Scopri il mondo Touring

Edizione 2019: fumetti, giochi, videogame, cinema e letteratura fantasy protagonisti a Lucca, in Toscana, dal 30 ottobre al 3 novembre

10 cose da vedere, fare e provare durante Lucca Comics & Games

di 
Luca Bonora
9 Ottobre 2019
Inizia mercoledì 30 ottobre e prosegue fino a domenica 3 novembre l'edizione 2019 di Lucca Comics & Games, la più grande manifestazione crossmediale in Europa dedicata al fumetto, al gioco in tutte le sue forme (da tavolo, di ruolo, videogioco...), al cinema e alla letteratura fantasy, al mondo nerd e a quello geek, ai cosplay e ai gamer.
 
L'edizione 2019 è Becoming Human. Il bacio tra un umano e un androide domina il poster 2019 firmato da Barbara Baldi; un bacio che significa diventare umani ma anche essere umani.
Un tema forte, che dal Golem ebraico al replicante di Blade runner invita a interrogarci su quale sia il confine tra uomo e macchina. Un’edizione che vuole quindi essere inclusiva e al tempo stesso di esplorazione.
 
 
A cavallo tra convention, fiera e festival, Lucca Comics & Games è tutto questo e molto di più. Le sue diverse anime culturali lo confermano, e anche i suoi impressionanti numeri: lo scorso anno sono stati oltre 250mila i biglietti, e quasi 800mila le presenze complessive.
Del resto, il programma di Lucca Comics & Games è ricchissimo: oltre 2.000 appuntamenti in 5 giorni su un'area di 45.000 mq di spazi espositivi, senza contare i 400 tavoli da gioco nell'area games.
Radio DeeJay sarà la radio ufficiale e Twitch si conferma come piattaforma ufficiale di live streaming durante tutto il festival.
 
 
BIGLIETTI PREGO!
Una premessa fondamentale: Lucca Comics & Games è un evento diffuso che occupa numerose aree della città.
Il biglietto serve per avere accesso a tutti i padiglioni della manifestazione. Saranno a ingresso libero, invece, gli spazi di Lucca Junior, il padiglione dedicato alle famiglie, e la Self Area, dedicata alle autoproduzioni a fumetti.
A ingresso gratuito, come sempre, le mostre espositive (vedere sotto). Infine, saranno accessibili liberamente le sale incontri a eccezione del Teatro del Giglio, dell’auditorium San Francesco e di Sala Ingellis.
 
 
Come negli ultimi anni è stato fissato un tetto giornaliero (90mila) per limitare l’affollamento soprattutto nei giorni di sabato e domenica.
Al 9 ottobre sono stati già venduti online 93mila biglietti, concentrati soprattutto nelle giornate dell'1 e 2 novembre.

Diverse le tipologie di biglietto e di abbonamento, acquistabili online sul sito di Lucca comics & games, presso le biglietterie del circuito Vivaticket o nelle biglietterie autorizzate a Lucca.
Si va dal biglietto giornaliero (da 16 a 22 euro, invariato rispetto allo scorso anno) a diverse combinazioni di abbonamenti per 2, 3, 4 e 5 giorni, fino al pacchetto Level UP, che dà diritto a parcheggio riservato, accesso prioritario ovunque nonché la possibilità di partecipare a una serie di eventi esclusivi e incontri con gli ospiti della manifestazione. I biglietti Level UP sono 500 e costano 250 euro.
 
 
 
Vediamo ora 10 cose che non dovete perdere durante l’edizione 2018 di Lucca Comics & Games, fermo restando che a tutti consigliamo una giornata in giro per la città, soprattutto sulle mura, per ammirare lo spettacolo di migliaia e migliaia di cosplayer (per chi non conoscesse in termine, quei ragazzi che si vestono come i personaggi del loro fumetto, libro, manga o gioco preferito).

1 - LE MOSTRE
Fiore all’occhiello del programma culturale del festival, le mostre iniziano molto prima, il 12 ottobre, con le personali delle disegnatrici Barbara Baldi, autrice del poster 2019, di Jeffrey Catherine Jones, di Armand Baltazar (disegnatore Disney-Pixar), e ancora lo sceneggiatore Alessandro Bilotta, il fumettista Emil Ferris e il mangaka Suehiro Maruo.
Dal 30 ottobre al 3 novembre il menu si arricchisce: a Palazzo dell’Illustrazione - Fondazione Banca del Monte di Lucca  Le origini del Manga - Da Hokusai ai Manga moderni che, attraverso 200 opere, analizza il percorso che lega la secolare tradizione dell’illustrazione giapponese al moderno fumetto; e Con passi leggeri personale dell’illustratore per ragazzi Marco Somà, con in anteprima alcune tavole dell’Infinito di Giacomo Leopardi e del nuovo libro di Somà su King Kong.
 
