Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Via Francigena in Toscana e altri viaggi a piedi: le proposte del Touring

I viaggi slow di "Camminando con il Touring" a settembre

Via Francigena in Toscana e altri viaggi a piedi: le proposte del Touring

di 
Fabrizio Milanesi
29 Luglio 2016

Volete fare un’esperienza rock? Perché cosa c’è di più rock dell’idea di camminare in Toscana percorrendo tre delle 44 tappe che costituiscono la via Francigena italiana? Da San Miniato a Monteriggioni in 72 ore: quasi 80 chilometri, 171.428 passi.
 
«Che l’andare a piedi sia un’esperienza di viaggio diversa, per certi versi primordiale, lo si capisce appena si parla con chi ha già seguito lunghi cammini, da Santiago di Compostela in giù. E non è questione di filosofia dell’andare e spirito dei passi: è un’attenzione più prosaica, tutta pratica. "Stai attento prima di partire: far bene lo zaino conta", dicono.  E in questo caso non bisogna star attenti a farlo essenziale e leggero, perché si è deciso di sfruttare il provvidenziale servizio di trasporto bagagli che di tappa in tappa ti fa trovare tutto nella prossima stanza. (…) Quindi si seguono i consigli indispensabili: scarpe comode e rigorosamente non nuove, mantella traspirante per la pioggia, crema solare, calzini morbidi, guide e mappe, cappello per il sole. Non resta che camminare: di per sé non un’attività difficile».
 
Così il collega Tino Mantarro descrive sul numero di giugno del mensile Touring l’inizio della sua esperienza da camminante sul tratto toscano della via Francigena, da San Miniato a Buonconvento, un viaggio a piedi in Toscana che Sloways, partner ufficiale dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, organizza per il Touring dal 24 settembre al 1 ottobre. Otto giorni di cammino sulle tracce di Sigerico, con tappe di massimo 24 chilometri  e una guida ambientale  a seguirvi per tutto il percorso.
 
Per chi affronta il primo viaggio a piedi e a tappe, o per chi ne ha già tanti (mai troppi) sulle spalle Sloways si occupa innanzitutto del trasporto bagagli tra tappa e tappa, poi dell’organizzazione dell’accoglienza, che avviene in hotel, b&b e agriturismi. L’esperienza e la disponibilità fanno il resto, ma alle gambe dovete pensare voi.
 
 
CAMMINANDO CON IL TOURING
Il cammino sulla Francigena toscana in partenza a settembre è solo una delle proposte che arricchiscono il catalogo “Camminando con il Touring”, che Tci e Sloways progettano e affinano nella filosofia comune di un turismo che al piacere sposi la responsabilità e la consapevolezza del senso di un viaggio. A oggi rimangono ancora disponibili 6 viaggi che esplorano la Penisola in alcuni dei suoi paesaggi più suggestivi, e non solo a piedi, ma anche in bicicletta. Altri viaggi di Camminando con il Touring sono stati accompagnati da muli, nello spirito pionieristico dei viaggiatori del primo novecento.
 
Dal 17 al 24 settembre vi segnaliamo per esempio l'itinerario mozzafiato tra le bellezze della costiera amalfitana. Un cammino a tappe che sflia a 500 metri sul livello del mare lungo il leggendario Sentiero degli Dei, tra boschi di leccio e imponenti faraglioni. Una settimana tra i colori di Amalfi e lo charme di Positano e Capri: mete da guadagnare camminando in una costiera tra la Valle dei Mulini e la Valle delle Ferriere, paesaggi selvaggi, lontani dalla mondanità. In aggiunta, solo per chi lo richiede, c’è la possibilità della visita a Pompei. Maggiori informazioni sull'articolo pubblicato sulla rivista Touring di luglio-agosto.
 

 
INFORMAZIONI UTILI
- Per i dettagli e le prenotazioni del viaggio sulla Francigena toscana vai sulla pagina dedicata di Sloways.
- Per scoprire le proposte di "Camminando con Il Touring" vai sulla pagina dedicata di Sloways.
- 1000 chilometri a piedi dalla Valle d’Aosta a Roma: per rivivere il viaggio a tappe "Camminafrancigena" (tutta la via Francigena a piedi, tappa per tappa) vai sulla nostra news dedicata.
- Sulla Francigena con il cane, per scoprire i consigli indispensabili vai sulla nostra news dedicata.