Scopri il mondo Touring

Martedì 14 novembre al Punto Touring si parla di ciclismo con Marco Pastonesi

Gli eroi delle strade bianche: storie di bicicletta a Roma

di 
Tino Mantarro
10 Novembre 2017
Senza sporcarsi non c’è divertimento. O almeno, da bambini la si pensava così quando si giocava nel cortile sotto casa. Quale che fosse lo sport e il modo di divertimento scelto: pallone, nascondino, bicicletta, si tornava a casa impolverati e sudati ma soddisfatti. E pazienza se poi la mamma ci guardava male, la sorella si turava il naso e la nonna sbraitava senza fine: l’essenza di quelle gesta infantili era nella polvere.
 
Viene da pensare a quei momenti quando si legge La leggenda delle strade bianche, un bel libricino pubblicato da Ediciclo nella collana Piccola filosofia di viaggio. Autore Marco Pastonesi, per anni giornalista della Gazzetta dello Sport per cui seguiva tra gli altri anche il ciclismo di cui è un inguaribile innamorato
 
Un volume che secondo Pastonesi stesso costituisce «un piccolo elogio e anche un piccolo inno, un po’ spirituale e un po’ filosofico, un po’ corsaro e un po’ corsaiolo, dedicato a quel pedalare così antico da apparire futuristico». Il pedalare lungo strade bianche, grigie, brune; strade imbiancate dal tempo e della storia; strade sterrate e silenziose; strade deserte eppure sempre più, felicemente, frequentate. Strade secondarie e silenziose, terrestri e terrene, ghiaiose e sassose, ciclopionieristiche e cicloturistiche. Strade minerali e vegetali, semplici e lente, arate e triturate. Strade eroiche e anche mitiche, etiche, stoiche. Perché le strade del ciclismo nascono bianche, contadine, avventurose, corsare e corsaiole, come un romanzo ancora tutto da scrivere.
 
 
 
INCONTRO AL PUNTO TOURING DI ROMA
Strade che contribuiscono a scrivere una storia di polvere e fango, di corse e corridori, di miti ed eroi, di cui si parlerà martedì 14 novembre dalle 17 al Punto Touring di Roma (piazza Santi Apostoli 62/65).
 
A dialogare con Marco Pastonesi ci sarà Attilio Scarpellini, giornalista di Radio3 Rai. L’occasione per parlare di bicicletta e passioni, di cicloturismo e avventura a pedali. Parole impresse nella polvere raccolte sulle strade di tutto il mondo in anni di carriera giornalistica intersecata a milioni di pedalate. Parole scritte per dare un ritmo alla polvere e un’andatura al fango, per dare anche una direzione al pedalare e un senso al vivere, per regalare un luminoso futuro a un sudato passato.
 
I DETTAGLI DELL'INCONTRO
Appuntamento alle 17 al Punto Touring di Roma, piazza Santi Apostoli 62/65.
Ingresso libero, è gradita la prenotazione al numero 06.36005281. Non è garantito il posto a sedere. 
In occasione della presentazione il libro sarà disponibile con uno sconto speciale del 15% (per i Soci del Touring Club Italiano) e del 10% (per i non Soci).