La Chiesa dei Servi ospita la prima e più grande mostra al mondo dedicata a uno dei maestri indiscussi del fumetto, John Buscema, illustratore di due personaggi icona del fantasy mondiale, Conan e Thor.
Infine Palazzo Arnolfini ospita l’inconsueta mostra di quadri di Luca Carboni, il cantautore bolognese, qui in una veste inedita.
Queste mostre, lo ricordiamo, sono tutte a ingresso gratuito.
 
 
2 - FUMETTI, GRAPHIC NOVEL E ILLUSTRATORI 
Piazza Napoleone e dintorni diventano durante Lucca Comics & Games la casa dell’editoria a fumetti. I Maestri nazionali e internazionali del fumetto si ritrovano a Lucca: un’occasione unica per il pubblico e un’opportunità di scoprire attraverso showcase, incontri esclusivi e approfondimenti le evoluzioni della Nona Arte attraverso le voci e le opere dei suoi protagonisti.
A partire dal grande Hirohiko Araki, conosciuto soprattutto per la serie Le bizzarre avventure di JoJo, peraltro piena di riferimenti alla musica rock e all'Italia, storiche passioni dell'autore: è la prima volta in assoluto che il Maestro giapponese partecipa a una convention fuori dal suo Paese.

La grande tradizione statunitense è rappresentata da uno dei nomi fondamentali della Marvel, Chris Claremont, autore di punta della saga degli X-Men. Insieme a lui Jim Starlin, sceneggiatore e disegnatore Marvel, nonché creatore del personaggio di Thanos, il villain di Avengers Infinity War e Avengers Endgame.
E ancora, limitandoci solo ai pezzi da novanta, citiamo Don Rosa, nome di punta della Disney, l’uomo di zio Paperone; e l’italiano Leo Ortolani, che festeggia i 30 anni del suo personaggio RatMan anche con la prima nazionale dello spettacolo teatrale tratto dalla sua graphic novel Cinzia, in cui ha saputo raccontare con sensibilità e ironia la transgender più amata del fumetto italiano.
 
 
3. IL MONDO FANTASY E FANTASTICO
Becoming Human sarà declinato in chiave fantasy con i grandi nomi della fantascienza e del fantasy internazionale e nostrano. Bruce Sterling, creatore con William Gibson del genere cyberpunk, sarà a Lucca Comics & Games. Torna anche lo scrittore Andrzej Sapkowski, autore della saga di The Witcher di cui è imminente l’uscita della serie tv su Netflix. Tra gli ospiti di punta anche il duo formato dagli scrittori Daniel Abraham e Ty Franck, autori di The Expanse, prima saga letteraria e poi serie tv, divenuta infine nel 2018 anche GdR e gioco da tavolo.
Fra gli italiani, Licia Troisi festeggerà i 15 anni di carriera.
 
Hasbro mostrerà in anteprima mondiale le nuove linee di action figure, accessori e veicoli dedicati alla saga di Star Wars e ai supereroi Marvel nel padiglione di piazza San Giusto, con alcune sorprese anche per i fan dei Transformers.
 
 
4 - 400 TAVOLI PER GIOCARE INSIEME 
Il padiglione Carducci, quello interamente dedicato ai giochi da tavolo e di ruolo, anche quest’anno vi aspetta con i suoi 9mila metri quadrati e 400 tavoli dove poter provare centinaia di titoli, tutte le novità dell'anno e come sempre i due titoli premiati dalle giurie di Lucca, il Gioco dell’Anno 2019 El Dorado e il Gioco di ruolo dell'Anno 2019 HouseHold.
Due i tornei dedicati ai giochi da tavolo molto apprezzati, un classico, Bang, e una novità di quest’anno, Mississippi Queen.
 
