Scopri il mondo Touring

Inaugurato il museo Zeit Mocaa, la Tate Modern africana

La nuova casa dell'arte contemporanea è a Città del Capo

di 
Barbara Gallucci
28 Settembre 2017
 
Il V&A Waterfront di Città del Capo, in Sudafrica, è già di per sé un'icona geografica unica al mondo con i due oceani, la Table Mountain alle spalle, Robben Island davanti. Ora il panorama si arricchisce di un landmark architettonico che segue la tendenza iniziata a Londra quasi due decenni fa con l'inaugurazione della Tate Modern negli spazi di un'ex centrale elettrica.
 
In questo caso il nuovo Zeitz Museum of Contemporary Art Africa occupa uno storico silo del grano affacciato sul mare completamente ripensato e ampliato dall'architetto inglese Thomas Heatherwick. L'effetto è sicuramente d'impatto, ma che cosa ospita?
 
 
AFRICA POP
La peculiarità di questo nuovo museo d'arte contemporanea è che focalizza l'attenzione sulle produzioni di artisti africani o della diaspora del 21esimo secolo. Con 100 gallerie in nove piani e un boutique hotel in cima, lo Zeitz-Mocaa è la più grande istituzione di questo tipo in Africa e si propone di mostrare la creatività del continente nelle sue forme più contemporanee coinvolgendo nel dialogo tutti e 54 stati.
 
 
Accanto alle collezioni permanenti è presente anche un centro per la fotografia, uno per le performance, uno per i video e un centro educativo che sarà aperto alle scuole dal prossimo anno. Tra le iniziative più interessanti del nuovo museo anche il programma Access for All creato per assicurare a chiunque l'ingresso, anche a coloro che non si possono permettere il biglietto d'ingresso. Perché l'arte deve essere di tutti e per tutti, anche e soprattutto in Africa.
 
 
INFORMAZIONI
Zeitz Mocaa, Scheryn Pavilion, V&A Waterfont, Cape Town, Sudafrica
Aperto tutti i giorni tranne il martedì dalle 10 alle 18, ultima entrata 17.30. 
Primo venerdì del mese dalle 10 alle 21, ultima entrata 20.30.
Sito web zeitzmocaa.museum.