Scopri il mondo Touring

L'opera Katia Kabanova, sabato 18 febbraio: condizioni vantaggiose per i nostri lettori

Al Teatro Regio di Torino con un prezzo super scontato

3 Febbraio 2017

Avete sempre sognato di entrare al Teatro Regio di Torino e assistere a un'opera? Questa è l'occasione giusta: solo per i nostri lettori, grazie alla partnership con il Teatro Regio vi mettiamo a disposizione biglietti super scontati per assistere allo spettacolo di sabato 18 febbraio, ore 15. Scaricate il coupon e approfittatene subito!
 
 
L'OPERA DI TORINO
L'opera in scena sabato 18 si chiama Katia Kabanova: in tre atti, è stata musicata dal grande compositore ceco Leoš Janáček su libretto scritto da lui stesso (tratto dal dramma L'uragano di Aleksandr Ostrovskij). L'edizione è in lingua originale ceca con sopratitoli in italiano: non spaventatevi, dunque, riuscirete a capire senza problemi che cosa sta succedendo sul palco. Si tratta di un'opera in prima esecuzione a Torino. 
 
Katia Kabanova prende il suo nome dalla protagonista Katia, personaggio dalla coscienza inquieta, agitata da forti conflitti; una vera eroina novecentesca che soccombe al “male di vivere” che la attanaglia. «Ho cominciato a scrivere una nuova opera. Il personaggio principale è una donna di animo dolce e gentile. Ella svanisce al solo pensarla, un alito di vento la spezzerebbe via – figuriamoci la tempesta che le scoppia sul capo»: così il 9 gennaio 1920 Leoš Janáček raccontò in una lettera a Kamila Stösslová (una donna sposata, di 40 anni più giovane, di cui era innamorato e che considerava la sua musa) l’inizio della composizione della sua nuova opera.
 
Questo personaggio ha trovato in Robert Carsen un grande poeta che ha saputo mettere in luce con la sua regia, vincitrice del Premio Abbiati, un personaggio delicato, ricco di spunti e interpretazioni. L’allestimento proviene dalla Vlaamse Opera di Anversa; il cast impegnato nelle cinque recite, dalla grande esperienza interpretativa nella produzione di Janáček, rende al meglio la prosodia e la musicalità intrinseca della lingua ceca. Protagonista: il soprano russo Tat’jana Monogarova. L’Orchestra e il Coro del Teatro Regio sono diretti da Marco Angius, esperto conoscitore del repertorio novecentesco, nonché apprezzato direttore a livello internazionale per il suo impegno e il suo lavoro sulla musica contemporanea. 
 
 
COME FARE PER AVERE I BIGLIETTI SCONTATI
- I biglietti per assistere a Katia Kabanova, sabato 18 febbraio alle 15, sono in vendita al prezzo speciale di 25 euro per tutti i registrati a questo sito che scaricheranno il coupon allegato. Basterà presentare il coupon alla Biglietteria del Teatro Regio di Torino dalle ore 10.30 di mercoledì 15 febbraio. 
- Per registrarsi al sito, basta cliccare questo link oppure, se ci si è già registrati in passato, : ci vogliono pochi secondi.
- Una volta registrati, su questa pagina sarà possibile scaricare il coupon e avere maggiori informazioni sulle modalità di acquisto.