Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Itinerari e weekend
  • In Piemonte sui treni storici per la Giornata Nazionale delle Ferrovie delle Meraviglie

Nell'ambito della Primavera per la Mobilità Dolce organizzata da A.Mo.Do., in collaborazione con Fondazione Fs

In Piemonte sui treni storici per la Giornata Nazionale delle Ferrovie delle Meraviglie

19 Aprile 2019

L’Alleanza per la Mobilità Dolce (A.Mo.Do.; mobilitadolce.net), di cui il Touring Club Italiano fa parte, ha lanciato a marzo la Primavera per la Mobilità Dolce 2019, un programa di decine di eventi - fino a giugno - per chi ama pedalare, camminare, scoprire ferrovie e treni turistici, per immergersi nella cultura e nel paesaggio italiano. Nell'ambito della Primavera, il weekend del 4-5 maggio è prevista la seconda Giornata Nazionale delle Ferrovie delle Meraviglie: antiche ferrovie e vecchi tracciati saranno valorizzati con treni storici, ferrovie turistiche o come greenways su cui camminare e pedalare.

In particolare, segnaliamo i programmi dei viaggi organizzati da Fondazione Fs sui treni storici in Piemonte, tra Asti e il Monferrato, che toccheranno anche il borgo Bandiera arancione di Neive (Cn).

TRENO STORICO SUL RONDÒ
Sabato 4 e domenica 5 maggio - Locomotiva a vapore e diesel e carrozze anni Trenta "Centoporte"

Il viaggio su treno storico prevede la partenza alle 8.45 da Torino e l'arrivo ad Asti. Da Asti un altro treno in coincidenza porterà a Nizza Monferrato, Calamandrana, Canelli, Castagnole delle Lanze per poi ritornare ad Asti; i passeggeri potranno decidere di scendere nella località che preferiscono e poi riprendere il treno di ritorno per Asti nel pomeriggio (che effettuerà lo stesso giro). In ognuno dei paesi previsti eventi, visite, degustazioni. Per chi deve ritornare a Torino, treno con partenza alle 17.35 e arrivo a Torino Porta Nuova alle 18.20.

Informazioni sul sito di Fondazione Fs; biglietti in vendita dal 20 aprile.

TRENI STORICI VERSO NEIVE
Sabato 4 e domenica 5 maggio - Automotrice storica Aln638 serie 1200
Il viaggio su treno storico prevede la partenza alle 9.20 da Torino, il transito da Asti, Costigliole e Castagnole delle Lanze per arrivare al borgo di Neive alle 10.56. Ritorno con partenza da Neive alle 16.03 e arrivo a Torino Porta Nuova alle 17.50. Molte le manifestazioni previste a Neive, dove una navetta gratuita porterà nel centro storico: mostra fotografica, mercatino di proposte enogastronomiche, visite guidate gratuite con i ragazzi Ciceroni del borgo e gli studenti dell'Arte Bianca, visite ai laboratori della scuola di Arte Bianca “Piera Cillario”, degustazione di vini.

Informazioni sul sito di Fondazione Fs; biglietti in vendita dal 20 aprile. Informazioni sul programma a Neive sul sito del Comune; scheda di Neive sul sito Bandiere arancioni.



TRENO DELLA FESTA DEL BARBERA
Domenica 5 maggio - Locomotiva a vapore e diesel e carrozze degli anni '30 "Centoporte"

A Castagnole delle Lanze per la 41° Sagra del Barbera “Di Cortile in Cortile”: un percorso attraverso 23 cortili del centro storico con degustazione di piatti tipici legati al territorio e il coinvolgimento di altrettanti produttori vinicoli locali che promuovono i loro vini di qualità. Dopo il viaggio in treno storico (partenza alle 9.10 da Torino, arrivo a Castagnole alle 11.39; fermate ad Asti, Nizza Monferrato e Canelli) è previsto, dalle ore 12,  il trasferimento con bus navetta per il centro del borgo, dove avrà inizio il percorso dell’iniziativa “Di Cortile in Cortile". Ritorno con partenza alle 16.53 e arrivo a Torino alle 19.25. 

Informazioni sul sito di Fondazione Fs; biglietti in vendita dal 20 aprile. Informazioni sul programma a Neive sul sito del Comune; scheda di Neive sul sito Bandiere arancioni.

ALTRI TRENI STORICI PER IL WEEKEND 4-5 MAGGIO
- 5 maggio, Treno della Primavera da Sulmona a Carovilli
- 5 maggio, "Lario Express", treno storico da Milano e Como a Lecco
- 5 maggio, Treno storico da Catania a Palazzolo Acreide e Siracusa
- 5 maggio, "Pietrarsa Express" da Napoli al Museo di Pietrarsa

Informazioni sul sito di Fondazione Fs