Scopri il mondo Touring

Per tutta l'estate l'area archeologica agrigentina si popola di miti e leggende prima che sorga il sole

All'alba alla Valle dei Templi: un'esperienza spettacolare

di 
Barbara Gallucci
16 Luglio 2019
Dona

È ancora notte quando suona la sveglia. Segna le 4.30, un'ora nella quale anche le cicale si zittiscono e riposano. Solo l'adrenalina dell'aspettativa fa alzare la testa dal cuscino. La ragione di tanto entusiasmo è presto detta: parteciperò alla prima Alba teatralizzata nella Valle dei Templi della stagione.

Ispirata a dei ed eroi, l'iniziativa, a cura di CoopCulture in collaborazione con la Casa del Musical, è un viaggio nel tempo che immerge nel mito classico, ma anche una passeggiata tra storia e archeologia quando la luce è in crescendo e regala sfumature di colori memorabili.



Dopo la prima del 14 luglio sono previste altre 6 date per lo spettacolo dell'alba teatralizzata dell'estate mitica agrigentina: 28 luglio, 4, 11, 18 e 25 agosto e il 1° di settembre. Gli spettatori, dopo aver varcato la soglia del parco archeologico (muniti di biglietto), indossano l'auricolare e sono condotti, ancora al buio, alla scoperta dei templi.

Durante il percorso pedonale dei, eroi, eroine, figure mitologiche sbucano qua e là per raccontare e raccontarsi. La suggestione aumenta mano a mano che la luce lentamente sale alle spalle di Agrigento. Quando si giunge al Tempio della Concordia il giorno è quasi lì per vincere sulle tenebre, ma c'è ancora spazio per un'ultima rappresentazione corale con la quinta più straordinaria che si può sognare.



Gli attori della Casa del Musical, guidati dal regista Marco Savatteri, rievocano arcaici rituali, corse danzate, dispetti, litanie e versi tratti da celebri opere dell'antichità. Quelli che tutti abbiamo studiato a scuola e che qui riemergono come una memoria sepolta, ma tornata alla luce insieme al sole del mattino.

Il giorno è ormai fatto. Il caldo comincia a farsi sentire. Il pubblico si dilegua insieme a dei ed eroi tornati umani. Non resta che aspettare la prossima alba... Oppure partecipare alle visite guidate al tramonto che, pur senza la magia dello spettacolo teatralizzato, sono ricchissime di sorprese e personaggi che trasformano un semplice tour in un'esperienza memorabile.



Per gli appassionati di musica la Valle dei Templi riserva altre sorprese da non perdere: da giovedì 8 a sabato 10 agosto 2019 è la volta della terza edizione di FestiValle, il festival internazionale di musica e arti digitali ambientato proprio all’interno di uno dei luoghi più suggestivi e ricchi di storia del pianeta, patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e il più grande sito archeologico al mondo.

Organizzata da un team di giovanissimi, diretto da Fausto Savatteri (fratello di Marco regista della Casa del Musical), questa terza edizione vuole confermare il grande successo ottenuto nel 2018 proponendo una tre giorni di concerti in esclusiva, suddivisi come sempre tra sonorità jazz-swing (in prima serata) ed elettroniche (in seconda serata), oltre ad un fitto programma di incontri, workshop e performance.



INFORMAZIONI
- Alba teatralizzata nella Valle dei Templi: tel. 0922.1839996; parcovalledeitempli.it; coopculture.it (è possibile acquistare i biglietti anche direttamente in biglietteria alla Valle dei Templi).
- Festivalle: la nostra scheda evento dedicata


 

Dona