Scopri il mondo Touring

Mercoledì 9 al Punto Touring di Milano si parla di "Portami oltre il buio"

Il viaggio in Italia di Giorgio Boatti

di 
Tino Mantarro
4 Novembre 2016
Ci sono molti modi diversi di viaggiare in Italia. Giorgio Boatti ha il suo, molto contro corrente, attento alle cose piccole, alle storie minime quasi sempre fuori dai riflettori. In un libro di qualche anno fa aveva attraversato l’Italia dei monasteri, poi si è dedicato agli agricoltori andando in giro a incontrare chi ha deciso di far ritorno alla terra.
 
In Portami oltre il buio, edito da Laterza, viaggia alla ricerca di storie positive, che in un periodo il cui il racconto dell’Italia assume sempre i toni del negativo, è un bel modo per raccontare il nostro Paese. Andando oltre i discorsi generali e generalisti, focalizzando l’attenzione sulle microstorie, consapevole ed orgoglioso per principio per cui per «essere contemporanei al proprio tempo significa starne un po’ fuori».
 
L’INCONTRO
Curioso di tutto ed esperto di niente, storico (è suo uno dei libri più importanti sulla strage di piazza Fontana) e giornalista, Giorgio Boatti racconterà il suo viaggio nella sua Italia positiva mercoledì 9 novembre dalle 18.30 al Punto Touring di Milano (Corso Italia 10) nell’ambito di Compagni di viaggio, la rassegna di libri di viaggio del Touring. Lo farà dialogando con Massimiliano Vavassori, direttore del Centro Studio Tci.
 
Insieme parleranno di un riscatto possibile per questo Paese. Un riscatto possibile per chi ha il coraggio di investire in una vita diversa, controcorrente, ancorata a valori solidi che vanno oltre le mode passeggere e l’ossessione del successo a tutti i costi.
 
Storie minime, di quella che un tempo si sarebbe chiamata la provincia profonda. Storie che val la pena ascoltare per ispirarsi e provare ad andare oltre il buio.
 
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI DI COMPAGNI DI VIAGGIO
Lunedì 7 ore 18.30,
«Charles Mingus. Peggio di un bastardo» con Jacopo Cirillo e Alberto Riva
Mercoledì 9 dalle 18.30
«Portami oltre il buio. Viaggio nell'Italia che non ha paura» con Giorgio Boatti e Massimiliano Vavassori, direttore del Centro Studi Tci
Venerdì 11 dalle 18.30
«Inner Sounds. Nell’orbita del jazz e della musica libera» con Claudio Fasoli, Franco Caroni, Marco Philopat e Marc Tibaldi
Giovedì 24 dalle 18.30
«Guida al giro del mondo» con Nanni Delbecchi e Silvestro Serra