Scopri il mondo Touring

Realizzato da Rai Tv, ritrae tre giovani stranieri in viaggio per il Paese

Amo l'Italia: un nuovo spot per il turismo

8 Aprile 2016


Un nuovo spot per il turismo in Italia, lanciato in queste ore dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Si intitola Amo l'Italia, è stato realizzato da Rai tv e vede come protagonisti tre giovani stranieri in viaggio per il nostro Paese: nelle riprese si riconoscono Roma, Bologna, Milano, Napoli, Firenze

“Viaggiare in Italia mi fa sentire viva”, recita una ragazza dal marcato accento straniero. “Ogni città, ogni persona, ogni angolo nascosto sembra essere lì per me, per noi. Abbiamo gli occhi così pieni che non riusciamo a chiuderli. Più li spalanchiamo, più ci illuminiamo. Pensavo di trovare la storia, ma questo paese è molto di più". E conclude: "Amo la vita, amo l’Italia”. 

Dunque, l'eterno tema della "dolce vita" e della "vertigine di bellezza" che ritorna per promuovere il Paese. Alex - il ragazzo protagonista - vuole trasferirsi in Italia, conquistato dai sapori, dagli odori, dall'aria che respira. Coraggiosa la scelta di mostrare più lui e le due ragazze rispetto alle meraviglie del Paese, che fanno solo da sfondo (il mare e la montagna, per esempio, si vedono soltanto per pochi secondi): è la tattica del "video emozionale", che vuole lasciare un ricordo positivo più che far vedere le bellezze reali del luogo in oggetto. Eccolo.



L'anno scorso era stata la volta dello spot 'Cultura, cibo per la mente": il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo l'aveva proiettato nel corso della Conferenza internazionale dei Ministri della Cultura dei Paesi presenti ad Expo. Lo spot era interpretato da Giancarlo Giannini per la regia di Alessandro D'Alatri ed era stato realizzato nelle suggestive sale di Palazzo Farnese a Caprarola, in provincia di Viterbo. Eccolo.



Giusto per fare qualche altro esempio istituzionale, proponiamo anche lo spot promozionale realizzato da ENIT nel 2014 e presentato a Mosca in occasione della 21a edizione della MITT (Moscow International Travel and Tourism Exhibition). Si intitola Piazze d'Italia e capirete subito il perché. Questa è la versione da 180 secondi, c'è anche quella da 30 e da 60. 
 


Che cosa ne pensate?
 
Partecipa al nostro sondaggio!
 
Quale spot preferisci?