Scopri il mondo Touring

All'interno dell'area naturale del Parco delle Dune costiere

A Ostuni il nuovo Albergabici

di 
Piero Carlesi
20 Maggio 2014
La notizia dell'apertura di un nuovo Albergabici a Ostuni (Br) è doppiamente interessante; infatti non solo si rafforza la presenza di queste strutture ricettive sul territorio, ma l'altro aspetto da sottolineare con soddisfazione è che invece di costruire un edificio ex novo si è deciso di utilizzare, previa opportuna ristrutturazione, una casa cantoniera dell'Anas dismessa. Un esempio già di per sé da imitare perché vedere tante case cantoniere abbandonate in giro per l'Italia è una visione davvero triste e sconsolante per come un patrimonio pubblico stia andando in rovina.
 
Il nuovo Albergabici di Ostuni, inaugurato il 17 maggio, si trova sulla ex SS 16 Ostuni-Fasano ove passa la Ciclovia Adriatica da Venezia a Santa Maria di Leuca, e riutilizza l'ex casa cantoniera dell'Anas che fu acquistata dal Comune di Ostuni, che, grazie a un finanziamento regionale, ha avuto modo di trasformarla in una struttura per l'ospitalità dei numerosi ciclisti provenienti da ogni parte del mondo. L’Albergabici dispone di 20 posti letto e una serie di sevizi per i ciclisti come un’officina per la riparazione e il lavaggio delle bici con annesso Bicigrill.

Vi è da tener conto, inoltre, che l'Albergabici di Ostuni si trova all’interno del bellissimo Parco regionale delle Dune Costiere e dista 3 chilometri circa dalle stazioni di Ostuni e Cisternino (Bandiera arancione Tcie circa 2 chilometri dall’attuale Casa del Parco, una struttura situata nell’ex Stazione ferroviaria di Fontevecchia, recuperata qualche anno fa. Un'area quindi di grande interesse turistico. Chi volesse prenotare le bici messe a disposizione dal Parco può telefonare al 328.6323913  o inviare una mail a info@parcodunecostiere.org.