Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • Alberghi e Ristoranti e Vinibuoni d'Italia, arrivano le guide Tci del gusto

Indirizzi, recensioni, consigli e tutto il meglio della ricettività, della ristorazione e della produzione vinicola autoctona

Alberghi e Ristoranti e Vinibuoni d'Italia, arrivano le guide Tci del gusto

30 Ottobre 2019
Sono arrivate, le guide dei buongustai e di chi vuole viaggiare lasciando poco al caso, cercando sempre qualità e scegliendo il prezzo sulle proprie possibilità. Sono la Guida Alberghi e Ristoranti d'Italia e la guida Vini Buoni d'Italia. La guida Alberghi e Ristoranti d'Italia 2020 è stata presentata in anteprima a Roma presso le Officine del Farneto il 28 ottobre all’interno del Festival della Gastronomia (scopri di più sulla scheda evento). Si replicherà a Milano presso il Mind Milano Innovation District – Cargo 11 Mind il 1° dicembre.
 
Per scoprire l'ultima edizione della guida Vinibuoni d'Italia 2020 dovremo invece aspettare sabato 9 novembre, quando verrà presentata al Teatro Puccini di Merano, sede della premiazione dei vini top 2020.
 
L'EDIZIONE 2020 DI ALBERGHI E RISTORANTI D'ITALIA
Il mondo dell’ospitalità e della ristorazione sono in continua evoluzione: se l’albergo diventa quasi un abito che si decide di indossare a seconda dell’occasione, dell’interesse o delle passioni del momento, è lo chef la persona con cui sempre più l’avventore vuole interagire direttamente ed è sempre più lo chef ad incarnare lo stile del locale, oltre a quello della cucina. Il Touring Club Italiano con la XXVII edizione della guida Alberghi a Ristoranti d’Italia cerca ancora una volta di fotografare questa affascinante metamorfosi presentando una panoramica ragionata e, come sempre, aggiornata dell’ospitalità e della ristorazione del Paese.
 
La guida è articolata con una pratica suddivisione in capitoli regionali (dalla Valle d’Aosta e Piemonte alla Sardegna) con le località in ordine alfabetico; per ciascuna località è presentata prima l’offerta dell’ospitalità (in blu) e a seguire quella della ristorazione (in rosso). Ampio e ricco è il dettaglio delle informazioni fornite per ogni struttura: dai principali dati anagrafici ai servizi offerti, dai prezzi praticati al nome del direttore per gli alberghi e dello chef per i ristoranti. Una sintetica ma accurata descrizione, infine, mette in luce le particolarità degli esercizi citati, dando rilievo all’atmosfera degli ambienti, allo stile degli interni, alla proposta in cucina. 

Molti i premi speciali assegnati dalla guida; in questo articolo diamo maggiori dettagli. 
 
 
L'EDIZIONE 2020 DI VINIBUONI D'ITALIA
I vini autoctoni sono ormai una realtà più che affermata nel panorama enologico italiano, e non solo per gli addetti ai lavori. Anche il vasto pubblico dei semplici appassionati ha imparato a riconoscere e apprezzare i vini che nascono da vitigni storici e affondano le loro radici nel passato e nelle tradizioni più autentiche di un luogo.

Nata 17 anni orsono, quando il tema dei vini autoctoni era all'avanguardia, Vinibuoni d’Italia è il frutto di un lavoro di qualità da parte di un team di esperti (coordinati da Mario Busso e Alessandro Scorsone) che ogni anno si riunisce in commissioni di degustazione regionale e seleziona i vini migliori, tra i quali nel corso delle finali verranno premiati i ‘top’.

Suddivisa in 21 capitoli regionali (il Trentino e l’Alto Adige sono divisi in due capitoli), la guida conduce gli appassionati alla scoperta dei mille vini, delle mille cantine, dei mille mondi della tradizione autoctona: piccole aziende familiari, cooperative sociali e cantine modernissime, vini di grandissima struttura e vini quotidiani, bottiglie per tutte le occasioni, per tutti i palati e per tutti i portafogli.
 

INFORMAZIONI 
- La guida Alberghi e Ristoranti d'Italia 2020 si può acquistare con sconti per tutti e soprattutto per i soci Tci: per usufruirne e averla subito a casa tua vai sul nostro store on line, oppure nei Punti Touring. 
Maggiori informazioni sulla nostra news dedicata.
- In attesa dell'uscita della Guida Vinibuoni d'Italia, dal 9 novembre in poi, scopri di più sul sito del Meranowine Festival.