Scopri il mondo Touring

Dal 15 al 17 febbraio Travel Outdoor Fest, la prima fiera dedicata a destinazioni e mezzi per il turismo attivo

A Parma il nuovo salone per le vacanze all'aria aperta

15 Gennaio 2019
Occasioni di ricerca del benessere fisico oltre che di conoscenza di tradizioni e culture. È l’essenza del turismo attivo, capace di favorire una full immersion nei luoghi, che da sempre il Touring sostiene e valorizza. Una tipologia di viaggio esperienziale cui si rivolge la seconda edizione di Travel Outdoor Fest. In programma dal 15 al 17 febbraio nei padiglioni delle Fiere di Parma, il nuovo salone è dedicato alle destinazioni e ai mezzi del turismo attivo, allo sport e alle nuove tendenze della vacanza all’aria aperta. 
 
Una rassegna che sarà un’occasione unica – nei giorni in cui si mettono in cantiere i progetti di viaggio per la bella stagione – per spaziare tra 60mila metri quadri di esposizione dedicata ai mezzi e alle destinazioni, di cui 30mila dedicati a caravan e camper e 30mila alle biciclette, destinazioni turistiche, outdoor e al golf. Ci saranno un anello per i test di mountain bike ed e-bike e un grande campo di pratica indoor del golf. Senza dimenticare una vasca per la prova di canoe e kajak e percorsi per i test delle più diverse attrezzature. 
 
In poche parole, se siete appassionati di caravan e camper, amanti del turismo en-plein air, cultori dello sport in natura, con attenzione specifica per il running, trekking, arrampicata sportiva, kayak, bicicletta e golf... questa è la fiera che fa per voi!


Foto T&O/Shutterstock​
 
Già ufficializzate due gare ciclistiche; sei invece le competizioni golfistiche, che si giocheranno sui campi dei golf club che esporranno durante la fiera. Una fiera all’interno della quale tutti gli appassionati avranno a disposizione 27 postazioni di pratica per effettuare fitting e test sulle attrezzature delle principali case golfistiche mondiali e, novità di questa edizione, un bunker di sabbia indoor ad arricchire il circuito di gara.

“Travel Outdoor Fest - aveva spiegato lo scorso anno Antonio Cellie, Ceo di Fiere di Parma - nasce dalla pluriennale collaborazione con APC nel Salone del Camper e vuole diventare il punto di riferimento nel panorama italiano per il turista attivo alla ricerca di destinazioni sempre più esperienziali e tailor made e probabilmente anche per l'utente o interessato all’uso del camper. L’appuntamento racchiude anche i più grandi spazi indoor mai realizzati in Italia per conoscere e testare attrezzature, mezzi ed accessori di bike e golf dove l’Italia, per diverse ragioni, è protagonista".
 

Con il Touring hai vantaggi esclusivi per le tue vacanze

SCOPRILI TUTTI

Foto T&O/William Hook on Unsplash

LA PRESENZA TOURING
Touring Club Italiano è partner dell'iniziativa: ci troverete all'interno dell'esposizione con un grande stand (sezione Destinazioni, pad. 3 stand C032) fornito di tutti i nostri prodotti per il turismo attivo (come guide, carte, libri, prodotti del nostro partner Tucano). Per i soci Tci, un ingresso omaggio a fronte di un ingresso pagante, presentando in cassa la tessera Touring
 
All'interno dello stand del Touring, saranno ospitati alcuni dei borghi Bandiera arancione, che proporranno le proprie peculiarità, con materiale informativo su cosa fare e vedere nei Comuni e, in alcuni casi, anche assaggi di prodotti tipici. Ecco, nel dettaglio, le località che potrete scoprire:
- Venerdì 15 febbraio: Castelvetro di Modena (MO), con informazioni sulle iniziative dedicate a trekking, bicicletta, turismo all'aria aperta e slow; Fontanellato (PR) promuoverà il proprio territorio.
- Sabato 16 febbraio: Solferino (MN) si presenterà ai visitatori con le proprie peculiarità, tra cui interessanti percorsi cicloturistici.
- Domenica 17 febbraio: Sabbioneta (MN), la città ideale da scoprire con la sua storia, l'arte e i prodotti tipici; Casciana Terme Lari (PI) le cui colline circostanti sono perfette per attività di trekking, biking e passeggiate.
 
"È una scelta naturale, per noi, sostenere il Salone dedicato al Turismo Attivo che evoca mobilità lenta, dolce, sostenibile ed ecocompatibile" - aggiunge Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano. "Una modalità di turismo che pone la qualità al primo posto e che considera il viaggio un importante strumento di conoscenza e confronto e che permette di entrare ogni giorno, in un modo non vincolante, in contatto con la storia, le tradizioni di un territorio e la sua cultura materiale, utilizzando tutti i sensi di cui dispone l’uomo, attraverso esperienze concrete”.
 
Foto T&O/Shutterstock​

INFORMAZIONI
Travel e Outdoor Fest 2019
Fiere di Parma, dal 15 al 17 febbraio,  dalle ore 9.30 alle ore 18.30.
Il costo del biglietto giornaliero è di € 5,00 ed è acquistabile presso le casse durante la manifestazione oppure online. L’ingresso per i bambini sotto i 12 anni compresi è gratuito.
Per i soci Tci, un ingresso omaggio a fronte di un ingresso pagante presentando in cassa la tessera Touring. 
Sito web www.traveloutdoorfest.it
 

Associati al Touring per avere offerte esclusive e 1100 euro di buoni sconto per le tue vacanze in tutta Italia 

DIVENTA SOCIO