Scopri il mondo Touring

Sette giorni nel Lazio, lungo la parte finale dell'antico percorso dei pellegrini

Cammina con noi sulla Via Francigena, da Viterbo a Roma

di 
Stefano Brambilla
15 Aprile 2017

Avete sempre desiderato di percorrere un tratto della famosa via Francigena, il percorso storico che portava i pellegrini a Roma? Allora camminate con noi: il Touring Club Italiano insieme a sloWays (il tour operator del Movimento Lento, il punto di riferimento dello slow travel italiano) organizza una serie di itinerari lungo il tracciato: itinerari non troppo difficili, adatti a chi ha un minimo di allenamento, pensati per scoprire le meraviglie del territorio, le sue eccellenze, i suoi sapori.

Naturalmente pochi hanno il tempo (e magari anche le forze) di percorrere tutta la Via Francigena. Ecco allora l'idea di creare tour mirati, come quello che vi proponiamo oggi, nel Lazio. Uno dei tratti più belli della Francigena, infatti, è senz'altro l'ultimo. Un po' perché è grande l'emozione di arrivare a Roma a piedi e vedere il profilo della cupola di San Pietro che si staglia contro il cielo; un po' perché sono molti i luoghi attraversati che sono degni di nota e meritevoli di essere esplorati. 


I tour di Sloways partono da Viterbo e proseguono in sette giorni/sei notti attraverso tutto il Lazio settentrionale, con tappe tra i 20 e i 27 chilometri, arrivando a Roma. In tutto il cammino si è accompagnati da una guida esperta e - elemento importante - i bagagli viaggiano da una sistemazione all'altra, per cui si deve portare sulle spalle solo lo stretto necessario per la passeggiata. 

 
DIECI MOTIVI PER CAMMINARE DA VITERBO A ROMA
1. Declamare una poesia magnifico anfiteatro romano di Sutri, borgo Bandiera arancione Tci
2. Cercare il simbolo del Leone, emblema della città, sulle facciate degli edifici di Viterbo ed esplorare il quartiere medievale del pellegrino
3. Sentire il fresco delle cascate di Monte Gelato, presso Mazzano Romano
4. Assaporare l’olio extravergine DOP della Tuscia Viterbese, il fagiolo regina di Sutri e gli gnocchi alla Romana
5. Avvistare il cupolone di San Pietro dal parco di Monte Mario a Roma
6. Scoprire le tracce di volpi e tassi nel parco dell'Insugherata, una vera oasi verde nel cuore di Roma
7. Ammirare il castello Farnese a Isola Farnese, paese circondato dai boschi
8. Contemplare gli affreschi della chiesa della Madonna del Parto a Sutri, completamente scavata nel tufo
9. Camminare rimanendo a bocca aperta lungo la Strada Signorino, antica “tagliata” etrusca
10. Emozionarsi in piazza San Pietro, pensando ai milioni di pellegrini che sono arrivati prima di noi

 
SULLA VIA FRANCIGENA CON SLOWAYS
Se volete partire (anche domattina) per un viaggio da Viterbo a Roma e scoprire le meraviglie della Via Francigena, sloWays vi seguirà passo passo in tutta l'organizzazione. Il programma propone sette giorni e sei notti: un viaggio in libertà (self-guided, con mappe e descrizioni dettagliate e App) con trasporto bagagli, possibile partenza ogni giorno, ed eventuali modifiche su richiesta (tappe in più o in meno, itinerari più brevi quando possibile, notti aggiuntive, transfer).

GRANDI VANTAGGI PER CHI PARTE!
- Per i soci Tci: sconto 10% su questo viaggio, così come su tutti i viaggi proposti da sloWays. 
- Per chi non è socio: sconto 5% su questo viaggio, così come su tutti i viaggi proposti da sloWays. 
Per scoprire come fare a usufruire degli sconti, tutti i dettagli sulla scheda di sloWays sul nostro sito.


LE GUIDE TOURING SULLA VIA FRANCIGENA
Per scoprire le guide, le mappe e gli altri volumi Touring sulla Via Francigena basta cliccare sulla nostra pagina dedicata.