Scopri il mondo Touring

Ecco come le compagnie aeree educano i propri passeggeri... non c'è limite alla fantasia!

Allacciare la cintura!

di 
Stefano Brambilla
8 Novembre 2013
La prima volta si sta attenti, complice l'emozione e un po' di ansia. Ma poi la seconda, la terza, la centesima volta che si prende un aereo? Alzi la mano chi segue sempre e con attenzione le istruzioni pre-volo per la sicurezza. Quelle che spiegano come mettersi una cintura, come gonfiare il giubbotto salvagente o come trovare le uscite di sicurezza in caso di evacuazione. Anche al cospetto della hostess e dello stewart più bravi del mondo, spesso si continua a leggere il giornale o si guarda la pista di decollo fuori dal finestrino. Eppure da una volta all'altra sono tante le cose che si possono dimenticare - e ne sanno qualcosa le compagnie aeree, che vedono sempre più spesso i passeggeri fare di testa loro.
 
Ecco allora che arriva l'intuizione di Virgin America: creare un video divertente, spassoso ma al contempo impeccabile da proiettare prima di decollare. Un'idea geniale e un risultato assai divertente, oltre che di qualità. Anche perché la compagnia aerea statunitense, che ha rilasciato il video qualche giorno fa, non ha badato a spese, chiamando a dirigere un regista di Hollywood (John M. Chu) e come ballerini, coreografi e musicisti gente uscita dai noti programmi tv American Idol e So You Think You Can Dance. Guardatevi questi cinque minuti di dance, rap e hip-hop, con una canzone creata ovviamente ad hoc (e poi continuate a leggere sotto).
 

In realtà, quella di Virgin America è anche un'operazione di marketing, oltre che un'idea geniale per attirare l'attenzione dei passeggeri. Ne è prova la gara indetta su Instagram, tra i social network più popolari al mondo: la compagnia aerea chiede di inventarsi una coreografia ispirata al video ufficiale, di uploadarla attraverso la app, poi di condividerla e votarla. La migliore performance sarà inclusa all'interno del video - e quindi vista da milioni di persone su centinaia di voli. Una bella pubblicità.
 
Ma quella dei video per le "safety instructions" è diventata ormai una piccola guerra di immagine tra le compagnie aeree più smart. Anche Delta, che certo non brilla per idee giovani e si rivolge abitualmente a un pubblico adulto, ha pensato a un video ad hoc ispirato alle feste natalizie. Seppur diverso e più semplice, anche in questo caso il risultato è divertente (e raffinato: guardate chi c'è seduto dietro al passeggero che estrae il giubbotto da sotto il sedile).
 

I veri maghi del genere sono però i creativi di Air New Zealand. Che da anni propongono ai loro passeggeri filmati divertenti, originali e sempre diversi l'uno dall'altro, facendone proprio un marchio di fabbrica. Tra l'altro, i video sono diventati anche l'occasione per promuovere le glorie locali e la Nuova Zelanda. Ve ne proponiamo tre, fra i tanti: quello ispirato alla saga del Signore degli Anelli (i film della serie sono stati girati in Nuova Zelanda); quello che vede protagonisti gli All Blacks (la famosa squadra di rugby, conosciuta in tutto il mondo); e quello con Bear Grylls, star televisiva di programmi outdoor e survival, apparsa spesso anche in Italia. Buon divertimento - siamo sicuri che dopo aver visto questi video saprete a memoria ogni procedura...