Scopri il mondo Touring

Molte le novità da qui ai prossimi mesi. Vediamole

Tutti i numeri di Italo, a un mese dal via

24 Maggio 2012

A un mese dalla partenza Italo, il nuovo treno ad alta velocità tra Milano Roma e Napoli e viceversa della compagnia Ntv presieduta da Luca Cordero di Montezemolo ha trasportato 45.863 viaggiatori di cui 1.083 in club, 5.876 in prima e 38.904 in smart. I biglietti venduti sono stati 98.827 (compresi quelli dei passeggeri che viaggeranno a giugno), 156 sono stati i treni in viaggio di cui l’81 per cento ha portato meno di cinque minuti di ritardo.



Inoltre dal 26 maggio Ntv raddoppierà i collegamenti con 18 corse fra Napoli e Milano e viceversa e il 26 agosto si aprirà la tratta tra Napoli e Salerno e saranno lanciati i No Stop con cui si raggiungerà Milano Rogoredo (da Roma) in due ore e cinquanta minuti. I collegamenti verso Padova e Venezia si inaugureranno invece il prossimo 27 ottobre; infine il 9 dicembre sarà inaugurato anche il collegamento con Torino.



E intanto la Ntv chiede al sindaco di Roma Gianni Alemanno di ultimare lo scalo della stazione Tiburtina, scelto come “casa” da Italo, incompleto ancora di parcheggi per auto, delle aree per i taxi, del piazzale dei mezzi pubblici e degli esercizi commerciali. E il primo cittadino della capitale risponde che entro l’anno molti di questi lavori saranno terminati. A partire dal 14 giugno, infine, sarà operativa la stazione Ostiense che ha una funzione complementare a Tiburtina e che serve una zona della capitale – Trastevere, Monteverde, Ostiense, Ardeatino, Laurentino ed Eur – particolarmente importante per i viaggi d'affari. Tra i disagi riscontrati dai passeggeri, per ora solo quello della scarsa qualità della connessione wifi, uno dei servizi proposti da Italo.



(Clelia Arduini)