica.
 

 
Il percorso escursionistico, che prevede da 2 a 7 giorni di cammino, parte da Camerino, nelle Marche; attraversa Fiastra, Ussita, Castelluccio, Norcia, Accumoli, Amatrice; e arriva infine a L’Aquila, in Abruzzo, percorrendo sentieri, strade di campagna, alcuni tratti di strade asfaltate in prossimità dei paesi, in luoghi di alto interesse paesaggistico e naturalistico con viste panoramiche che spaziano dagli Appennini, ai Monti Sibillini fino ai piedi del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga. Il percorso segue in parte quello che è stato chiamato Il Cammino nelle Terre Mutate, di cui anche noi abbiamo parlato in quest'articolo.
 
È possibile iscriversi a qualsiasi numero di tappe (con un minimo di due), ma si consiglia di partecipare per più giorni consecutivi per entrare appieno nello spirito del gruppo e della condivisione del tempo, tanto tra i marciatori quanto soprattutto con le comunità dei luoghi attraversati; l'organizzazione provvede anche al trasporto bagagli da una tappa all'altra. È consentito aggregarsi alla marcia in forma auto-organizzata se si viene e si riparte in giornata con mezzi propri, preavvisando comunque l’organizzazione. Al raggiungimento di 50 iscritti per ogni tappa le iscrizioni saranno chiuse.
Un’idea progettuale che si realizza grazie alla collaborazione delle amministrazioni locali, le società di guide e le organizzazioni culturali e ambientali che con le loro idee stanno già operando in questo territorio: Movimento Tellurico, RisorgiMarche, Federtrek, Ape Roma, Legambiente, Terre di Mezzo Editore, Touring Club Italiano, Trekking.it, Festival Europeo Vie Francigene e Cammini, Rete Nazionale Donne in Cammino e tutti gli operatori locali del settore turismo sostenibile quali Active Tourism e molti altri.
 


IL PROGRAMMA
Sabato 24 agosto - Tappa zero “Aspettando il Cammino”. Festa de li vincisgrassi.
ore 20 Camerino/Sottocorte Village Concerto: P-Funking Band
 
Domenica 25 agosto
Tappa 1: Camerino-Fiastra
Cammino: Difficoltà E – distanza 21 km – dislivello + 870 mt
ore 18,30 Fiastra / Castello Magalotti Concerto: Carlo Maver, bandoneon e flauti.
 
Lunedì 26 agosto
Tappa 2: Fiastra-Ussita
Cammino: Difficoltà E – distanza 20,5 km – dislivello + 1.000 mt
ore 18,30 Ussita / Parco Giochi Concerto: Ambrogio Sparagna
 
Martedì 27 agosto
Tappa 3: Ussita-Forca della Spina-Castelluccio di Norcia
Cammino: Difficoltà E – distanza 15 km – dislivello + 480 mt
ore 16,30 arrivo a Castelluccio
ore 21,00 Castelluccio / concerto: Beppe Scardino Trio (acustico)
 
Mercoledì 28 agosto
Tappa 4: Castelluccio di Norcia - Norcia
Cammino: Difficoltà E – distanza 15 km – dislivello + 530 mt
ore 12.00/13.00 Forca d'Ancarano/ concerto: Dimitri Grechi Espinoza Solo Oreb
ore 18.30 Norcia/ concerto: Orchestrino
ore 21.00 Norcia/ concerto: Orchestrino feat. Emma Morton
 
Giovedì 29 agosto
Tappa 5: Rifugio Perugia-Accumoli
Cammino: Difficoltà E – distanza 17 km – dislivello + 380 mt
ore 19,.00 Accumoli - Fraz. Illica B&B Lago secco/ concerto: Banda di Accumoli
 
Venerdì 30 agosto
Tappa 6: Accumoli-Amatrice
Difficoltà E – distanza 18 km – dislivello + 619 mt
ore Arrivo a Amatrice
ore 19.00 Amatrice - Villaggio Lo Scoiattolo/ concerto: Simone Basile Trio
 
Sabato 31 agosto
Tappa 7: Amatrice-Collebrincioni-L'Aquila 
ore 12.00 Amatrice- Piazza/ concerto: SIMONE BASILE TRIO, MARISA PETRAGLIA 4TET, GIOVANNI PALOMBO CAMERA ENSEMBLE
ore 18.30 L'Aquila -Chiesa di Santa Maria del Suffragio Messa e concerto organistico con Claudio Astronio
ore 21.00 Piazza Duomo Conduttrice: Lella Costa
ORNELLA VANONI-KARIMA-NICKY NICOLAI e STEFANO di BATTISTA - CRISTINA ZAVALLONI “Special Dish” Consegna Premi alla Carriera e Premio Giovani Visionari 2019
ore 21.30 Piazza Palazzo - Chiara Pancaldi Quintet
ore 23.00 Piazza Chiarino - DJ set Midory (Dj set)
 
Domenica 1 settembre
L'Aquila

Maratona del jazz italiano
a cura della Federazione Nazionale Il Jazz Italiano
Partenza da L’Aquila per il rientro a Camerino prevista per le 16,30

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Dona