Scopri il mondo Touring

La "Passione Touring Club Italiano, attraverso il volontariato di impresa, si prende cura dell'Italia: ecco la "Passione Italia" di un dipendente Credem" di una dipendente Credem, nell'ambito dell'attività Touring per il volontariato d'impresa

L'incanto di un'estate sulle colline di Monte Rinaldo, nelle Marche

di 
Stefania Di Bari
22 Gennaio 2021

Da diversi anni, Touring Club Italiano mette a disposizione delle aziende la propria esperienza per concretizzare partnership efficaci che abbiano impatti positivi sui territori e le comunità, anche grazie a iniziative di volontariato di impresa. Negli anni scorsi i dipendenti di diverse aziende, affiancati dai soci volontari del Touring Club Italiano, hanno accolto cittadini e turisti nei luoghi Aperti per Voi; negli ultimi mesi, invece, per far fronte alla pandemia, è stato ideato un volontariato di impresa “social". 
 
A partecipare a quest'ultima formula, nel mese di dicembre 2020, alcuni dipendenti del Gruppo Credem: dopo un percorso formativo sul tema del viaggio e del racconto di viaggio, a loro è stato chiesto di realizzare un elaborato sul tema "Passione Italia". Come molti ricorderanno, "Passione Italia" è la campagna lanciata a marzo 2020 con la quale il Touring ha voluto contrapporre alla mappa del contagio la mappa della bellezza italiana; un invito per tutti a “viaggiare da casa”, per scoprire e riscoprire ciò che il Paese ha da offrire. In questo contesto abbiamo chiesto anche ai dipendenti di Credem di raccontarci la loro personale "Passione Italia": un luogo, un'esperienza, un momento da ricordare e da suggerire anche ai lettori. 

Ecco il contributo di Stefania Di Bari; tutti gli altri li potete trovare a questo link.



UN'ESTATE SULLE COLLINE MARCHIGIANE
di Stefania di Bari

 
Estate 2020. Dopo un lungo inverno provato dalla pandemia mondiale legata al Covid-19, finalmente ci regaliamo una fuga dalla città, dalla tristezza di stare reclusi in un appartamento a Milano, isolati dagli affetti e dagli amici. Prendiamo in affitto una villa, lontani dai rischi di assembramento di luoghi affollati dalla movida. Siamo solo tre famiglie: vogliamo stare insieme ai nostri amici, sia grandi che piccini.

È il mese di agosto, cielo terso e sole caldo. Arriviamo a Villa Sacciofa, immersa nei vigneti e nel verde di Monte Rinaldo, nelle Marche. Siamo sulle colline della provincia di Fermo.

Villa Sacciofa - Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari
 
Scopriamo subito che è uno spettacolo per gli occhi e una gioia per il cuore. Sembra di svegliarsi in un avvolgente dipinto. Ci si sente un tutt’uno con il paesaggio e il sorriso appare naturale conseguenza di uno stato di serenità diffuso nell’aria.
 
Villa Sacciofa - Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari

Il tempo sembra sospeso, siamo in vacanza e siamo ansiosi di esplorare il territorio che ci circonda. A pochi passi ci sorprendono coloratissime distese di girasoli: energia pura!
 
Villa Sacciofa - Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari

Scopriamo ammirati il coraggio di chi ha saputo lasciare l’esperienza e il lavoro di una vita nel proprio Paese (la Germania) per dedicarsi alla passione di un nuovo progetto in Italia, dedicandosi alla viticoltura ed enologia biodinamica moderna. 

Cantina dei Monti - Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari
 
All'ingresso della Cantina dei Monti, annessa alla villa, si legge: “Das Leben ist viel zu kurz, um schlechten Wein zu trinken” -  La vita è troppo breve per bere vino mediocre (cit. Goethe)

Cantina dei Monti - Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari
 
E poi ci abbandoniamo al solo piacere di ammirare il paesaggio mentre degustiamo estasiati i prodotti locali


Villa Sacciofa - Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari

Ci lasciamo trasportare dalla curiosità di conoscere i paesi di questa zona, dove, a differenza di quanto accade in città, il passato e la storia si fondono con la vita e la natura circostante. E il tempo sembra essersi fermato. 
 
Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari

È come se ci sentissimo parte di un emozionante patrimonio ai più sconosciuto. Un ricordo indelebile che da genitori, abbiamo voluto regalare ai nostri ragazzi, augurandogli di vivere un futuro ricco di variopinte esperienze in tutto il mondo, senza dimenticare mai i luoghi e la storia che rendono unico il nostro Paese, dove affondano le nostre radici. 
 
Monte Rinaldo, Marche - foto Stefania Di Bari