Scopri il mondo Touring

Eventi in tutta Italia. A Roma, attività per ogni età organizzate alla Sapienza, anche con il contributo del Touring

Il 5 aprile la Notte Europea della Geografia

26 Marzo 2019
Dona
 
Come avvicinare il grande pubblico alla geografia? E nello stesso tempo farne apprezzare le potenzialità scientifiche e formative, rendere accessibile la ricerca geografica, promuovere la cultura del territorio e l’educazione alla cittadinanza? 

Il 5 aprile 2019 si svolgerà la nuova edizione della Notte Europea della Geografia, con una serie di eventi in tutta Italia e in altri Paesi europei. Per l’occasione l’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG) attraverso le proprie sezioni regionali e provinciali, organizza oltre 20 eventi in tutt’Italia: laboratori didattici, giochi, trekking urbani, percorsi tematici ed espositivi, seminari, conferenze, dibattiti e tavole rotonde. 
 
L’evento è patrocinato dal Touring Club Italiano e da Unicef Italia. 

GLI EVENTI IN TUTTA ITALIA
Tra i tantissimi eventi organizzati in tutta Italia, che vi invitiamo a scoprire sulla pagina web dedicata (link in fondo all'articolo), segnaliamo per esempio:
- a Genova "Percorsi geo-letterari nella Genova misteriosa", con presentazione del romanzo “Genova misteriosa” (1903-4) di Pierangelo Baratono, illustrazione del percorso geo-letterario con i partecipanti e suo svolgimento in varie tappe nel centro storico: i gruppi saranno accompagnati da soci dell’AIIG – Genova-Savona, da studenti universitari e da alunni Liceo Classico Cristoforo Colombo di Genova;
- a Firenze, la mostra "L’Italia in Libia. Cartografia e immagini", con carte e foto d’epoca relative alla colonizzazione italiana della Libia conservate nel fondo storico del Dipartimento SAGAS dell’Università di Firenze, e "GeoGioco", caccia al tesoro geografica in notturna alla scoperta del centro della città; 
- a Padova, "Camminando per Padova ho incontrato il mondo", una passeggiata per le vie del centro, alla scoperta di luoghi o simboli che testimoniano la presenza di altre culture provenienti da varie parti del mondo con le quali siamo in continua relazione o che caratterizzano una parte di città;  
- a L'Aquila, visita ad alcuni luoghi della ricostruzione sia nel centro storico sia nel cratere con la guida di esperti;
- a Rende (Cs), la tavola rotonda "La Geografia come strumento di conoscenza del territorio e del rapporto uomo ambiente", laboratori sull’efficacia del supporto cartografico nella lettura dell’informazione spaziale e sull’utilizzo dei droni nell’osservazione del territorio (dimostrazione pratica).



L'EVENTO DI ROMA
A Roma, in particolare, l'evento prende il nome di "I colori della geografia". A ospitare laboratori didattici, map contest, attività ludiche, percorsi tematici ed espositivi, seminari sarà la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza, dove ha sede di uno dei più antichi istituti universitari di geografia: il Gabinetto di Geografia istituito nel 1877. Qui la geografia sarà presentata nei suoi aspetti più diversi: gli eventi, tutti gratuiti, saranno liberi e aperti al pubblico, animati da uno spirito di accoglienza di inclusione.
 
Il Touring, nello specifico, organizza il laboratorio per ragazzi (11-13 anni) "Mappa di Carta o Google Maps: dove vado? Cosa scopro?", che ha lo scopo di mettere a confronto la carta stradale a colori con Google maps per scoprire come questi strumenti, apparentemente così diversi, siano complementari tra loro. Segnaliamo poi, sempre nella stessa serata alla Sapienza, il dibattito in cui Mario Tozzi e Franco Farinelli si confrontano sulla dimensione multisensoriale della geografia; la visita guidata all’esposizione di carte, documenti e altre “suppellettili geografiche” tematizzate in base ai colori della geografia; le cacce al tesoro, i laboratori e gli incontri pensati per ogni fascia di età. 

INFORMAZIONI
Notte Europea della Geografia, 5 aprile in tutta Italia.
- I programmi di tutti gli eventi sulla pagina web dedicata sul sito AIIG
- A Roma, "I Colori della Geografia" presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza Università di Roma (piazzale Aldo Moro 5) dalle 17.30 alle 23. A questo link il programma completo; prenotazioni obbligatorie su questa pagina.  
Dona