Sul versante gioco di ruolo, sarà un vero sotterraneo, il Dungeon San Colombano, a ospitare l’universo di Dungeons&Dragons, lo storico gioco di ruolo giunto lo scorso anno alla 5 edizione. Inoltre il 1° novembre a Lucca avrà luogo il più grande evento mai realizzato in Europa di D&D Epic: 180 giocatori e 30 dungeon Master insieme per il più grande gioco simultaneo di D&D nel nostro continente. Non solo, ma fra i master internazionali che verranno a giocare e far giocare c’è anche un attore americano nonché sex symbol, Joe Manganiello, da sempre appassionato di role playing.
 
 
5- ESPORTS E VIDEOGAMES
Videogiochi grandi protagonisti dell’edizione 2019 grazie a un’offerta ampia e integrata che, oltre ad offrire la possibilità di giocare, concederà agli appassionati videoludici esperienze uniche e realizzabili solo a Lucca Comics & Games. Nella suggestiva cornice del Baluardo San Regolo, Activision presenta il nuovo Call
of Duty: Modern Warfare.
L’area, presidiata da due veri carri armati, offrirà attività a tema, percorsi esperienziali e poligoni di tiro. Nel sotterraneo del baluardo, saranno  posizionate postazioni PlayStation 4 e verrà proposto un percorso da svolgere con armi da softair.
Nintendo sarà presente con un suo padiglione  in piazza Bernardini, dove porterà tutte le novità per la console Nintendo Switch fra cui Pokémon Spada e Pokémon Scudo, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020  e Luigi’s Mansion 3.
 
Alla quarta edizione, tornano gli Italian Esports Open, con 5 giorni di tornei europei e mondiali e ospiti d’eccezione all’Auditorium San Romano, ex chiesa medioevale trasformata per l’occasione nella Esports Cathedral.
E ancora, Lucca Comics & Games ospita la Blizzcon, l’evento più atteso dell’anno per tutti i videogiocatori. Venerdì 1 novembre, dalle 18.30, proprio nella Esports Cathedral, tutti gli appassionati potranno assistere in diretta dall’Anaheim Convention Center in California alla cerimonia di apertura dell’evento, con tutte le novità sui titoli di Blizzard Entertainment: World of Warcraft, Overwatch, StarCraft, Hearthstone, Diablo e Heroes of the Storm.

Infine Ferrari torna a Lucca per celebrare i 90 anni della Scuderia con l’esposizione delle Cover Art del Campionato di Formula 1 2019. Visitatori e aspiranti pro gamer, inoltre, potranno incontrare la Ferrari Driver Academy scoprendo il suo recente ingresso nel Campionato eSport, e provare il brivido della velocità sfidandosi ai simulatori con i bolidi del Cavallino.
 

 
6 - COSPLAYER, WE LOVE YOU 3000
La Marvel reunion, il più grande raduno cosplay a tema supereroistico mai visto, sarà sabato 2 novembre alle 14 in piazza San Michele.

Dal baluardo San Donato partiranno invece le principali sfilate di cosplay a tema di quest’anno: Borderlands 3, The Witcher, Jojo (in omaggio all’autore, ospite), RatMan (per i 30 anni del fumetto), e ancora la zombie walk, il raduno steampunk e tutti gli altri coloratissimi cosplayer che ogni anno a migliaia convergono su Lucca rendendo così unica e stradinaria tutta la manifestazione.
 

7 - LA NUOVA JAPAN TOWN
Ogni anno Lucca Comics & Games accoglie a braccia aperte il Paese del Sol Levante tra le mura della città. La cultura giapponese sarà al centro delle decine di attività, dalle degustazioni di cibo ai laboratori per neo-cosplayer. E ancora performance di idol, karaoke, sfilate di gruppi e associazioni legati alla contemporaneità nipponica. Elementi che hanno trasformato l’interesse per questo Paese in un vero e proprio fenomeno culturale. Segnaliamo con piacere che quest’anno, in particolare, L’ Ente Nazionale del Turismo Giapponese svilupperà iniziative di promozione del territorio e delle sue bellezze naturalistiche e storico-culturali.
 
Non poteva mancare uno spazio dedicato agli appassionati di Cosplay e di tutto ciò che ruota attorno al mondo degli Comics e degli Anime: il Japan Live , in via dei Bacchettoni, il luogo in cui sarà conoscere nuove persone, confrontarsi e fare amicizia, con un focus sul mondo del cosplay, ma non solo.
 
