Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • I Viaggi del Club di aprile e maggio 2018: Russia, Algeria e Romania

Parti con noi! Itinerari straordinari ed esperienze speciali

I Viaggi del Club di aprile e maggio 2018: Russia, Algeria e Romania

20 Gennaio 2018
Dove vi portiamo in viaggio nei primi mesi del 2018? Ecco una selezione dei Viaggi del Club, che sono affidati all’esperienza e alla competenza del Quality Group, una delle realtà più conosciute e di prestigio nel panorama italiano dei tour operator.
 
Ricordiamo che il catalogo dei Viaggi del Club 2018 è online e presso tutte le agenzie di viaggi: si tratta di 80 viaggi, alla scoperta di quattro continenti e di un numero incredibile di Paesi, tutti di alto profilo culturale e con un approccio alle destinazioni pensato per chi ama conoscere il mondo nelle sue tante sfaccettature. Sono garantiti, nella maggior parte dei casi, accompagnatori dall'Italia e guide locali di lingua italiana.
 
Nel catalogo 2018 è stata introdotta una nuova formula di viaggi, la Flexi, che prevede tour flessibili e adatti alle esigenze di mercato, con la presenza di guide locali sul posto. I viaggi Flexi affiancano i viaggi Classic (itinerari ad alto contenuto culturale con partenza dall’Italia a data fissa e con accompagnatore esperto), i Viaggi Evento (studiati per vivere delle esperienze uniche e talvolta irripetibili in occasione di tradizioni, festività o eventi) e gli Smart (pensati per chi desidera muoversi in modo più disinvolto, personalizzando le visite secondo i propri gusti e interessi).
 
Per programmare la vostra prossima scoperta ecco tre magnifici itinerari del catalogo 2018: Russia, Algeria e Romania. Molti altri, anche nello stesso periodo, li trovate sui cataloghi!
 

ALLA SCOPERTA DELL'ANIMA RUSSA. ARTE, POESIA E IL RITO DEL THE - VIAGGIO FLEXI
Partenze: 23 aprile (anche a ottobre e dicembre); 8 giorni/7 notti
 
Una volta nella vita bisogna fare questo viaggio. Perché Mosca e San Pietroburgo sono due capitali indimenticabili, diverse tra loro e diverse da tutte le altre città europee che avete visto nella vostra vita. E poi, il nostro tour prevede il massimo approfondimento museale: a San Pietroburgo verrete accompagnati non solo al museo Hermitage, sezione distaccata compresa, ma anche alla Residenza di Caterina a Pushkin e al Museo di Stato Russo; a Mosca visiterete il Cremlino, la Metropolitana (bellissima) ma anche il Museo del Giocattolo a Sergev Posad, alla scoperta della produzione artistica del giocattolo e della Matrioska, simbolo del Paese.

Non solo: in otto giorni vederete anche le meravigliose località dell'Anello d'Oro. E poi ci sarà spazio anche per la poesia, con un momento di lettura al caffè “Cane vagabondo” a San Pietroburgo, e per il the, con il rito intorno al samovar, simbolo della ospitalità e convivialità russa. Una vera e propria "immersione totale" nella cultura e nelle tradizioni russe - a Mosca, tra l'altro, si soggiornerà nell’Hotel Hilton Leningradskaya, un 5* simbolo di Mosca e capolavoro dell’architettura del Realismo Socialista.  
 
 
ALGERIA, I TESORI ROMANI - VIAGGIO CLASSIC
Partenza: 6 maggio 2018 (anche a novembre); 9 giorni/8 notti
 
Perché tornare dall'altra parte del Mediterraneo e visitare l'Algeria? Perché le testimonianze romane sono moltissime, ben conservate e inserite in un bellisimo paesaggio costiero. Un viaggio dunque soprattutto per gli appassionati di archeologia, che nei nove giorni di visita verranno guidati da un archeologo che conosce a menadito storia e luoghi e che porterà alla scoperta di straordinari siti ancora poco conosciuti, spesso patrimonio Unesco.

Tra le verdi vallate e il blu del Mediterraneo, si scopriranno Djamila (dal berbero "la più bella"), ben conservata, e Tipasa (con le vie costellate di palme che scendono verso il mare), luogo preferito dello scrittore Albert Camus; ma anche la fortezza di Lambese, il sito di Tiddis e Annaba, dove morì Sant'Agostino. Timgad lascerà a bocca aperta: città fondata dall’imperatore Traiano nell’anno 101, per vastità e importanza risulta tra le meglio conservate, con cinta muraria ed edifici le cui colonne ed archi di innalzano al cielo. Non mancherà l'esplorazione di Algeri, con il museo archeologico, la medina, la moschea di Ali Bichnine (secondo la tradizione costruita da un pirata italiano nel 1623), il quartiere delle case turche, la risalita in funicolare al Giardin d'Essay e la passeggiata nel bellissimo quartiere francese.
 

IASI E I MONASTERI DELLA BUCOVINA – VIAGGIO FLEXI
Partenze: 18 maggio, 22 giugno (anche a settembre); 5 giorni/4 notti
 
Romania. Un Paese che spesso soffre di pregiudizi e false idee. Eppure è un Paese bellissimo, che offre un mix insolito di grande cultura e di paesaggi che riportano indietro nel tempo. Soprattutto in Bucovina, regione a nord dello Stato, dove vi proponiamo un itinerario insolito alla riscoperta dell’arte e delle tradizioni contadine romene.
 
Fiore all'occhiello della Bucovina sono i suoi grandi monasteri affrescati, costruiti tra il XV e XVI secolo. Spesso sulle pareti non ci sono spazi liberi, tanto le figure sono state affastellate: per esempio a Voronet, chiamata un po' ambiziosamente la “Cappella Sistina dell’Est Europa” ma comunque affascinante nella sua arte unica. Il viaggio fa tappa anche a Marginea, per ammirare i ritrovamenti archeologici di ceramica nera, e a Suceava, prima capitale della Moldavia, con la chiesa di San Giorgio. C'è anche un interessante aspetto enograstronomico: Cotnari è famosa per le sue storiche cantine, dove si invecchiano alcuni dei vini più buoni del Paese. Prevista una degustazione, prima di arrivare a Iasi: nella Piazza dell’Unione campeggia il famoso Grand Hotel Traian, progettato da Gustave Eiffel nel 1882.
 
 
INFORMAZIONI
Tutte le informazioni sugli itinerari 2018, compresi i costi e vari altri dettagli, sono sul sito dei Viaggi del Club, dove sono sfogliabili anche i cataloghi.

Ricordiamo che per partecipare a un Viaggio del Club è necessario associarsi al Touring Club Italiano e che tutti i viaggi sono prenotabili presso Punti Touringagenzie di viaggio succursali e l'intera rete agenziale italiana.