Scopri il mondo Touring

Dall'11 al 14 settembre Udine ospita la manifestazione enogastronomica Friuli Doc. All'insegna dei social e in streaming

Il meglio del Friuli si gusta a Udine

di 
Luca Bonora
9 Settembre 2014
Dall’11 al 14 settembre Udine ospiterà la ventesima edizione di Friuli Doc, una delle maggiori rassegne enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia. Quattro giorni in cui scoprire le bellezze della città, le sue piazze, gli eleganti palazzi in stile veneziano e liberty e i capolavori di Giambattista Tiepolo ospitati nel Museo diocesano.
Ma soprattutto, la manifestazione sarà l'occasione per incontrare gli ambasciatori del gusto del Friuli Venezia Giulia: il prosciutto di San Daniele, il formaggio Montasio e gli otto vini doc regionali.
Accanto, altri inconfondibili prodotti tipici come la trota di San Daniele, i dolci tipici come la gubana e i presidi Slow Food come la rosa di Gorizia e l'aglio di Resia. E poi i formaggi di montagna e il pesce e i molluschi della costa, protagonisti di tanti piatti della tradizione ma anche delle ricette innovative di tanti chef della regione, stellati e no.
 
Non mancheranno showcooking affidati a grandi cuochi come Daniele Persegani, chef (romagnolo) della nazionale italiana di calcio, e i laboratori per bambini tenuti dallo stellato Emanuele Scarello, chef di "Agli amici" di Udine. Grazie al supporto dell’Agenzia TurismoFVG gli showcooking saranno in diretta streaming su www.friuli-doc.it.
Per approfittare al meglio delle opportunità offerte da Friuli Doc, inoltre, agli amanti della buona cucina TurismoFVG, FriulAlberghi Udine, Associazione Albergatori Udinesi e il Comune di Udine propongono uno speciale pacchetto turistico, Viaggio in Friuli Doc, consultabile e acquistabile sempre sul sito.
 
Un'edizione, quella 2014, all'insegna del social: oltre al nuovo sito internet ricco di notizie, aggiornamenti, live streaming ed esclusive, Friuli Doc sbarca anche su Facebook e su YouTube. E non è tutto: la nuova app dedicata, scaricabile gratuitamente dal sito, potrà essere usata anche senza connessione e permetterà di orientarsi facilmente tra i luoghi protagonisti della kermesse, gli oltre 100 stand e altrettanti eventi.