 
8 - CINEMA E SERIE TV IN ANTEPRIMA
Gli appuntamenti con il cinema e la televisione legati ai mondi del fantastico si confermano una parte imprescindibile di Lucca Comics & Games.
Netflix allestirà due padiglioni dedicati rispettivamente alla Casa di Carta e a The Witcher; la nuova produzione Netflix ispirata all’omonimo bestseller Inoltre il pubblico di Lucca potrà assistere all’incontro con la showrunner di The Witcher Lauren Schmidt Hissrich e le due giovani protagoniste femminili Anya Chalotra e Freya Allan.
Tante le anteprime cinematografiche: mercoledì 30 ottobre Terminator. Destino Oscuro nuovo capitolo della saga creata da James Cameron, con con Arnold Schwarzenegger; giovedì 31 ottobre la versione integrale di Shining, il capolavoro horror di Stanley Kubrick  che include 24 minuti di scene inedite in italiano; e ancora, il documentario Cercando Valentina-Il mondo di Guido Crepax.
Spazio anche all’horror trash e dissacrante con la doppia proiezione di Zombieland 1 e 2 (sabato 2 novembre dopo la zombie walk, ovviamente), e di Dead Ant, in cui fan della musica metal devono affrontare fameliche formiche giganti.
Sky presenterà serie tv internazionali in arrivo sulla piattaforma tra la fine del 2019 e i primi mesi del 2020: Watchman, Caterina la Grande, Queste oscure materie , che porta sul piccolo schermo la saga fantastica creata da Philip Pullman e molto altro.
 
 
9. MI NOMBRE ES INIGO MONTOYA…
A un anno dalla scomparsa di William Goldman, autore del libro La Principessa Sposa da cui è stato tratto nel 1987 il film di culto La Storia Fantastica, Lucca Comics & Games, in collaborazione con Marcos y Marcos, celebra lo scrittore presentando un’edizione integrale speciale del romanzo, con circa 100 pagine inedite. Inoltre, sabato 2 novembre si terrà un evento speciale con il doppiatore Eugenio Marinelli, voce di Inigo Montoya nel film.
Lo spettacolo Voci di Mezzo, che ogni anno ospiti grandi doppiatori del cinema e della tv italiani, vedrà la presenza fra gli altri di Marco Mete, voce di Robin Williams e Roger Rabbit; e di Francesco Vairano, voce di Gollum, del professor Piton e dell’imperatore Palpatine.
 
 
10 - SPETTACOLI E CONCERTI
La commistione tra fumetto e fantastico arriva anche sul palco centrale presso il Baluardo San Donato, dove si alterneranno alcune fra le voci più amate dei cartoni animati televisivi: i fratelli Guido e Maurizio De Angelis, ovvero gli Oliver Onions (30 ottobre, ore 19.30); Giorgio Vanni (la voce delle sigle di Pokemon e Dragonball, in concerto il 1° novembre, ore 20) e la reginetta di Lucca Comics & Games Cristina d’Avena (2 novembre, ore 19.30)

Tra i concerti di questa edizione vanno segnalati anche i due show del 31 ottobre, diversamente eppure egualmente trasgressivi: alle 18 torna Ruggero de I Timidi , alle 19 Immanuel Casto con Romina Falconi. E ancora, presenta il nuovo album a cavallo far musica e fumetto anche un volto noto di radio Deejay, Nikki,  il 2 novembre. alle 18.30.
 

 
...E PER I PIU’ PICCINI?
La sezione Lucca Junior è la tappa obbligata per i più piccoli e per le famiglie, che trovano all’interno le proposte più adatte a loro, i giochi più intriganti, i workshop e i laboratori per le scuole, il meglio dell’editoria per bambini e adolescenti. Fra gli ospiti, segnaliamo Thomas Astruc, autore di LadyBug, la protagonista del cartone animato Miraculous.
Nel 2019 quest’area è Tech Family: Esport, Digital Art e Realtà Virtuale per le famiglie: l’obiettivo di quest’area è far vedere come il videogioco e la tecnologia aiutino a unire la famiglia e nello stesso tempo, a far crescere i ragazzi. Non mancherà la grande esposizione di modelli Lego che quest’anno celebrerà Mecha, Robot e Droidi.
Per la prima volta Lucca Junior, infine ospita un’area dedicata ai giochi da tavolo. L'intera sezione, lo ricordiamo, è gratuita.
 

 
INFORMAZIONI