Scopri il mondo Touring

Presentato pochi giorni fa dal sindaco Marino, ha già scatenato polemiche

Il nuovo logo di Roma parla inglese

di 
Barbara Gallucci
16 Febbraio 2015
Presentato pochi giorni fa dal sindaco Marino ha già scatenato polemiche

Rome & you al posto di Roma Capitale. Un logo più confidenziale che istituzionale quello presentato pochi giorni fa proprio dal sindaco di Roma Ignazio Marino: “Roma è considerata da tremila anni caput mundi, città eterna, e non ha bisogno di altri sostantivi o aggettivi. E anche per Londra o Washington non si aggiunge assolutamente il suffisso capitale”. I colori rimangono gli stessi giallo e rosso d'ordinanza, ma si sceglie una grafica più stilizzata, ideata dalla società Inarea, che elimina qualsiasi riferimento al passato, alla lupa, al celeberrimo S.P.Q.R., e alla corona per focalizzare l'attenzione sullo scudo e dei pallini che lo sovrastano. Costo dell'operazione ventimila euro.

Immediatamente sono scattate le polemiche tra chi non capisce l'utilità dell'operazione e chi, invece, vuole svecchiare l'immagine della città eterna appunto. Il sindaco Marino ci tiene a sottilineare che non si tratta di un'operazione ideologica, ma dalla volontà di sottolineare l'esperienza unica e personale che si vive andando a Roma, soprattutto per i turisti che con lo slogan Rome & You possono in qualche modo identificarsi.
 
E voi che cosa ne pensate?
 
Partecipa al nostro sondaggio!
Vi piace il nuovo logo di Roma?