Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • In volo dalla Tour Eiffel sugli Champ-de-Mars a 90 chilometri l’ora?

Si può fare, per celebrare il Roland Garros si plana appesi a un filo di 800 metri fino all'Ecole Militaire

In volo dalla Tour Eiffel sugli Champ-de-Mars a 90 chilometri l’ora?

di 
Fabrizio Milanesi
6 Giugno 2017
Avete mai immaginato di poter planare dalla Tour Eiffel sugli Champ-de-Mars e atterrare sul piazzale della Ecole Militaire? Si può fare! Fino all’11 giugno. Gli intrepidi (fortunati) saranno imbragati e fatti scivolare su un filo teso per 800 metri dai 115 metri del dodicesimo piano della “Dama di ferro”.
 
 
Un indimenticabile Smash
La versione transalpina del nostro Volo dell’Angelo è la trovata di marketing della nota marca di acqua con le bollicine, sponsor storico del torneo Roland Garros, uno dei quattro tornei di tennis più importanti del mondo.
 
L’occasione di sfilare a una velocità di 90 chilometri all’ora dal dodicesimo piano della “Dama di ferro” si conclude infatti in contemporanea con la fine dello Slam parigino, che vedrà il sipario domenica 11 giugno.
 
L’esperienza si chiama Smash Perrier, in una metafora che lega l’esperienza adrenalinica del volo parigino a quella del gesto tennistico del servizio.
 
Forzando un po’ l’immaginazione bisogna immaginarsi un quadro surreale: con la Tour Eiffel nei panni di una enorme racchetta e i partecipanti nella scomoda veste di palline gialle e pelose sparate sull’ipotetico campo da tennis disegnato sugli Champ-de-Mars.
 
Ai piedi della piattaforma d’atterraggio lo sponsor ha creato un vero e proprio villaggio dedicato al torneo, con animazioni, maxischermi per seguire i match del giorno e una virtual experience per chi non se la sente di fare il funambolo.